e-mail
info.ptpl@tiscali.it

APPALTI
CONVEGNI
FORUM
G.U.R.I. - G.U.U.E. - B.U.R.L.
LINK
NEWS PUBBLICATE:
1-aggiornam. pregressi
2-Corte dei Conti
3-
dite la vostra ...
4-dottrina e contributi
5-funzione pubblica
6-giurisprudenza
7-modulistica
8-news
9-normativa
10-note, circolari e comunicati
11-quesiti & pareri
12-utilità
- - -
DOSSIER
:
13-
ABBAINO
14-
ABUSI EDILIZI
15-
AFFIDAMENTO IN HOUSE
16-AGIBILITA'
17-AMIANTO
18-ANAC (già AVCP)
19
-APPALTI
20-ARIA
21-ASCENSORE
22-ASL + ARPA
23-ATTI AMMINISTRATIVI
24-ATTI AMMINISTRATIVI (accesso esposto e/o permesso di costruire e/o atti di P.G.)
25-ATTI AMMINISTRATIVI (impugnazione-legittimazione)
26-ATTIVITA' COMMERCIALE IN LOCALI ABUSIVI
27-BARRIERE ARCHITETTONICHE
28-BOSCO
29-BOX
30-CAMBIO DESTINAZIONE D'USO (con o senza opere)
31-CANCELLO, BARRIERA, INFERRIATA, RINGHIERA in ferro - SBARRA/STANGA
32-CANNE FUMARIE e/o COMIGNOLI
33-CARTELLI STRADALI
34-CARTELLO DI CANTIERE - COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI
35-CERTIFICATO DESTINAZIONE URBANISTICA
36-CERIFICAZIONE ENERGETICA e F.E.R.
37
-COMPETENZE GESTIONALI
38
-COMPETENZE PROFESSIONALI - PROGETTUALI
39-CONDIZIONATORE D'ARIA
40-CONDOMINIO
41-CONSIGLIERI COMUNALI
42-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE
43-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (gratuità per oo.pp. e/o private di interesse pubblico)
44-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (prescrizione termine dare/avere e legittimazione alla restituzione)
45-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (rateizzato e/o ritardato versamento)
46-DEBITI FUORI BILANCIO
47-DEFINIZIONI INTERVENTI EDILIZI
48-DIA e SCIA
49-DIAP
50-DISTANZA dagli ALLEVAMENTI ANIMALI
51-DISTANZA dai CONFINI
52-DISTANZA dai CORSI D'ACQUA - DEMANIO MARITTIMO/LACUALE
53-DISTANZA dalla FERROVIA

54-DISTANZA dalle PARETI FINESTRATE
55-DURC
56-EDICOLA FUNERARIA
57-EDIFICIO UNIFAMILIARE
58-ESPROPRIAZIONE
59-GESTIONE ASSOCIATA FUNZIONI COMUNALI
60-INCARICHI LEGALI e/o RESISTENZA IN GIUDIZIO
61-INCARICHI PROFESSIONALI E PROGETTUALI
62-INCENTIVO PROGETTAZIONE (ora INCENTIVO FUNZIONI TECNICHE)
63-INDUSTRIA INSALUBRE
64-L.R. 12/2005
65-L.R. 23/1997
66-L.R. 31/2014
67-LEGGE CASA LOMBARDIA
68-LICENZA EDILIZIA (necessità)
69-LOTTO EDIFICABILE - ASSERVIMENTO AREA - CESSIONE CUBATURA
70-LOTTO INTERCLUSO
71-MAPPE e/o SCHEDE CATASTALI (valore probatorio o meno)
72-MOBBING
73-MURO DI CINTA/RECINZIONE, DI CONTENIMENTO/SOSTEGNO, ECC.
74-OPERE PRECARIE
75-PARERE DI REGOLARITA' TECNICA, CONTABILE E DI LEGITTIMITA'
76-PATRIMONIO
77-PERGOLATO e/o GAZEBO e/o BERCEAU e/o DEHORS e/o POMPEIANA e/o PERGOTENDA e/o TETTOIA
78-PERMESSO DI COSTRUIRE (annullamento e/o impugnazione)
79-PERMESSO DI COSTRUIRE (decadenza)
80-PERMESSO DI COSTRUIRE (deroga)
81-PERMESSO DI COSTRUIRE (legittimazione richiesta titolo)
82-PERMESSO DI COSTRUIRE (parere commissione edilizia)
83-PERMESSO DI COSTRUIRE (prescrizioni)
84-PERMESSO DI COSTRUIRE (proroga)
85-PERMESSO DI COSTRUIRE (verifica in istruttoria dei limiti privatistici al rilascio)
86
-
PERMESSO DI COSTRUIRE (volturazione)
87-
PERTINENZE EDILIZIE ED URBANISTICHE
88-PIANI PIANIFICATORI ED ATTUATIVI
89-PIANI PIANIFICATORI ED ATTUATIVI (aree a standard)
90-PIF (Piano Indirizzo Forestale)
91-PISCINE
92-PUBBLICO IMPIEGO
93-PUBBLICO IMPIEGO (quota annuale iscrizione ordine professionale)
94-RIFIUTI E BONIFICHE
95-
RINNOVO/PROROGA CONTRATTI
96-RUDERI
97-
RUMORE
98-SAGOMA EDIFICIO
99-SANATORIA GIURISPRUDENZIALE E NON (abusi edilizi)
100-SCOMPUTO OO.UU.
101-SEGRETARI COMUNALI
102-SEMINTERRATI
103-SIC-ZSC-ZPS - VAS - VIA
104-SICUREZZA SUL LAVORO
105
-
SILOS
106-SINDACATI & ARAN
107-SOPPALCO
108-SOTTOTETTI
109-SUAP
110-SUE
111-STRADA PUBBLICA o PRIVATA o PRIVATA DI USO PUBBLICO
112-
TELEFONIA MOBILE
113-TENDE DA SOLE
114-TINTEGGIATURA FACCIATE ESTERNE
115-TRIBUTI LOCALI
116-VERANDA
117-VINCOLO CIMITERIALE
118-VINCOLO IDROGEOLOGICO
119-VINCOLO PAESAGGISTICO + ESAME IMPATTO PAESISTICO + VINCOLO MONUMENTALE
120-VINCOLO STRADALE
121-VOLUMI TECNICI / IMPIANTI TECNOLOGICI

122-ZONA AGRICOLA
123-ZONA SISMICA E CEMENTO ARMATO

NORMATIVA:
dt.finanze.it
entilocali.leggiditalia.it

leggiditaliaprofessionale.it

simone.it

SITI REGIONALI
STAMPA
 
C.A.P.
Codice Avviamento Postale

link 1 - link 2
CONIUGATORE VERBI
COSTO DI COSTRUZIONE
(ag
g. indice istat):

link 1-BG - link 2-MI
link 3-CR
DIZIONARI
indici ISTAT:
link 1 - link 2-BG
link 3-MI

interessi legali:
link 1
MAPPE CITTA':
link 1 - link 2 - link 3
link 4 - link 5
METEO
1 - PAGINE bianche
2 - PAGINE gialle
PREZZI:
osservatorio prezzi e tariffe

prodotti petroliferi
link 1
- link 2
PUBBLICO IMPIEGO:
1 - il portale pubblico per il lavoro
2
- mobilità
 
 

MODULISTICA per REGIONE LOMBARDIA
(N.B.: la modulistica è in formato .doc cosicché ognuno la possa personalizzare. I moduli pubblicati vogliono solo essere un aiuto agli "addetti ai lavori" demandando loro la responsabilità dei contenuti qualora utilizzati)

Alcuni files sono in formato Acrobat (pdf): se non riesci a leggerli, scarica gratuitamente il programma Acrobat Reader (clicca sull'icona a fianco riportata).  -      segnala un errore nei links 

 

Regione Lombardia:
ecco la nuova modulistica unificata e standardizzata in materia edilizia.


per approfondimenti si veda anche:
a livello di STATO: http://www.italiasemplice.gov.it/modulistica/moduli-unificati-e-standardizzati/
a livello di REGIONE LOMBARDIA: http://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioServizio/servizi-e-informazioni/enti-e-operatori/territorio/moduli-edilizi-unificati
 

EDILIZIA PRIVATA: B.U.R. Lombardia, serie ordinaria n. 9 del 25.02.2020, "Aggiornamento della modulistica edilizia unificata e standardizzata approvata con deliberazione n. XI/784 del 12.11.2018" (decreto D.S. 19.02.2020 n. 2018) ---> ATTENZIONE: l'aggiornata modulistica è da applicarsi dal 25.02.2020.
---------------
Per comodità di lettura e compilazione, si vedano i vari allegati qui pubblicati separatamente in formato .pdf:

Allegato 1: “Modulo unico titolare” da compilare a cura del titolare per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);

Allegato 2: "Relazione tecnica di Asseverazione unica" da compilare, a cura del professionista, per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Permesso di Costruire (
P.d.C.),

Allegato 3: Comunicazione di inizio lavori (C.I.L.)
à per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a 90 gg. [art. 6, comma 1, lett. e-bis) del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016]

Allegato 4: Comunicazione di fine lavori

Allegato 5: Segnalazione Certificata per l’Agibilità (S.C.A.)

Allegato 6: Relazione tecnica asseverazione agibilità (S.C.A.)

Allegato 7: Informativa relativa al trattamento dei dati personali per le procedure edilizie - Fac-simile da compilare a cura di ogni comune e pubblicare sul proprio sito

---------------
Per approfondimenti si veda anche l'
apposita pagina web della Regione Lombardia.

* * *

     Conseguentemente,
la modulistica aggiornata vigente, in formato .pdf (editabile) è la seguente:

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODULI EDILIZI UNIFICATI IN FORMATO PDF COMPILABILE

MODULO UNICO TITOLARE da compilare a cura del titolare per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);


RELAZIONE TECNICA ASSEVERAZIONE UNICA da compilare, a cura del professionista, per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);


COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI (C.I.L.) à per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a 90 gg. [art. 6, comma 1, lett. e-bis) del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016]

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER L'AGIBILITÀ (S.C.A.)
RELAZIONE TECNICA ASSEVERAZIONE AGIBILITÀ (S.C.A.)
 

EDILIZIA PRIVATA: B.U.R. Lombardia, serie ordinaria n. 47 del 19.11.2018, "Aggiornamento e sostituzione della modulistica edilizia unificata e standardizzata approvata con deliberazione n. 6894 del 17.07.2017, in attuazione di norme di settore comunitarie, nazionali e regionali" (deliberazione G.R. 12.11.2018 n. 784).
---------------
Per comodità di lettura e compilazione, si vedano i vari allegati qui pubblicati separatamente in formato .pdf:

Allegato 1: “Modulo unico titolare
da compilare a cura del titolare per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);

Allegato 2: "Relazione tecnica di Asseverazione unica"
da compilare, a cura del professionista, per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Permesso di Costruire (
P.d.C.),

Allegato 3: Comunicazione di inizio lavori (C.I.L.)
à per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a 90 gg. [art. 6, comma 1, lett. e-bis) del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016]

Allegato 4: Comunicazione di fine lavori

Allegato 5: Segnalazione Certificata per l’Agibilità (S.C.A.)

Allegato 6: Relazione tecnica asseverazione agibilità (S.C.A.)


Allegato 7: Informativa relativa al trattamento dei dati personali per le procedure edilizie - Fac-simile da compilare a cura di ogni comune e pubblicare sul proprio sito

---------------
Per approfondimenti si veda anche l'
apposita pagina web della Regione Lombardia.

* * *

     Conseguentemente,
la modulistica aggiornata vigente, in formato .pdf (editabile) è la seguente:

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DEI MODULI EDILIZI UNIFICATI IN FORMATO PDF COMPILABILE

MODULO UNICO TITOLARE da compilare a cura del titolare per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);


RELAZIONE TECNICA ASSEVERAZIONE UNICA da compilare, a cura del professionista, per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);


COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI (C.I.L.) à per opere dirette a soddisfare obiettive esigenze contingenti e temporanee e ad essere immediatamente rimosse al cessare della necessità e, comunque, entro un termine non superiore a 90 gg. [art. 6, comma 1, lett. e-bis) del d.P.R. n. 380/2001 e n. 26 Tabella A, Sez. II del d.lgs n. 222/2016]

COMUNICAZIONE FINE LAVORI

SEGNALAZIONE CERTIFICATA PER L'AGIBILITÀ (S.C.A.)
RELAZIONE TECNICA ASSEVERAZIONE AGIBILITÀ (S.C.A.)
 

EDILIZIA PRIVATA: G.U. 07.04.2018 n. 81 "Approvazione del glossario contenente l’elenco non esaustivo delle principali opere edilizie realizzabili in regime di attività edilizia libera, ai sensi dell’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 25.11.2016, n. 222" (Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, decreto 02.03.2018).

EDILIZIA PRIVATA: B.U.R. Lombardia, serie ordinaria n. 37 del 15.09.2017, "Approvazione, ai sensi degli articoli 84 e 85 della l.r. 12/2005, della modulistica utile alla predisposizione degli atti e delle determinazioni che gli enti locali lombardi debbono assumere nei procedimenti paesaggistici di loro competenza" (decreto D.G. 12.09.2017 n. 10892).

EDILIZIA PRIVATA: B.U.R. Lombardia, serie ordinaria n. 30 del 29.07.2017, "Modulistica edilizia unificata e standardizzata: adeguamento alle normative specifiche e di settore di Regione Lombardia dei contenuti informativi dei moduli nazionali per la presentazione delle segnalazioni, comunicazioni e istanze in materia di attività edilizia" (deliberazione G.R. 17.07.2017 n. 6894).
---------------
Per comodità di lettura e compilazione, si vedano i vari allegati qui pubblicati separatamente sia in formato .pdf sia in formato .doc (editabile):

Allegato 1: Comunicazione di Inizio Lavori (C.I.L.) à formato editabile

Allegato 2: “Modulo unico” (à formato editabile) da compilare a cura del titolare per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Istanza del Permesso di Costruire (
P.d.C.);

Allegato 3: Relazione tecnica di Asseverazione  (à formato editabile) da compilare, a cura del professionista, per:
     - Comunicazione di inizio lavori asseverata (
C.I.L.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività (
S.C.I.A.),
     - Segnalazione Certificata di inizio attività alternativa al permesso di costruire (
S.C.I.A. ALTERNATIVA),
     - Permesso di Costruire (
P.d.C.),

Allegato 4: Soggetti coinvolti à formato editabile

Allegato 5: Comunicazione di fine lavori à formato editabile

Allegato 6: Comunicazione di inizio lavori asseverata (C.I.L.A.) à formato editabile

Allegato 7: Segnalazione Certificata di inizio attività (S.C.I.A.) à formato editabile

Allegato 8: Segnalazione certificata di inizio attività alternativa al Permesso di Costruire (S.C.I.A. ALTERNATIVA) à formato editabile

Allegato 9: Permesso di Costruire (P.d.C.) à formato editabile
    
Allegato 9-bis: nota per la compilazione del punto 32 del Permesso di Costruire (P.d.C.)

Allegato 10: Segnalazione Certificata per l’Agibilità (S.C.A.) à formato editabile
---------------
Per approfondimenti si veda anche l'apposita pagina web della Regione Lombardia.
 

EDILIZIA PRIVATARecupero sottotetti, Scia o Pc. Lombardia.
Recupero abitativo dei sottotetti in Lombardia: regime giuridico da individuare di volta per volta sulla base degli elementi progettuali. In quanto essendo considerata «ristrutturazione edilizia», la disciplina applicabile non è più quello della denuncia di inizio attività. Potrà essere una Scia o un permesso di costruire per la ristrutturazione c.d. «leggera» e permesso di costruire o Scia alternativa per la ristrutturazione c.d. «pesante».

Questi i chiarimenti contenuti nella
circolare 20.07.2017 n. 10 della Regione Lombardia.
Le novità introdotte dai decreti legislativi n. 126 e n. 222 del 2016 -ricorda la circolare- hanno reso necessario l'adeguamento della modulistica per i titoli edilizi (si veda ItaliaOggi del 17.05.2017). Tutti i nuovi moduli edilizi unificati e standardizzati, approvati il 4 maggio e il 6 luglio scorsi in conferenza unificata, con accordo tra il governo, le regioni e gli enti locali, sono stati adeguati alle normative regionali e approvati, in un unico provvedimento, con la deliberazione della Giunta regionale Lombarda del 17.07.2017, n. 6894.
Nelle more di un aggiornamento e riallineamento della normativa regionale, i tecnici lombardi forniscono alcune considerazioni in merito ad aspetti della disciplina edilizia di più frequente ricorrenza: come noto, infatti, il dpr 06.06.2001, n. 380 (Testo unico dell'edilizia) è stato interessato negli ultimi tempi da ripetuti interventi di modifica. I funzionari Lombardi inoltre sottolineano che a fronte di una giurisprudenza costituzionale consolidata in questi anni, si è affermato espressamente che «la definizione delle diverse categorie di interventi edilizi spetta allo Stato».
Pertanto la disciplina degli interventi edilizi dettata all'articolo 27 della legge regionale n. 12/2005 è da considerarsi superata, dovendosi ormai fare riferimento alle definizioni di cui all'articolo 3 del dpr 380/2001, in quanto disposizioni espressamente qualificate dalla corte costituzionale come «principi fondamentali della materia» (articolo ItaliaOggi del 28.07.2017).

EDILIZIA PRIVATA: B.U.R. Lombardia, serie ordinaria n. 30 del 24.07.2017, "Modulistica edilizia unificata e profili applicativi della disciplina edilizia" (circolare regionale 20.07.2017 n. 10).

 
 
 
VARI
1 criteri applicazione sanzione art. 37, comma 4, del D.P.R. n. 380/2001
   
2 dichiarazione esonero presentazione progetti impianti tecnologici
   
3 tabella costo di costruzione