e-mail
info.ptpl@tiscali.it

APPALTI
CONVEGNI
FORUM
G.U.R.I. - G.U.U.E. - B.U.R.L.
LINK
NEWS PUBBLICATE:
1-aggiornam. pregressi
2-Corte dei Conti
3-
dite la vostra ...
4-dottrina e contributi
5-funzione pubblica
6-giurisprudenza
7-modulistica
8-news
9-normativa
10-note, circolari e comunicati
11-quesiti & pareri
12-utilità
- - -
DOSSIER
:
13-
ABBAINO
14-
ABUSI EDILIZI
15-
AFFIDAMENTO IN HOUSE
16-AGIBILITA'
17-AMIANTO
18-ANAC (già AVCP)
19
-APPALTI
20-ARIA
21-ASCENSORE
22-ASL + ARPA
23-ATTI AMMINISTRATIVI
24-ATTI AMMINISTRATIVI (accesso esposto e/o permesso di costruire e/o atti di P.G.)
25-ATTI AMMINISTRATIVI (impugnazione-legittimazione)
26-ATTIVITA' COMMERCIALE IN LOCALI ABUSIVI
27-BARRIERE ARCHITETTONICHE
28-BOSCO
29-BOX
30-CAMBIO DESTINAZIONE D'USO (con o senza opere)
31-CANCELLO, BARRIERA, INFERRIATA, RINGHIERA in ferro
32-CANNE FUMARIE e/o COMIGNOLI
33-CARTELLI STRADALI
34-CARTELLO DI CANTIERE - COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI
35-CERTIFICATO DESTINAZIONE URBANISTICA
36-CERIFICAZIONE ENERGETICA e F.E.R.
37
-COMPETENZE GESTIONALI
38
-COMPETENZE PROFESSIONALI - PROGETTUALI
39-CONDIZIONATORE D'ARIA
40-CONDOMINIO
41-CONSIGLIERI COMUNALI
42-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE
43-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (gratuità per oo.pp. e/o private di interesse pubblico)
44-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (prescrizione termine dare/avere e legittimazione alla restituzione)
45-CONTRIBUTO DI COSTRUZIONE (rateizzato e/o ritardato versamento)
46-DEBITI FUORI BILANCIO
47-DEFINIZIONI INTERVENTI EDILIZI
48-DIA e SCIA
49-DIAP
50-DISTANZA dagli ALLEVAMENTI ANIMALI
51-DISTANZA dai CONFINI
52-DISTANZA dai CORSI D'ACQUA - DEMANIO MARITTIMO/LACUALE
53-DISTANZA dalla FERROVIA

54-DISTANZA dalle PARETI FINESTRATE
55-DURC
56-EDICOLA FUNERARIA
57-EDIFICIO UNIFAMILIARE
58-ESPROPRIAZIONE
59-GESTIONE ASSOCIATA FUNZIONI COMUNALI
60-INCARICHI LEGALI e/o RESISTENZA IN GIUDIZIO
61-INCARICHI PROFESSIONALI E PROGETTUALI
62-INCENTIVO PROGETTAZIONE
63-INDUSTRIA INSALUBRE
64-L.R. 12/2005
65-L.R. 23/1997
66-LEGGE CASA LOMBARDIA
67-LICENZA EDILIZIA (necessità)
68-LOTTO EDIFICABILE - ASSERVIMENTO AREA - CESSIONE CUBATURA
69-LOTTO INTERCLUSO
70-MAPPE e/o SCHEDE CATASTALI (valore probatorio o meno)
71-MOBBING
72-MURO DI CINTA/RECINZIONE, DI CONTENIMENTO/SOSTEGNO, ECC.
73-OPERE PRECARIE
74-PARERE DI REGOLARITA' TECNICA, CONTABILE E DI LEGITTIMITA'
75-PATRIMONIO
76-PERGOLATO e/o GAZEBO e/o BERCEAU e/o DEHORS e/o POMPEIANA e/o PERGOTENDA
77-PERMESSO DI COSTRUIRE (annullamento e/o impugnazione)
78-PERMESSO DI COSTRUIRE (decadenza)
79-PERMESSO DI COSTRUIRE (deroga)
80-PERMESSO DI COSTRUIRE (legittimazione richiesta titolo)
81-PERMESSO DI COSTRUIRE (parere commissione edilizia)
82-PERMESSO DI COSTRUIRE (prescrizioni)
83-PERMESSO DI COSTRUIRE (proroga)
84-PERMESSO DI COSTRUIRE (verifica in istruttoria dei limiti privatistici al rilascio)
85
-
PERMESSO DI COSTRUIRE (volturazione)
86-
PERTINENZE EDILIZIE ED URBANISTICHE
87-PIANI PIANIFICATORI ED ATTUATIVI
88-PIANI PIANIFICATORI ED ATTUATIVI (aree a standard)
89-PISCINE
90-PUBBLICO IMPIEGO
91-PUBBLICO IMPIEGO (quota annuale iscrizione ordine professionale)
92-RIFIUTI E BONIFICHE
93-
RINNOVO/PROROGA CONTRATTI
94-RUDERI
95-
RUMORE
96-SAGOMA EDIFICIO
97-SANATORIA GIURISPRUDENZIALE E NON (abusi edilizi)
98-SCOMPUTO OO.UU.
99-SEGRETARI COMUNALI
100-SIC-ZPS - VAS - VIA
101-SICUREZZA SUL LAVORO
102
-
SILOS
103-SINDACATI & ARAN
104-SOPPALCO
105-SOTTOTETTI
106-SUAP
107-SUE
108-STRADA PUBBLICA o PRIVATA o PRIVATA DI USO PUBBLICO
109-
TELEFONIA MOBILE
110-TENDE DA SOLE
111-TINTEGGIATURA FACCIATE ESTERNE
112-TRIBUTI LOCALI
113-VERANDA
114-VINCOLO CIMITERIALE
115-VINCOLO IDROGEOLOGICO
116-VINCOLO PAESAGGISTICO + ESAME IMPATTO PAESISTICO + VINCOLO MONUMENTALE
117-VINCOLO STRADALE
118-VOLUMI TECNICI / IMPIANTI TECNOLOGICI

119-ZONA AGRICOLA
120-ZONA SISMICA E CEMENTO ARMATO

NORMATIVA:
dt.finanze.it
entilocali.leggiditalia.it

leggiditaliaprofessionale.it

simone.it

SITI REGIONALI
STAMPA
 
C.A.P.
Codice Avviamento Postale

link 1 - link 2
CONIUGATORE VERBI
COSTO DI COSTRUZIONE
(ag
g. indice istat):

link 1-BG - link 2-MI
link 3-CR
DIZIONARI
indici ISTAT:
link 1 - link 2-BG
link 3-MI

interessi legali:
link 1
MAPPE CITTA':
link 1 - link 2 - link 3
link 4 - link 5
METEO
1 - PAGINE bianche
2 - PAGINE gialle
PREZZI:
osservatorio prezzi e tariffe

prodotti petroliferi
link 1
- link 2
PUBBLICO IMPIEGO:
1 - il portale pubblico per il lavoro
2
- mobilità
 

DOTTRINA E CONTRIBUTI

Alcuni files sono in formato Acrobat (pdf): se non riesci a leggerli, scarica gratuitamente il programma Acrobat Reader (clicca sull'icona a fianco riportata).  -      segnala un errore nei links                                                                                

ANNO 2016

ANNO 2015

ANNO 2014

ANNO 2013

ANNO 2012

ANNO 2011

ANNO 2010

ANNO 2009

ANNO 2008

ANNO 2006

ANNO 2005

 

 

 

ANNO 2016
aggiornamento al 23.03.2016
EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Distanze in edilizia - REPERTORIO DI GIURISPRUDENZA (digesto giurisprudenziale in materia di regime delle distanze in edilizia, con particolare attenzione alla applicazione del d.m. 1444/1968, art. 9) (20.03.2016 - tratto da www.studiospallino.it cliccando qui).
LAVORI PUBBLICI: F. Mazzoni, APPALTI: VALUTAZIONE DELLE RISERVE - 3^ parte (14.03.2016 - link a www.ambientediritto.it).
APPALTI: U. Valboa, Il mercato elettronico della PA. Fonti normative. Strumenti di acquisto nell’ambito della procedura telematica (ODA – RDO). Principali fasi. Atto di determina (07.03.2016 - tratto da www.diritto.it).
LAVORI PUBBLICI: F. Mazzoni, APPALTI: ESECUZIONE DEI LAVORI - Vademecum settori ordinari - 2^ parte (04.03.2016 - link a www.ambientediritto.it).
APPALTI SERVIZI: G. Gambardella, I servizi pubblici locali con particolare riferimento al servizio di gestione dei rifiuti solidi urbani ((Rassegna Avvocatura dello Stato n. 4/2015).
---------------
SOMMARIO: 1. I servizi pubblici locali: profili generali - 2. Servizi pubblici locali a rilevanza economica e servizi privi di tale rilevanza - 3. Recenti interventi legislativi sulle modalità di affidamento dei servizi pubblici locali: dall’art. 23-bis del d.l. 25.06.2008 n. 112 all’art. 4 del d.l. n. 13.08.2011 n. 138 ed al decreto Milleproroghe ”modifiche alla disciplina dei servizi pubblici locali - 3.1 L’iniziativa referendaria e la sentenza della Corte Costituzione del 26.01.2011, n. 24. L’esito del referendum e la disciplina applicabile - 3.2 La disciplina introdotta dall’art. 4 del d.l. n. 13.08.2011 n. 138 - 4. Brevi considerazioni sui rifiuti urbani e il loro impatto sull’ambiente - 5. Nozioni introduttive dei rifiuti solidi urbani. Disciplina comunitaria nazionale e regionale - 6. Competenze statali, regionali, provinciali e comunali, delle Camere di Commercio e delle ASL in materia ambientale con particolare riferimento alla gestione dei rifiuti solidi urbani - 7. Distinzione tra rifiuti urbani e rifiuti speciali - 8. La gestione dei rifiuti: profili storici fino all’entrata in vigore del testo unico - 8.1 La gestione dei rifiuti prima del D.P.R. 10.09.1982 n. 915 - 8.2 La legge 20.03.1941 n. 366 sullo smaltimento dei rifiuti solidi urbani - 9. I Principi della gestione dei rifiuti - 10. La riforma della gestione dei rifiuti solidi urbani - 11. Conclusioni.
EDILIZIA PRIVATA: Cartello di cantiere: soggetti obbligati e sanzioni. L’approfondimento (21.03.2015 - tratto da www.avvocaticcs.it).
EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: Cartello di Cantiere: ecco tutte le indicazioni necessarie (06.11.2013 - link a www.ediltecnico.it).
aggiornamento al 09.03.2016
APPALTI: L. Oliveri, Deroghe agli acquisti centralizzati: garbuglio della competenza (23.01.2016 - link a https://rilievoaiaceblogliveri.wordpress.com).
APPALTI: L. Oliveri, Autorizzazioni per acquisti extra Consip: quando non sono necessarie? (21.01.2016 - link a www.leggioggi.it).
ANNO 2015
aggiornamento al 18.09.2015
LAVORI PUBBLICI: G. Comin, Come combattere la disinformazione dei NoTutto (dopo la bomba Nimby del Tar) (13.09.2015 - link a http://www.formiche.net).
LAVORI PUBBLICI: G. Zapponini, Caro Renzi, attento alla bomba Nimby del Tar. Parla Chicco Testa (11.09.2015 - link a http://www.formiche.net).
LAVORI PUBBLICI: G. Zapponini, Il Tar del Lazio sgancia una bomba Nimby (10.09.2015 - link a http://www.formiche.net).
aggiornamento all'11.09.2015

LAVORI PUBBLICI - SICUREZZA LAVORO: P. Stoja, Individuazione di obblighi e responsabilità penale in tema di sicurezza sul lavoro nell’ambito degli appalti pubblici: aspetti problematici (03.02.2015 - tratto da www.giustizia.lazio.it).

LAVORI PUBBLICI - SICUREZZA LAVORO: M. Trapè, I compiti del responsabile unico del procedimento in materia di sicurezza dei cantieri dopo l’entrata in vigore del regolamento sui contratti pubblici (01.09.2014 - link a www.studiocataldi.it).

ANNO 2014
aggiornamento al 22.12.2014

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Trovato, Enti locali, pubblicità delle procedure concorsuali (Guida al Pubblico Impiego n. 6/2013).

aggiornamento al 22.11.2014

EDILIZIA PRIVATA: P. Palazzi, Sblocca Italia – perplessità – nuovo art. 3-bis DPR 380/2001 (18.11.2014 - link a http://ufficiotecnico2012.blogspot.it).

INCARICHI PROFESSIONALI - PROGETTUALI: L. Sergio, Incarico per prestazione professionale con corrispettivo subordinato al finanziamento dell’opera. La posizione della Corte di Cassazione civile (12.10.2014 - link a www.studiocataldi.it).

aggiornamento al 12.11.2014

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, PENSIONATI EX DIPENDENTI PUBBLICI E PRIVATI & PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI: TUTTO CHIARO DOPO IL DL. 90/2014-L. 114/2014? Non proprio tutto: siamo in Italia! (03.11.2014).

aggiornamento al 30.09.2014

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, IL CERTIFICATO MEDICO DI “RETTIFICA” DELL'ORIGINARIA PROGNOSI DI MALATTIA, OVVERO:  COME NEL PUBBLICO IMPIEGO (E NON SOLO) SI RITORNA  AL LAVORO IN CASO DI GUARIGIONE ANTICIPATA (29.09.2014).

aggiornamento all'08.07.2014

INCARICHI PROFESSIONALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, L'omofonia del termine “incarichi” usato dal legislatore delegato pro TRASPARENZA e anti CORRUZIONE - Corretto? Mica tanto. Semmai: due pesi e due misure per la stessa finalità! Ma c'è comunque tanto da dire su entrambi i versanti normativi! (25.06.2014).

aggiornamento al 19.06.2014

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, Nelle Pubbliche Amministrazioni italiane le “collaborazioni occasionali” non esistono e non esistono neppure i “collaboratori occasionali”. Ciò stando all'ordinamento giuridico scritto invero valido anche per i privati committenti: ma il diritto vivente è di tutt'altro avviso. Sarà il caso che il Legislatore chiarisca una volta per tutte? (18.06.2014).

aggiornamento al 27.05.2014

ATTI AMMINISTRATIVI - ENTI LOCALI: R. Lasca, L'ESATTO AMBITO SOGGETTIVO ED OGGETTIVO D'APPLICAZIONE DELLE REGOLE SULLA TRASPARENZA (L. 190/2012 e D.Lgs. 33/2013) agli enti-extra PP.AA. in senso stretto - Orientamento di sintesi coordinata (e creativa) secondo la Circolare DFP n. 1/2014 (26.05.2014).

CONDOMINIO: D. de Paolis, Assemblee condominiali. Tabella completa ed aggiornata delle maggioranze per deliberare (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 5/2014).

ENTI LOCALI: M. Gerardo, Corollari della società in house: esclusione dal fallimento ed applicazione della normativa organizzatoria relativa al socio pubblico. In specie, ove l’ente ausiliato sia una P.A., patrocinio dell’Avvocatura dello Stato - TRIBUNALE DI NAPOLI, VII SEZ. CIV., DECRETO 09.01.2014, N.R.R.FALL. 1097/13 (Rassegna Avvocatura dello Stato n. 1/2014).
---------------
SOMMARIO: 1. Introduzione. - 2. Esclusione dal fallimento delle società in house. - 3. Ulteriori corollari della qualificazione della società in house, quale mero patrimonio separato dell'ente pubblico e non distinto soggetto giuridico. - 4. (segue) In specie: rappresentanza e difesa in giudizio delle società in house aventi quale azionista un Amministrazione Statale.

APPALTI: M. Romeo, Indirizzi giurisprudenziali in tema di revoca della gara d’appalto e responsabilità precontrattuale della P.A. - CONSIGLIO DI STATO, SEZIONE V, SENTENZA 15.07.2013 N. 3831 (Rassegna Avvocatura dello Stato n. 1/2014).
---------------
SOMMARIO: 1. La revoca della gara d’appalto. - 2. Legittimità della revoca e responsabilità dell’amministrazione. - 3. Elementi distintivi della responsabilità precontrattuale della pubblica amministrazione. - 4. Considerazioni conclusive.

APPALTI: G. Guccione, Azione generale di arricchimento nei confronti della P.A. e problematiche sulla determinazione del quantum indennizzabile - CONSIGLIO DI STATO, SEZ. V, SENTENZA 07.06.2013 N. 3133 (Rassegna Avvocatura dello Stato n. 1/2014).
---------------
SOMMARIO: 1. Premessa - 2. Inquadramento generale dell'istituto - 3. L’accertamento della misura dell’arricchimento dovuto

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Contaldo e M. Gorga, Le notifiche nel processo civile telematico alla luce dei più recenti decreti ministeriali (Rassegna Avvocatura dello Stato n. 1/2014).
---------------
SOMMARIO: 1. Le notifiche nel processo civile telematico: le prime previsioni normative. - 2. Il regime delle comunicazioni e delle notifiche telematiche nel processo civile. - 3. Le notifiche a mezzo posta elettronica ex art. 149-bis c.p.c. - 3.1 Le notifiche tramite PEC alla luce del Decreto ministeriale 03.04.2013 n. 48. - 3.2 Gli indirizzi PEC utilizzabili per le notifiche. - 4. Le pronunce di merito e di legittimità in tema di notifiche telematiche nel processo civile.

CONSIGLIERI COMUNALI: A. Cordasco e R. Gai , L’ACCESSO AGLI ATTI DEI CONSIGLIERI COMUNALI: L’ART. 43 DEL D.LGS. 18.08.2000, N. 267 (TESTO UNICO DEGLI ENTI LOCALI) E LA TUTELA DELLA RISERVATEZZA (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
E’ illegittimo il diniego espresso da un Comune in ordine ad una istanza ostensiva avanzata da alcuni Consiglieri comunali avente ad oggetto la richiesta di copia di alcune deliberazioni della Giunta municipale, che sia motivato con riferimento alla esigenza di assicurare la riservatezza dei dati contenuti in tali deliberazioni e il diritto alla privacy dei terzi.
Infatti, in sede di accesso di cui dispongono i Consiglieri comunali e provinciali, tale esigenza è salvaguardata dall’art. 43, co. 2, del d.lgs. 18.8.2000 n. 267, laddove viene previsto che i Consiglieri stessi sono tenuti al segreto in caso accedano ad atti che incidono sulla sfera giuridica e soggettiva di terzi; il diritto del Consigliere comunale o provinciale ad avere dall’Ente tutte le informazioni che siano utili all’espletamento del mandato non incontra, conseguentemente, alcuna limitazione derivante dalla loro natura riservata, in quanto il Consigliere è vincolato all’osservanza del segreto (Cds, V, 11.12.2013, n. 5931).

--------------
Sommario: 1. L’accesso agli atti del Consigliere comunale quale diritto speciale e differenziato. - 2. Le modalità ed i limiti all’esercizio dell’accesso, con particolare riferimento alla tutela della riservatezza.

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Rossi, LA MEDIAZIONE CIVILE DOPO IL DECRETO “DEL FARE” NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
Con il decreto “del fare” (d.l. n. 69/2013 convertito in l. n. 98/2013) l’obbligatorietà della mediazione civile e commerciale torna a essere condizione di procedibilità in relazione a numerose controversie. Riflessioni sulla mediazione nella Pubblica Amministrazione.
---------------
Sommario: 1. Il d.lgs. del 04.03.2010 n. 28 come modificato dalla l. n. 98/2013 di conversione del d.l. n. 69/2013. - 2. La mediazione nella Pubblica Amministrazione. Il testo della circolare n. 9/2012. - 3. Riflessioni sulla mediazione nella Pubblica Amministrazione dopo il Decreto “del Fare”.

ATTI AMMINISTRATIVI: M. C. Agnello, LA RESPONSABILITÀ DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DA PROVVEDIMENTO ILLEGITTIMO (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
La natura della responsabilità, il requisito soggettivo: rimproverabilità dell’amministrazione, la gravità del vizio, la quantificazione del risarcimento del danno patrimoniale e non patrimoniale e la perdita di chance.
---------------
Sommario: 1. Aspetti generali. - 2. Le questioni di diritto: la natura della responsabilità della pubblica amministrazione verso un tertium genus. - 3. La rimproverabilità dell’amministrazione e l'individuazione dell'errore scusabile. - 4. I profili risarcitori e probatori.

EDILIZIA PRIVATA: M. Asprone e A. Magliulo, LE AZIONI ESPERIBILI DAI TERZI CONTROINTERESSATI IN MATERIA DI SCIA ALLA LUCE DEGLI ULTIMI APPRODI NORMATIVI E GIURISPRUDENZIALI (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
Segnalazione certificata di inizio attività, SCIA. Il delicato aspetto controverso, connesso alla questione relativa alla natura giuridica e i termini entro cui proporre tale azione.
-----------------
Sommario: 1. Il dibattito, dottrinario e giurisprudenziale, sulla sanatoria giurisprudenziale. - 2. Considerazioni conclusive.

APPALTI FORNITURE E SERVIZI: M. Dell'Unto, LINEE GUIDA SU PROGRAMMAZIONE, PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEL CONTRATTO NEI SERVIZI E NELLE FORNITURE (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
Determinazione n. 5 del 6.11.2013 dell’Autorità per la vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture: Indicazioni sulla programmazione, progettazione ed esecuzione dei contratti pubblici.
---------------
Sommario: Sommario: 1. Premessa. - 2. Programmazione. - 2.1. Contenuto della programmazione. - 2.2. Iter procedurale. - 3. Progettazione. - 3.1. Contenuto della progettazione. - 3.2. Soggetti incaricati. - 3.3. Garanzie e verifiche. - 4. Esecuzione del contratto. - 4.1. Responsabile del procedimento e Direttore dell’esecuzione. - 4.2. Compiti del Direttore dell’esecuzione. - 4.3. La corretta esecuzione della prestazione e le penali. - 4.4 Immodificabilità del contratto. Le varianti. - 5. Modifiche soggettive del raggruppamento in corso di esecuzione.

LAVORI PUBBLICI: S. Napolitano, QUALE GIURISDIZIONE PER LE CONTROVERSIE INERENTI LE CONCESSIONI DI COSTRUZIONE DI OPERE PUBBLICHE? (Gazzetta Amministrativa n. 3/2013).
---------------
Giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo e devoluzione al giudice ordinario. Sulla compromettibilità in arbitri delle controversie in materia di concessioni di costruzione e gestione di opere pubbliche.
---------------
Sommario: 1. Introduzione. - 2. Considerazione conclusive.

aggiornamento al 14.04.2014

PUBBLICO IMPIEGO: B. Consales, Concorsi pubblici: legittimo l’accesso in aula, durante la prova orale, ai candidati che non l’abbiano ancora sostenuta (10.04.2014 - link a www.diritto.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: G. Fasano, Il principio del previo esperimento della mobilità alla luce della recente pronuncia del Consiglio di Stato del 17.01.2014 n. 178 (08.04.2014 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: B. Antoci, Usucapione speciale per la piccola proprietà rurale ex art. 1159-bis del Codice Civile (07.04.2014 - tratto da www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA - VARI: M. Fumagalli, Garanzie in favore di soggetti privati (Legge 02.08.2004 n. 210 e Decreto Legislativo n. 122/2005 – tutela dei diritti patrimoniali degli acquirenti di immobili da costruire) (07.04.2014 - link a www.diritto.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: G. Fasano, Il pubblico concorso deve accertare la professionalità del candidato, non il possesso di requisiti formali (Tar Lombardia, sez. IV, 27.02.2014 n. 549) (07.04.2014 - link a www.diritto.it).

APPALTI SERVIZI: C. Volpe, L’affidamento in house di servizi pubblici locali e strumentali: origine ed evoluzione più recente dell’istituto alla luce della normativa e della giurisprudenza europea e nazionale (07.04.2014 - tratto da www.giustizia-amministrativa.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, TUTTI* I DIPENDENTI PUBBLICI CONTRATTUALIZZATI DEVONO "SMARCARE" (USANDO IL BADGE o ALTRO) LA PROPRIA PRESENZA AL LAVORO (*con la sola eccezione dei Docenti delle scuole statali)! - Commento ipercritico, ma motivato, a TAR Campania Napoli sez. V sent. n. 1045/2014 (03.04.2014).

ATTI AMMINISTRATIVI: M. G. Fumarola, Ritardi nella conclusione del procedimento amministrativo e responsabilità della P.A. (24.03.2014 - link a www.filodiritto.com).

PUBBLICO IMPIEGO: P. M. Zerman, Il mobbing tra responsabilità amministrativo-contabile e illecito disciplinare (marzo 2014 - tratto da www.giustizia-amministrativa.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: R. Caponigro, IL TEMPO COME BENE DELLA VITA.
1. Premessa – 2. Il tempo nell’azione amministrativa – 2.1 La durata del procedimento – 2.2 L’attività amministrativa obbligatoria – 2.3 La responsabilità pubblica da mero ritardo – 3. Il tempo nel processo amministrativo – 3.1 Il tempo come misura del danno e l’esigenza di tempestività del giudizio – 3.2 Il rilievo del tempo nell’interesse al ricorso – 3.3 Il dominus del ricorso ed i tempi del processo - 4. Conclusioni (18.02.2014 - tratto da www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 26.03.2014

APPALTI SERVIZI: G. P. Belloni, Alcune questioni operative afferenti il ciclo dei rifiuti: ambiti territoriali ottimali, affidamenti della gestione, obbligo di associazione per i piccoli comuni (25.03.2014 - link a www.dirittodeiservizipubblici.it).

aggiornamento al 22.03.2014

EDILIZIA PRIVATA: A. Mancini, L’attestato di prestazione energetica negli interventi edilizi, nei trasferimenti e nelle locazioni immobiliari (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 3/2014).

EDILIZIA PRIVATA: P. de Paolis, Le distanze legali tra pareti finestrate con particolare riguardo al computo di balconi e sporgenze (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 3/2014).

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Sagna, SULL'AMMISSIBILITA' DEL RIMBORSO DELLE SPESE LEGALI SOSTENUTE DAGLI AMMINISTRATORI DI ENTI PUBBLICI NEI PROCEDIMENTI PENALI DEFINITI CON FORMULA ASSOLUTORIA (luglio 2001 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 06.03.2014

PUBBLICO IMPIEGO: D. Corbo, Mobbing e onere della prova (05.03.2014 - link a www.diritto.it).

TRIBUTI: M. Villani e I. Pansardi, Nuovo orientamento della Cassazione sulla motivazione del classamento (catastale) (04.03.2014 - link a www.diritto.it).

CONDOMINIO: M. Pugliese, Nell’assemblea condominiale, quando deve essere convocato il nudo proprietario? E quando invece deve essere convocato l’usufruttuario? (28.02.2014 - link a www.diritto.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: B. Esposito, Le assunzioni obbligatorie ed i vincoli di spesa pubblica (28.02.2014 - link a www.diritto.it).

CONDOMINIO: D. Gambetta, Nullità della clausola del regolamento condominiale con previsione di sanzioni non pecuniarie: integrità dell’ordinamento e necessaria limitazione dell’autotutela nei rapporti tra privati. Nota alla sentenza della Corte Cass. n. 820 del 16/01/2014 (28.02.2014 - link a www.diritto.it).

APPALTI: S. Metrangolo, Processo amministrativo: sull’ammissibilità di un’azione risarcitoria e sulla responsabilità della Pubblica Amministrazione in punto di procedure di aggiudicazione dei contratti pubblici (20.02.2014 - link a www.filodiritto.com).

EDILIZIA PRIVATA: S. Baruzzi, L’IVA nella costruzione di fabbricati civili e rurali e di opere di urbanizzazione (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 2/2014).

EDILIZIA PRIVATA: D. de Paolis, Scarico a parete o a tetto degli impianti negli edifici: guida di orientamento pratico (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 2/2014).

PATRIMONIO: F. Palazzotto, IL DIVIETO DI RINNOVO AUTOMATICO DELLE CONCESSIONI DEMANIALI MARITTIME PER ATTIVITÀ TURISTICO-RICREZTIVE A SEGUITO DI DANNI CAUSATI DA EVENTI ATMOSFERICI ECCEZIONALI E DANNOSI - La Corte Costituzionale, con la recente sentenza del 04.07.2013 n. 171, ha dichiarato l’illegittimità costituzionale dell’art. 1 della l.reg. Liguria 30.07.2012, n. 24, che ha tentato di reintrodurre il rinnovo automatico delle concessioni a seguito di eventi naturali atmosferici che causassero danni. La Corte ha affermato che il rinnovo o la proroga automatica delle concessioni, venendo meno agli obblighi che incombono ai sensi degli artt. 49 e 101 del TFUE e dell’art. 12 della dir. 2006/123/CE (c.d. dir. Bolkestein), viola l’art. 117,co. 1, cost., per contrasto con i vincoli derivanti dall’ordinamento comunitario in tema di libertà di stabilimento e di tutela della concorrenza, determinando altresì una disparità di trattamento tra operatori economici, in violazione dell’art. 117, co. 2, lett. e), dal momento che coloro che in precedenza non gestivano il demanio marittimo non hanno la possibilità, alla scadenza della concessione, di prendere il posto del vecchio gestore. Eliminando la proroga i concessionari non vengono ricompensati dei propri investimenti, di conseguenza vengono disincentivati ad effettuare investimenti per recuperare i beni demaniali danneggiati dalle mareggiate poiché i loro sforzi rischiano di non portare alcun vantaggio per la propria attività, stante il rischio che la loro concessione venga assegnata a un altro operatore. Adesso, sarà necessario trovare un sistema di incentivi alla riparazione dei danni subiti dai beni demaniali, necessariamente più adeguato e coerente don i principi del diritto europeo (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

PUBBLICO IMPIEGO: C. Medici, I CONTROLLI AMMINISTRATIVI NELLA VALUTAZIONE E NELLA GESTIONE DEL RISCHIO CORRUTTIVO - Nello studio degli strumenti finalizzati a prevenire la corruzione, il tema dei controlli amministrativi ha assunto un’importanza predominante, dal momento che, il buon funzionamento del sistema dei controlli costituisce una garanzia per la legalità dell’azione amministrativa. Il tema dei controlli è stato, quindi, ripreso dalla Commissione interministeriale che ha formulato le linee di indirizzo per la predisposizione del Piano nazionale anticorruzione, approvato dalla CIVIT con delibera n. 72/2013, e dovrà essere ripreso e sviluppato dalle singole pubbliche amministrazioni nei Piani triennali di prevenzione della corruzione (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: S. Oliveri Pennesi, GLI STRUMENTI NECESSARI PER LA VALUTAZIONE DELLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI - Sviluppare i sistemi di controllo di gestione partendo da una architettura ideal-valutativa che preveda un processo circolare e dinamico, partendo dalla pianificazione, proseguendo con la programmazione, da verificare previ molteplici controlli, per sfociare infine nella valutazione (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ENTI LOCALI: A. Marini, BREVI RIFLESSIONI CRITICHE SULLA NUOVA PROCEDURA DI ESTRAZIONE E NOMINA DEI REVISORI DEGLI ENTI LOCALI - Il nuovo sistema di estrazione dei Revisori dei Conti degli Enti Locali, introdotto con Decreto del Ministero dell’Interno 15.02.2012, n. 23, presenta aspetti procedurali non sempre in linea con i principi di semplificazione ed economicità dell’azione amministrativa (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ENTI LOCALI: F. Palazzotto, IL SERVIZIO IDRICO INTEGRATO ALLA LUCE DELLA DIR. 2000/60/CE. IL RUOLO DELLA REGOLAZIONE PER LA TUTELA CHE L’ORDINAMENTO APPRESTA ALLA RISORSA ACQUA - Le acque sono state oggetto di molteplici interventi legislativi che hanno modificato la disciplina che riguarda l’organizzazione, la gestione e le modalità di affidamento del servizio idrico integrato. La sfida che il legislatore prima e l’amministrazione poi devono affrontare consiste proprio nel mantenere un equilibrio tra la protezione dei diritti fondamentali e il risparmio delle risorse pubbliche. Il legislatore nazionale ha disciplinato il SII come servizio a rilevanza economica, appropriandosi di numerose competenze relative ai profili di tutela della concorrenza e tutela dell’ambiente, l’esito del referendum, come già preannunciato dalla Corte in sede di giudizio di ammissibilità dei quesiti, non ha significato la possibilità di un ritorno a moduli pubblicistici abrogati per la gestione del servizi idrico integrato. Il referendum del 2011 ha abrogato l’obbligo di bandire le gara per l’affidamento rendendo maggiormente percorribile la possibilità di un affidamento in house, organizzato secondo i principi europei. Tutto ciò non ha cambiato la natura giuridica del Sii come servizio di rilevanza economica, in quanto tale definizione dipende dall’obbligo della copertura dei costi tramite la tariffa. Vista la rilevanza economica del SII, come stabilito dal legislatore nazionale e più volte confermata dalla Corte cost., anche nella recente sentenza del 21.03.2012, n. 62, la tariffa, ed i principi ivi contenuti di provenienza comunitaria, hanno un ruolo preponderante rispetto le tutele che oggi l’ordinamento richiede nei confronti di questa risorsa, quali gli interessi sociali ed ambientali. Conseguentemente a quanto affermato per far si che la tariffa assolva i suoi compiti, occorre che l’apparato regolatorio sia indipendente, autorevole, dotato di strumenti di controllo incisivi e di potere sanzionatorio efficace (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: R. Gai, L’INERZIA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DAL “DANNO DA RITARDO” (ART. 2-BIS L. 241/1990) ALL’”INDENNIZZO DA RITARDO” (ART. 28 DEL D.L. 21.06.2013, N. 69, CONVERTITO DALLA L. 9.8.2013, N. 98) - Lo sviluppo della tutela del privato nei confronti dell’inerzia della pubblica amministrazione: accanto al “danno da ritardo” (art. 2-bis l. 241/1990) il legislatore introduce l’”indennizzo da ritardo” (art. 28 del d.l. 21.06.2013, n. 69, conv. dalla l. 09.08.2013, n. 98) (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Cordasco e L. Corallo, LA MOTIVAZIONE DEL PROVVEDIMENTO AMMINISTRATIVO: AMBITO OGGETTIVO ED ECCEZIONI - Attività della pubblica amministrazione: provvedimento amministrativo - motivazione (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: F. Falco, LA PROVA DELLA COLPA NELLE AZIONI RISARCITORIE DEL DANNO DA ILLEGITTIMO ESERCIZIO DELLA FUNZIONE AMMINISTRATIVA - La sentenza della sezione I-ter del TAR Lazio n. 7040/2013 costituisce applicazione del principio per cui la prova della colpa della P.A., in ipotesi di danno da illegittimo esercizio della funzione amministrativa, non grava sul privato danneggiato, diversamente da quanto previsto dagli artt. 2043 e 2697 c.c. (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: M. De Cilla, AVVALIMENTO: IL GIUDICE AMMINISTRATIVO RIVEDE LA POSIZIONE GIURISPRUDENZIALE SULLA CERTIFICAZIONE DI QUALITÀ - La risposta della giurisprudenza recente alla problematica connessa all’avvalimento della certificazione di qualità (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: E. Gai, ESERCIZIO DELLA REVOCA NEL CASO DI AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA DI APPALTI PUBBLICI - È illegittima la revoca di un provvedimento di aggiudicazione definitiva che da tempo ha esaurito i suoi effetti a seguito della stipula del contratto d’appalto e dell’avvio della sua esecuzione (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: D. Tomassetti e Ilaria De Col, IL PROCESSO AMMINISTRATIVO IN MATERIA DI APPALTI TRA TUTELA DELLA CONCORRENZA E REALIZZAZIONE DELL’OPERA - Le recentissime pronunzie della Corte di Giustizia e del Consiglio di Stato sull’ordine di esame del ricorso principale e di quello incidentale interdittivo (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: S. Napolitano, IL PRINCIPIO DI TASSATIVITÀ DELLE CLAUSOLE DI ESCLUSIONE E IL DOVERE DI SOCCORSO ISTRUTTORIO: CONTRASTI GIURISPRUDENZIALI E RINVIO ALL'ADUNANZA PLENARIA - L'art. 4, co. 2, lett. d), del d.l. 11.05.2011, n. 70, convertito in legge il 12 luglio e in vigore dal 13.07.2011, ha introdotto l'art. 46, co. 1-bis, il quale prevede il principio di tassatività delle clausole di esclusione nelle gare di appalto (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: M. Dell'Unto, PARTECIPAZIONE DELLE RETI DI IMPRESA ALLE PROCEDURE DI GARA PER L’AGGIUDICAZIONE DI CONTRATTI PUBBLICI AI SENSI DEGLI ARTICOLI 34 E 37 DEL D. LGS. 12.04.2006, N. 163 - Determinazione n. 3 del 23.04.2013 dell’Autorità per la vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture. Indicazioni sulla partecipazione alle gare delle reti di imprese (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

APPALTI: A. Grappelli, L’OPERATIVITÀ AGGREGATIVA DELLE RETI D’IMPRESA NELL’AMBITO DEI CONTRATTI PUBBLICI DI APPALTO - Con il presente commento si affronta, nei suoi aspetti generali, il tema dei contratti di rete e del processo di innovazione nel settore degli appalti pubblici a seguito dell’inserimento della lettera e-bis) al co. 1 dell’art. 34 del d.lgs. 163/2006 smi. Le differenti modalità di strutturazione del contratto di rete incidono in modo rilevante ai fini della partecipazione e qualificazione dei retisti. In relazione alla tipologia di contratto di rete, la Stazione appaltane dovrà porre una particolare attenzione nella verifica del rispetto delle formalità di mandato, sottoscrizione della domanda di partecipazione e di offerta da parte dei retisti, nonché dei loro requisiti. Il tema individua ulteriori spunti di riflessione in merito alla futura operatività dei contratti di rete anche in relazione all’istituto del subappalto e del distacco del personale (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

EDILIZIA PRIVATA: L. Lavitola e A. Di Leo, LA NUOVA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA A SEGUITO DELLA LEGGE N. 98/2013: DEMO-RICOSTRUZIONE E INTERVENTI DI “RIPRISTINO” - Nell’ambito delle “semplificazioni in materia edilizia”, l’art. 30 della l. 09.08.2013, n. 98 (recante la conversione, con modificazioni, del d.l. 21.06.2013, n. 69, c.d. Decreto del “fare”) ha innovato la disciplina della ristrutturazione edilizia, innovando l’art. 3, co. 1, lett. d), del T.U.E.. L’intervento legislativo “rivoluziona” ed amplia notevolmente l’ambito di applicazione della ristrutturazione edilizia “leggera” (realizzabile tramite SCIA), rimuovendo due limiti (la sagoma e l’impossibilità di considerare i “ruderi” come organismo edilizio esistente ai fini della ristrutturazione), fino ad oggi considerati come veri e propri “confini” tra la nozione di ristrutturazione e quella di nuova costruzione. Il contributo, pertanto, si propone di esaminare l’impatto della modifica normativa e le possibili implicazioni, non solo sotto il punto di vista del “diritto dell’edilizia (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

EDILIZIA PRIVATA: L. Lavitola e A. Di Leo, LA SANATORIA “GIURISPRUDENZIALE” AL VAGLIO DELLA CORTE COSTITUZIONALE: LA SENTENZA 101/2013 SULLA L.R. TOSCANA, IL “PRINCIPIO DELLA DOPPIA CONFORMITÀ” E LA L.R. EMILIA ROMAGNA - Con la sentenza del 27.02.2013 n. 101, la Corte Costituzionale -sia pur con espresso riferimento solo alla doppia conformità alla normativa tecnico-sismica- ha affermato che la regola oggi contenuta nell’art. 36 del Testo Unico dell’Edilizia (e, prima, nell’art. 13 della l. n. 47/1985) è da considerarsi principio della legislazione statale, come tale non derogabile dalla normativa regionale. La pronuncia della Corte, pertanto, risulta di interesse sia nell’ambito del dibattito –sempre vivo- sulla c.d. “sanatoria giurisprudenziale”, sia in quanto porta all’attenzione un ulteriore profilo problematico, rappresentato dalla conformità a Costituzione di quelle norme regionali (attualmente vigenti) che hanno codificato l’istituto pretorio (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

EDILIZIA PRIVATA: S. Fifi, GRANDI IMPIANTI SENZA AUTORIZZAZIONE E COMPROMISSIONE AMBIENTALE PAESAGGISTICA CONTINUATA - Nel caso di impianti fotovoltaici di grandi dimensioni realizzati senza “autorizzazione unica” (art. 12 del d.lgs. n. 387 del 2003), la compromissione di paesaggio e ambiente è “continuata”, non esaurendosi dopo la realizzazione del manufatto. Permangono, pertanto, i presupposti e le condizioni per l’irrogazione o il mantenimento della misura cautelare del sequestro giudiziario preventivo disciplinato dall’art. 321 c.p.p. (Gazzetta Amministrativa n. 2/2013).

aggiornamento al 17.02.2014

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Pierobon, SISTRI: SUL SUO AGGIORNAMENTO E SUL SUO “NULLA” (12.02.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Case mobili e permesso di costruire (commento critico a Cass. penale, Sez. III, n. 3572/2014) (12.02.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Verderosa, Requisiti di validità del permesso di costruire e rapporto con lo Sportello Unico dell’Edilizia (11.02.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Greco, La controversa ammissibilità a sanatoria edilizia degli immobili abusivi in aree vincolate in territorio siciliano (06.02.2014 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: M. Sanna, La gestione dei rottami metallici. Il regolamento del Consiglio (UE) n. 333/2011 (27.01.2014 - link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Bruciare i rifiuti è reato, ma sulla carta! (16.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, I progetti non possono essere “spezzettati” per eludere le procedure di valutazione di impatto ambientale (16.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Mauri, Il potere ministeriale di annullamento dell'autorizzazione paesaggistica comunale nella nuova interpretazione data dal Consiglio di Stato (15.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Di Tullio D'Elisiis, Il delitto di combustione illecita di rifiuti (10.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, L'istanza di permesso a sanatoria non sospende l'efficacia dell'ordinanza di demolizione (commento a TAR Campania, NA, sentenza 23.12.2013 n. 6024) (09.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, E' un diritto ottenere il permesso di costruire per iniziare la realizzazione delle opere assoggettate a DIA o SCIA obbligatoria dalle leggi regionali (commento alla sentenza 21.11.2013 n. 1406 del TAR Liguria) (07.01.2014 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Quando si consuma il reato di deposito incontrollato? (nota a Cass. pen. n. 16183/2013) (Ambiente & Sviluppo n. 1/2014 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. L. Vergine, Tanto tuonò ....che piovve! A proposito dell’art. 3, D.L. 136/2013 (Ambiente & Sicurezza n. 1/2014 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: L. Castagnola, SISTRI, sanzioni e “doppio binario (20.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Acque pubbliche e demanio necessario (commento critico a sentenza 11.11.2013 n. 2289 del TAR Puglia-Lecce) (17.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Albanese, Aree Naturale Protette, nulla osta e silenzio-assenso: l’altalena del Consiglio di Stato (16.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Strade private di uso pubblico e diritti soggettivi (commento critico a Consiglio di Stato, Sez. IV, sentenza 25.11.2013 n. 5596) (12.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Verderosa, Autorizzazione Paesaggistica in sanatoria: limiti e possibilità residuali secondo le nozioni di superfici utili e volumi (10.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Abbandono di rifiuti e responsabilità penale di “titolari di imprese o responsabili di enti” nella giurisprudenza della cassazione (06.12.2013 - link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Aiello, Bruciare Rifiuti diventa reato con il Decreto “Terra dei Fuochi (04.12.2013 - tratto da e link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Sui limiti delle deroghe al vincolo cimiteriale (04.12.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: D. Roettgen, Fresato d’asfalto: sottoprodotto o rifiuto? (nota CdS n. 4151/2013) (Ambiente & Sviluppo n. 12/2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Il recupero delle traversine ferroviarie e la sentenza Corte Ue 07.03.2013, C-358/11 (Ambiente & Sviluppo n. 11/2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del Soprintendente e la conferenza dei servizi nel procedimento di autorizzazione paesaggistica (all’indomani della sentenza n. 4914/2013 del Consiglio di Stato) (22.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, Il parere del Soprintendente nel procedimento di autorizzazione paesaggistica è vincolante e indefettibile (19.10.2013 - link a http://gruppodinterventogiuridicoweb.wordpress.com).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del Soprintendente nel procedimento di autorizzazione paesaggistica è indefettibile. Sono finite le larghe intese sul paesaggio? (11.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del soprintendente nel procedimento di autorizzazione paesaggistica (29.07.2013 - link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 03.02.2014

AMBIENTE-ECOLOGIA: P. Giampietro e A. Scialò, Il sottoprodotto, Il fresato d’asfalto e la “normale pratica” (nota a Consiglio di Stato, n. 4151/2013) (31.01.2014 - tratto da www.ambientediritto.it).

APPALTI: A. Giardetti, Discrezionalità delle stazioni appaltanti sulla sussistenza di cause di esclusione dalla gara pubblica (29.01.2014 - link a www.diritto.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Casesa, Concorso pubblico e mobilità volontaria (29.01.2014 - link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: I. Pagano, Il provvedimento finale non può essere basato su ragioni nuove o diverse rispetto a quelle esplicitate nell’avviso ex art. 10-bis L. n. 241/1990 (24.01.2014 - link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Rocchina, Mobbing ed onere della prova (Cass. Civ. n. 172/2014) (22.01.2014 - link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: C. Cataldi, La Corte Costituzionale dice ancora una volta no all’esercizio della professione forense del dipendente pubblico anche solo part-time (22.01.2014 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: I. Pagano, La disciplina del silenzio-assenso non si applica al provvedimento di concessione di suolo pubblico (20.01.2014 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 30.01.2014

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, I modi di acquisto della proprietà a titolo originario: 1) Usucapione; 2) Occupazione; 3) Invenzione; 4) Accessione; 5) Unione e Commistione; 6) Specificazione (22.01.2014 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, L’Accessione (22.01.2014 - tratto da http://renatodisa.com).

APPALTI - ATTI AMMINISTRATIVI: A. Meale, Accordo procedimentale e atto negoziale paritetico: un problema di giurisdizione (tratto da www.ipsoa.it - Urbanistica e appalti n. 11/2013).

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, La risoluzione (25.03.2013 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Il possesso, l’usucapione e le azioni a tutela (18.02.2013 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, L’usucapione (18.02.2013 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Il possesso (18.02.2013 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Le azioni a difesa della proprietà – rivendicazione – negatoria – regolamento di confini – apposizione dei termini (13.09.2012 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Il diritto di superficie (29.05.2012 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, La comunione (23.08.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, L'usufrutto, l'uso e l'abitazione (16.06.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Le servitù prediali (22.04.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Le Luci e Vedute (24.03.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

EDILIZIA PRIVATA: R. D'Isa, Le distanze tra le costruzioni ex artt. 873 e ss., c.c. (03.03.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA: R. D'Isa, Le immissioni (01.01.2011 - tratto da http://renatodisa.com).

aggiornamento al 13.01.2014

EDILIZIA PRIVATA: La disciplina nazionale dell’attività edilizia - Guida operativa 2013.
Sommario: 1. Premessa; 2. Lo sportello unico per l’edilizia (SUE); 3. l’attività edilizia libera; 3.1. L’attività edilizia totalmente libera; 3.2. L’attività edilizia libera previa comunicazione inizio lavori; 4. L’attività edilizia soggetta a permesso di costruire; 4.1. Caratteristiche del permesso di costruire; 4.2. Efficacia temporale del permesso di costruire; 4.3. Onerosità del permesso di costruire; 4.4. Procedimento per il rilascio del permesso di costruire; 5. L’attività edilizia soggetta a S.C.I.A. o a super-D.I.A.; 5.1. L’ambito applicativo della S.C.I.A.; 5.2 L’ambito applicativo della super-D.I.A.; 5.3. La disciplina applicabile alla S.C.I.A. ed alla super-D.I.A.; 5.4. La S.C.I.A. e la super-D.I.A. e l’incidenza sulla commerciabilità dei fabbricati; 6. La demolizione e successiva ricostruzione; 7. La sanatoria ex lege delle difformità marginali; 8. L’agibilità; 8.1. La funzione del certificato di agibilità; 8.2. Il procedimento di rilascio del certificato di agibilità; 8.3. La dichiarazione di agibilità “parziale”; 8.4. La dichiarazione “alternativa” di conformità ed agibilità; 8.5. Il certificato di agibilità e riflessi sulla circolazione immobiliare; 9. Il piano nazionale per le città; 10. Il piano casa (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 10.01.2014 n. 893-2013/C).

EDILIZIA PRIVATA: G. Milizia, Il comune nega legittimamente il permesso di edificare una cantina, ma dovrà ugualmente risarcire il vignaiolo (07.01.2014 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Milizia, Maremma amara per il sindaco per la ritardata autorizzazione di un impianto a biogas: deve un maxi indennizzo alla ditta (07.01.2014 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Milizia, Guerra dei cartelloni pubblicitari: quando è possibile richiederne la rimozione per violazione del nesso di vicinitas e degli interessi commerciali? (07.01.2014 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: IL DECRETO “DESTINAZIONE ITALIA” - LE NOVITÀ IN MATERIA DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA.
Il Consiglio Nazionale del Notariato ha svolto alcune brevi prime riflessioni sulle modifiche apportate ai commi 3 e 3-bis dell'art. 6 del D.lgs. n. 192/2005 dal D.L. 23.12.2013 n. 145 (c.d. “Decreto destinazione Italia”), che interviene nuovamente sulla disciplina in tema di certificazione energetica, modificando le regole sull’obbligo di dotazione e sull’obbligo di allegazione dell’attestato di prestazione energetica (APE) (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 30.12.2013).

PATRIMONIO - VARI: La tassazione dei trasferimenti immobiliari a titolo oneroso dal 01.01.2014.
Sommario: 1. Gli atti di cui all’art. 1 della tariffa; 2. I riflessi sulla tassazione delle cessioni soggette ad IVA; 3. La tassazione degli acquisti della cd. prima casa; 4. I trasferimenti a titolo oneroso dei terreni agricoli; 5. La tassazione degli atti societari; 6. L’imposta “minima” per gli atti di trasferimento di immobili a titolo oneroso; 6.1 L’imposta “minima” per alcune fattispecie particolari; 6.2 La natura dell’ammontare minimo – lo scomputo; 7. Il cd. assorbimento degli altri tributi: le regole del comma 3 dell’art. 10; 8. La soppressione di esenzioni e agevolazioni; 9. L’entrata in vigore della disciplina dell’art. 10; 10. Aumento delle imposte fisse nella misura di 200 euro: decorrenza (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 30.12.2013 n. 1011-2013/T).

ENTI LOCALI - LAVORI PUBBLICI - PATRIMONIO - TRIBUTI: Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge di stabilità 2014) - Selezione norme di interesse dei Comuni (ANCI, dicembre 2013).

APPALTI: M. A. Sandulli, Natura ed effetti dei pareri dell'AVCP (18.12.2013 - link a www.federalismi.it).

ESPROPRIAZIONE: C. Benetazzo, Occupazione “espropriativa”, acquisizione “amministrativa” ed usucapione come rimedio “alternativo” all’applicazione dell’art. 42-bis del d.P.R. n. 327/2001: ambito e limiti dei poteri cognitori del giudice amministrativo (18.12.2013 - link a www.federalismi.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: D. Russo, Nessuna immunità per i consiglieri regionali che affidano consulenze esterne (04.12.2013 - link a www.federalismi.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, L’interesse paesaggistico dei fiumi, dei torrenti e dei corsi d’acqua. Particolarità dei Piani Paesaggistici (29.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: T. Millefiori, Sulla definizione normativa di bosco (28.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il trappolone del MIBAC (commento all’art. 143 del D.Lgs. n. 42/2004 e ss.mm.ii.) (27.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Sull’inapplicabilità dell’art. 21-nonies della legge n. 241/1990 alla disciplina urbanistica (commento critico a TAR Toscana, sentenza n. 1481/2013) (26.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, La gestione abusiva dei rifiuti (art. 256, comma 1, D.Lgs. n. 152/2006) integra un reato comune? (link a www.lexambiente.it - Ambiente & Sviluppo n. 10/2013).

aggiornamento al 07.01.2014

APPALTI: C. Volpe, La Corte di Giustizia dà il via libera all’avvalimento plurimo e frazionato (link a www.giustizia-amministrativa.it).

URBANISTICA: M. Grisanti, Il MIBAC è assente! Le Soprintendenze locali, i Comuni e le Regioni si inventano le procedure e i controlli riguardo alla formazione degli strumenti urbanistici, mandando in soffitta l’art. 9 della Costituzione (20.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Sanzioni amministrative in edilizia. Clamorosa topica del Consiglio di Stato (commento a Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 24.10.2013 n. 5158).
Di questi tempi (…) quando si verte in tema di sanzioni amministrative è sempre bene iniziare a precisare.
Il caso portato all’attenzione dei Giudici di Palazzo Spada era bene che non fosse nemmeno sorto, tanto che è finito peggio!
La vicenda riguarda l’elevazione di una sanzione pecuniaria amministrativa di £ 426.762.000 relativa ad opere realizzate (udite udite!) in “parziale difformità” dalla licenza comunale n. 4 rilasciata dal Sindaco di Napoli nell’anno 1949 che autorizzava la costruzione di un edificio residenziale condominiale.
La mia meraviglia non sta nel fatto che il provvedimento comunale riguarda una licenza del 1949, ma che il Comune abbia proceduto a comminare una sanzione amministrativa per una fattispecie di illecito –la parziale difformità– che è stata introdotta dal legislatore statale soltanto nel 1977 con la c.d. Legge Bucalossi.
Ma quando le cose nascono male, non possono che finire peggio! (... continua) (18.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Cassazione, inquinamento da leggi e trasporto di rifiuti pericolosi senza formulario (11.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Gestione di rifiuti e responsabilità del Sindaco (08.11.2013 - link a www.industrieambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, Non è possibile costruire in assenza di fognature e impianti di depurazione anche in lotti interclusi (03.11.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Albanese, Inapplicabile il silenzio-assenso ex art. 13 della legge 394 del 1991, “Legge quadro sulle aree protette”. Il Consiglio di Stato ribalta la propria posizione: NO al silenzio-assenso nei Parchi (30.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: G. Aiello, Gestione illecita dei rifiuti derivanti dalla demolizione in edilizia (28.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA - VARI: M. Grisanti, E ora manca all’appello il Giudice amministrativo sempreché abbia competenza a decidere (commento a Corte di Cassazione, Sez. II civile, sentenza 17.10.2013 n. 23591).
Alla fine, dopo la Cassazione penale è arrivata anche quella civile.
E’ nullo il contratto preliminare di compravendita che abbia ad oggetto la vendita di un immobile irregolare dal punto di vista urbanistico.
Il fatto che l’art. 40, secondo comma, della legge n. 47/1985 faccia riferimento agli atti di trasferimento, cioè agli atti che hanno una efficacia reale immediata, mentre il contratto preliminare di cui si discute abbia efficacia semplicemente obbligatoria non elimina dal punto di vista logico che non può essere valido il contratto preliminare il quale abbia ad oggetto la stipulazione di un contratto nullo per contrarietà alla legge
.” – Corte di Cassazione, Sez. II civile, sentenza 17.10.2013 n. 23591.
In sostanza, il Giudice civile ha implicitamente aderito alla tesi sostanzialistica del Giudice penale allorquando quest’ultimo statuisce che è abusivo l’immobile costruito in forza di un permesso di costruire sostanzialmente illegittimo. Non ponendosi quindi il problema di disapplicazione dell’atto amministrativo, ma quello di accertare, nel concreto, l’effettiva rispondenza dell’immobile alle leggi, ai regolamenti e agli strumenti urbanistici.
A questo punto rimane indietro il Giudice amministrativo, ma forse perché non è competente per giurisdizione. (... continua) (25.10.2013 - tratto da  www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Pierobon, L'ineducazione dei comuni nel fare i propri interessi nella gestione dei rifiuti di imballaggi: prime osservazioni (25.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del Soprintendente e la conferenza dei servizi nel procedimento di autorizzazione paesaggistica (all’indomani della sentenza n. 4914/2013 del Consiglio di Stato) (22.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: C. Basciu, Impianti fotovoltaici in zona agricola: i diritti degli agricoltori e gli obblighi nei confronti dell’Unione Europea (16.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del Soprintendente nel procedimento di autorizzazione paesaggistica è indefettibile. Sono finite le larghe intese sul paesaggio? (11.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Verderosa, Gli atti di assenso preventivi al rilascio del Permesso di Costruire quale presupposto legittimante per la validità del titolo edilizio (01.10.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: C. M. d'Eril, Reflui industriali, acque meteoriche di dilavamento: arresti (e qualche inciampo) nella giurisprudenza (link a www.lexambiente.it - Ambiente & Sviluppo n. 8-9/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: C. Ruga Riva, Il reato di inosservanza delle prescrizioni contenute nell’autorizzazione: norma penale in bianco-verde per ogni irregolarità? (link a www.lexambiente.it - Ambiente & Sviluppo n. 8-9/2013).

URBANISTICA: M. G. Boccia, Primi orientamenti giurisprudenziali in merito alla procedura VAS (link a www.lexambiente.it - Ambiente & Sviluppo n. 8-9/2013).

ANNO 2013
aggiornamento al 30.12.2013

EDILIZIA PRIVATA: M. Viviani e A. Bagnasco, La ristrutturazione con modifica di destinazione d’uso secondo l’ultimo comma dell’art. 9 DPR n. 380/2001 (29.12.2013).

URBANISTICA: R. Greco, PROBLEMI PROCESSUALI IN TEMA DI IMPUGNAZIONE DEGLI STRUMENTI URBANISTICI (link a www.giustizia-amministrativa.it).

APPALTI: N. Durante, AMBITI DI DISCREZIONALITA’ IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE ANTIMAFIA PER LE IMPRESE (link a www.giustizia-amministrativa.it).

APPALTI: E. De Falco, I costi della sicurezza da non assoggettare a ribasso d'asta (Quaderni di Legislazione Tecnica n. 4/2013).

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: M. Pipino, Il punto sul DURC: dal D.L. 210/2002 al D.L. 69/2013 (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 12/2013).

EDILIZIA PRIVATA: P. de Paolis, Classificazione, regime e procedure per la realizzazione degli interventi edilizi (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 12/2013).

aggiornamento al 23.12.2013

EDILIZIA PRIVATA: A. De Mestria, Le energie rinnovabili (SOMMARIO: 1. Le fonti. 2. Il conflitto d’interessi tra proprietà privata e tutela paesaggistica. 3. Proprietà, impresa e fiscalità) (16.12.2013 - link a www.ambientediritto.it).

ESPROPRIAZIONE: L. M. Musso, Occupazione appropriativa, occupazione acquisitiva e accessione invertita: la fine di un'epoca (11.12.2013 - link a www.diritto.it).

VARI: A. Concas, L’Usucapione, caratteri e disciplina giuridica (09.12.2013 - link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: A. Mantraga, E’ illegittimo il diniego di trasferimento ex L. 104/1992 se l’amministrazione non motiva in ordine all’asserita assenza del requisito della indisponibilità all’assistenza da parte di altri familiari (09.12.2013 - link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: A. Zambelli, Licenziamento per il lavoratore che viola il diritto alla riservatezza (Guida al Lavoro n. 48/2013 - tratto da http://static.ilsole24ore.com).

aggiornamento al 09.12.2013

ATTI AMMINISTRATIVI:  I. Cacciavillani, Il risarcimento del danno non patrimoniale da atto amministrativo illegittimo: un tabù da sfatare (dicembre 2013 - link a www.lexitalia.it).

APPALTI: C. Tomasini, Costo del personale: prime indicazioni per l’applicazione dell’art. 82, comma 3-bis codice dei contratti pubblici (Urbanistica e appalti n. 12/2013).

INCENTIVO PROGETTAZIONE: G. Benni, Considerazioni sull'incentivo alla progettazione interna dei pubblici dipendenti (30.11.2013).

EDILIZIA PRIVATA: M. T. D'Urso, La deroga alla onerosità della concessione edilizia ricorre solo nelle ipotesi tassativamente previste dalla legge. Oneri di urbanizzazione anche se l’impresa realizza un’opera pubblica (Diritto e Pratica Amministrativa n. 10/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Sono sempre rifiuti gli abiti dismessi? (26.09.2013- link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: M. Sanna, Bonifica e danno ambientale (25.09.2013 - link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: G. Amendola, L'apoteosi del partito delle terre da scavo (23.09.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il "malloppo" degli oneri di urbanizzazione deve essere restituito ai cittadini (19.09.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, A chi compete il rilascio dell'autorizzazione simica? (12.09.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Mauri, Fiumi e torrenti: il vincolo paesaggistico sussiste a prescindere dall’iscrizione negli elenchi delle acque pubbliche (10.09.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Insostituibilità della preventiva autorizzazione simica (03.09.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, CONDONO EDILIZIO e CONCESSIONI A SANATORIA NULLE - (commento alla sentenza n. 3845/2013 del Consiglio di Stato, depositata il 15.07.2013) (13.08.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, LA PERMANENZA DEL REATO DI COSTRUZIONE IN VIOLAZIONE DELLE NORME TECNICHE ANTISISMICHE (07.08.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Palmisano, Inquinamento elettromagnetico e principio di precauzione: dal Tar Sicilia un provvedimento che fa bene alla salute (04.08.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, SULL’OBBLIGO DELL’ANNULLAMENTO IN AUTOTUTELA DEI TITOLI ABILITATIVI IN EDILIZIA (03.08.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: M. Sanna, Materiale di demolizione. Recupero ed MPS (30.07.2013 - link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Aiello, Gestione illecita di rifiuti stoccaggio e deposito temporaneo (30.07.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Acque meteoriche e scarichi industriali: a che punto siamo? (29.07.2013 - link a www.industrieambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Il parere vincolante del soprintendente nel procedimento di autorizzazione paesaggistica (29.07.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Una proposta costruttiva per svolgere l'attività di raccolta e trasporto di rifiuti «in forma ambulante» (25.07.2013 - link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 27.11.2013

EDILIZIA PRIVATA: R. Travaglini, Annotazioni critiche sul documento ITACA - Conferenza delle Regioni “Realizzazione delle opere di urbanizzazione a scomputo dei relativi oneri (26.11.2013 - link a http://venetoius.it).

URBANISTICA: A. Galbiati, Piani attuativi e obblighi di trasmissione alla Regione: commento a Corte Costituzionale 14.11.2013 n. 272 (25.11.2013 - link a www.studiospallino.it).

INCARICHI PROFESSIONALI/PROGETTUALI: C. Trovò, I professionisti e l’obbligo di polizza - Per i professionisti iscritti ad Albi è entrato in vigore, lo scorso 15 agosto, l’obbligo di stipulare un’assicurazione rischi professionali al fine di garantire il soddisfacimento risarcitorio dei clienti. L’obbligo è stato introdotto dalla Riforma delle professioni (Consulente Immobiliare n. 941/2013).

EDILIZIA PRIVATA: E. Ditta, Il diritto al panorama - Si assiste sempre più spesso alla enunciazione del diritto al panorama, ma nella pratica la formula si rivela molte volte problematica e solo in alcuni casi il proprietario di un immobile può usufruire di una effettiva tutela del panorama di cui gode (Consulente Immobiliare n. 941/2013).

SICUREZZA LAVORO: G. Benedetti, Cantieri: ‘‘intreccio’’ delle responsabilità tra appaltatore, datore di lavoro e committente - Cassazione nn. 35826/2013 e 35827/2013 (Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 11/2013).

INCENTIVO PROGETTAZIONE: E. Cuzzola, Irap mai a carico del dipendente (Guida al Pubblico Impiego n. 10/2013).

INCENTIVO PROGETTAZIONE: A. Bianco, Uffici tecnici: le regole per l’incentivazione (Guida al Pubblico Impiego n. 10/2013).

EDILIZIA PRIVATA: E. Fumagalli, UNA NORMATIVA ALL’ESAME DELLA CORTE DI GIUSTIZIA EUROPEA: L’AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA IN SANATORIA - Le norme italiane che vietano in determinati casi il rilascio dell’autorizzazione paesaggistica in sanatoria, sono rispettose dei principi sanciti dalla normativa comunitaria? (AL n. 494/2013).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli. In Lombardia chi può costruire nelle zone agricole? NUOVI DUBBI DI INCOSTITUZIONALITÀ POTREBBERO INVESTIRE LA LEGGE REGIONALE N. 12/2005 - La disciplina regionale relativa all’edificazione nelle zone agricole forse non è compatibile con l’articolo 117 della Costituzione (AL n. 493/2013).

aggiornamento al 20.11.2013

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: Personale News (tratto dalla newsletter gratuita di www.publika.it, 05.11.2013 n. 20).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: M. Ferrari, Il codice di comportamento di ente (tratto dalla newsletter gratuita di www.publika.it n. 56 - novembre 2013).
---------------
Mario Ferrari ha fornito un’analisi sintetica del compito a cui sono chiamate tutte le amministrazioni pubbliche: adottare, entro il 15.12.2013, un codice di comportamento specifico di ente.

ESPROPRIAZIONE: Di Giulio Veltri, LA TUTELA RESTITUTORIA IN MATERIA ESPROPRIATIVA: LO STATO DELLA GIURISPRUDENZA ED I NODI ANCORA IRRISOLTI (novembre 2013 - link a www.giustizia-amministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: A. Di Mario, Standard urbanistici e distanze tra costruzioni tra Stato e Regioni dopo il ‘‘decreto del fare’’ (per gentile concessione dell'autore - Urbanistica e appalti n. 11/2013).

URBANISTICA: A. Di Mario, Il Tar Lombardia riafferma l’avvenuta abrogazione del potere comunale di regolazione commerciale inserita nei piani regolatori urbanistici (29.10.2013).

TRIBUTI: Tributi News (tratto dalla newsletter gratuita di www.publika.it, 22.10.2013 n. 20).

aggiornamento all'11.11.2013

APPALTIAppalti, pagamento subfornitori: cosa cambia con il Decreto Fare (12.10.2013 - link a www.giurdanella.it).

APPALTIDecreto Fare e costo del lavoro negli appalti (04.10.2013 - link a www.giurdanella.it).

APPALTILa responsabilità solidale appalti dopo la conversione dei decreti Fare e Lavoro (04.10.2013 - link a www.giurdanella.it).

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: Durc: semplificazione su regole e tempi dopo il decreto Fare (03.10.2013 - link a www.giurdanella.it).

LAVORI PUBBLICI: C. Crosato, Le attività del Rup: proposta per una lista di controllo - La lista di controllo permette al Rup di mettere a fuoco tutte le attività nell’ambito di un lavoro pubblico.
L’attività del Rup nella realizzazione di un lavoro pubblico si esercita nelle seguenti macroaree: nomina e programmazione, progettazione, individuazione dell’esecutore del lavoro, esecuzione e collaudo dei lavori. All’interno di tali macro attività si propone una lista di controllo costruita sulla base delle indicazioni fornite dal Codice dei contratti pubblici e dal Regolamento (Diritto e Pratica Amministrativa n. 6/2013).

CONDOMINIO - EDILIZIA PRIVATA: A. Gallucci, L’installazione di una canna fumaria in un condominio - Di chi è la proprietà della canna fumaria? Nella sua installazione devono essere rispettate le distanze? Che cosa succede se le tubazioni alterano l’estetica dell’edificio? Indicazioni pratiche valide per impianti termici o al servizio di attività commerciali e artigianali (Quaderni di Legislazione Tecnica n. 1/2012).

aggiornamento al 04.11.2013

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Monea, La segnalazione di illeciti da parte del dipendente pubblico - Il “wistleblowing” rappresenta, nell’ordinamento italiano, un’interessante novità nel quadro del cambiamento normativo per la lotta alla corruzione. La disciplina attuale presenta, però, luci e ombre. Approfondiamone gli aspetti salienti, evidenziandone principali contenuti, limiti e criticità (Diritto e Pratica Amministrativa n. 10/2013).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: P. M. Zerman, Quando il mobbing diventa danno erariale (Diritto e Pratica Amministrativa n. 10/2013).

APPALTI: E. Occhipinti, L’arbitrato amministrato nelle opere pubbliche (Il Tecnico Legale n. 10/2013).

EDILIZIA PRIVATA: B. De Rosa, L’abuso edilizio minore - L’abuso edilizio minore di cui all’art. 34 del D.P.R. 380/2001. L’applicazione della sanzione pecuniaria non sana l’abuso: effetti penali, civili e urbanistici (Consulente Immobiliare n. 939/2013).

aggiornamento al 28.10.2013

EDILIZIA PRIVATA: P. Mantegazza, Modificazioni al Testo Unico in materia Edilizia (D.P.R. 380/2001) - D.L. 21.06.2013 n. 69 convertito in Legge 09.08.2013 n. 98 – Art. 30 (settembre 2013).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, LA DISCIPLINA URBANISTICA VALE ANCHE PER LE CASE MOBILI - LE CASE MOBILI, I TITOLI ABILITATIVI EDILIZI E LE PREVISIONI URBANISTICHE (AL n. 492/2012).

aggiornamento al 22.10.2013

APPALTI: IL REGIME DI SOLIDARIETA’ NEGLI APPALTI (Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, circolare 16.10.2013 n. 13).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: A. Muratori, Terre e rocce di scavo: quando le semplificazioni... possono complicare (Ambiente & Sviluppo n. 10/2013).

APPALTI: R. Cippitani, Formalismi e verifica delle offerte anomale (Urbanistica e appalti n. 8-9/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - APPALTI - ATTI AMMINISTRATIVI - EDILIZIA PRIVATA: IL DECRETO DEL FARE PUNTO PER PUNTO (Fondazione Studi Consulenti del Lavoro, circolare 10.09.2013 n. 11).

aggiornamento al 15.10.2013

EDILIZIA PRIVATA: Agenzia delle Entrate - richiesta di pagamento per le stime rese ai sensi del D.P.R. 380/2001 - legittimità richiesta compenso e riflessi contabili – semplici riflessioni in merito (13.10.2013 - link a http://ufficiotecnico2012.blogspot.it).

APPALTI: E. Gregoraci, La (ir)rilevanza di precedenti esperienze analoghe nell’aggiudicazione di contratti pubblici di lavori, servizi e forniture - Nota a sentenza del Consiglio di Stato, n. 4405 del 04.09.2013 (10.10.2013 - link a www.filodiritto.com).

ATTI AMMINISTRATIVI: M. G. Fumarola, Diritto di accesso agli atti e interesse alla richiesta (09.10.2013 - link a www.filodiritto.com).

APPALTI: F. Manganaro, Esclusione dalle gare di appalto per violazioni tributarie definitivamente accertate (Urbanistica e appalti n. 10/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

SICUREZZA LAVORO: P. Gremigni, FOCUS decreto del "fare" - Le nuove norme su lavoro e sicurezza (Consulente Immobiliare n. 937/2013).

APPALTI: B. De Rosa, FOCUS decreto del "fare" - Le novità per gli appalti pubblici (Consulente Immobiliare n. 937/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI - VARI: C. Colombo, FOCUS decreto del "fare" - Il ritorno della mediazione obbligatoria (Consulente Immobiliare n. 937/2013).

EDILIZIA PRIVATA: I. Meo e A. Pesce, FOCUS decreto del "fare" - Al via nuove norme di semplificazione edilizia (Consulente Immobiliare n. 937/2013).

APPALTI: E. Mariotti, Transazioni commerciali: i ritardi nei pagamenti (Consulente Immobiliare n. 936/2013).

APPALTI: M. G. Vivarelli, L'avvalimento (Rivista Trimestrale degli Appalti n. 2/2013).

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: G. Musolino, La progettazione nell'appalto pubblico e nell'appalto privato (Rivista Trimestrale degli Appalti n. 2/2013).

aggiornamento all'11.10.2013

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, Incarichi fiduciari a dirigenti precari negli EE.LL.: chi è che sosteneva che erano sempre e comunque illegittimi? (09.10.2013).

COMPETENZE GESTIONALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Tosiani, Delega di funzioni nell’amministrazione pubblica e nelle scuole (09.10.2013 - link a www.diritto.it).

APPALTI: PRIME INDICAZIONI PER L’APPLICAZIONE DELLE MODIFICAZIONI INTRODOTTE ALL’ART. 82 DEL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DALLA LEGGE 09.08.2013 N. 98 DI CONVERSIONE DEL DL 69/2013 (ITACA, 19.09.2013).
---------------
L’art. 32, comma 7-bis della legge 09.08.2013, n.98 di conversione del decreto legge 21.06.2013, n. 69 (Disposizioni urgenti per il rilancio dell’economia), entrato in vigore lo scorso 21 agosto, ha introdotto il nuovo comma 3-bis all’art. 82 del D.Lgs. 163/2006.
Tale nuova disposizione normativa inerente al criterio del prezzo più basso valutato anche sulla base del costo del personale e degli adempimenti in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, sta producendo delle importanti ripercussioni nel settore degli appalti pubblici.
La norma, volta a migliorare le condizioni di lavoro nel mercato dei contratti pubblici, non prevedendo un periodo transitorio, è in vigore dal giorno successivo alla sua pubblicazione in gazzetta ufficiale (21/08/2013).
Il Gruppo di lavoro interregionale “Contratti pubblici” presso ITACA, ha realizzato un primo contributo operativo a supporto dell’attività delle stazioni appaltanti nella delicata applicazione della nuova disciplina normativa, soprattutto per quanto riguarda le modifiche e integrazioni da apportare ai documenti costituenti i bandi e la gestione delle gare.

aggiornamento al 30.09.2013

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, “Monitoraggio tipologie lavoro flessibile” (ex art. 36 D.Lgs. 165/2001 e L. 190/2012) - Riflessioni scritte ... a 360°, “…fuori dai denti”! (28.09.2013).

APPALTI: M. Asprone e A. Salvati, La procedura negoziata: aspetti normativi (23.07.2013 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 23.09.2013

URBANISTICA: L. Spallino, D.L. del Fare: proroga dei termini delle convenzioni di lottizzazione (19.09.2013 - link a http://studiospallino.blogspot.it).

SICUREZZA LAVORO: F. G. Pagliari, Documento di Valutazione dei Rischi da Interferenza - D.U.V.R.I.: le modifiche introdotte dal “Decreto del Fare” (17.09.2013 - link a www.diritto24.ilsole24ore.com).

aggiornamento al 17.09.2013
ATTI AMMINISTRATIVI - ENTI LOCALI: R. Lasca, Anche la Civit si esercita operativamente nel distinguo tra consulenti e prestatori di servizi, ai fini degli adempimenti pubblicitari imposti dal D.Lgs. n. 33/2013: o almeno ci prova!  - Non tutto quello che c’è scritto nella deliberazione Civit n. 59/2013 è letteralmente condivisibile ed applicabile: chiariamo meglio! (11.09.2013).
CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, INCARICHI ESTERNI DELLE PP.AA.: ATTESTAZIONI SU ASSENZA DI CONFLITTO DI INTERESSI ……. DI CHI, QUANDO E COME? - Quando l’aula seminariale è maestra ben più del nostro argomentare e delle nostre personali esperienze: da qui l’importanza delle giornate seminariali tanto osteggiate dalle spending review governative! (10.09.2013).
EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, IL PIANO CASA CAMPANIA LETTO DAL CONSIGLIO DI STATO - Dopo Consiglio di Stato, Sez. IV , sentenza n. 3539 del 01/07/2013, qual è la corretta interpretazione dell’art. 4, comma 1, del PIANO CASA CAMPANIA? (10.09.2013).
aggiornamento al 13.09.2013

CONDOMINIORiforma del Condominio: nodo distacco impianto termico centralizzato (10.09.2013 - link a www.leggioggi.it).

CONDOMINIO - VARI: M. Pugliese, Far cadere la cenere o le cicche di sigarette sul terrazzo dell'inquilino sottostante, può comportare conseguenze penali (10.09.2013 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 10.09.2013

EDILIZIA PRIVATA: Lombardia, FERCEL un problema di titolo (07.09.2013 - link a http://ufficiotecnico2012.blogspot.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Ferruti, Prestazione energetica degli edifici: novità, conferme e incertezze nel decreto-legge n. 63/2013, convertito, con modificazioni, nella legge n. 90/2013 (testo aggiornato alla luce delle modifiche introdotte dalla legge di conversione) (settembre 2013 - link a www.lexitalia.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: A. Di Mario, Le novità urbanistiche ed edilizie contenute nel c.d. “decreto del fare” (decreto-legge 21.06.2013 n. 69) convertito dalla LEGGE 09.08.2013 n. 98 (23.08.2013).

aggiornamento al 02.09.2013

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: G. Musolino Il riconoscimento dei vizi dell'opera nel contratto di appalto (Rivista Trimestrale degli Appalti n. 4/2012).

aggiornamento al 27.08.2013

EDILIZIA PRIVATA: R. Cartasegna, IL NOVELLATO TESTO UNICO DELL’EDILIZIA TRA IMPROBABILI “SEMPLIFICAZIONI” E SICURE “CRITICITÁ” - Note a margine dell’art. 30 della Legge 09.08.2013 n. 98 (23.08.2013).

aggiornamento al 21.08.2013

EDILIZIA PRIVATA: Il cortocircuito sui pannelli fotovoltaici lombardi - ancora FERCEL! (04.08.2013 - link a http://ufficiotecnico2012.blogspot.it).

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: F. P. Garzone e G. Schiavone, La legge n. 190/2012 (cd. “anti-corruzione”) ed il rapporto tra il reato di concussione (art. 317 c.p.) e quello di induzione indebita a dare o promettere utilita? (art. 319-quater c.p.) (31.07.2013 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 09.08.2013

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: F. Vanetti, Terre e rocce da scavo e riporti: i decreti «Emergenze» e «Fare» introducono ulteriori dubbi (Ambiente & Sviluppo n. 8-9/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Spina, Le immissioni intollerabili nella recente giurisprudenza di legittimità (Ambiente & Sviluppo n. 8-9/2013).

aggiornamento al 29.11.2013
EDILIZIA PRIVATA: M. Viviani, Allevamenti intensivi di pollame o di suini (27.07.2013).
---------------
Ringraziamo l'amico Avv. Mario Viviani -del foro di Milano- per l'utile contributo.
29.07.2013 - LA SEGRETERIA PTPL

EDILIZIA PRIVATA: E. Stefanelli, Il parere negativo espresso dalla soprintendenza in sede di conferenza dei servizi non deve essere preceduto dal preavviso di rigetto. Non è impugnabile il dissenso espresso da una amministrazione in sede di conferenza dei servizi, in quanto lo stesso ha effetti interni al procedimento - Nota a Consiglio di Stato n. 5084, Sez. VI del 21.10.2013 (25.11.2013 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: E. Stefanelli, Compatibilità paesaggistica: la mancata osservanza da parte della soprintendenza del termine perentorio per il rilascio del parere ne determina la perdita del carattere vincolante - Nota a TAR Puglia-Lecce, Sez. I, n. 1681 del 12.07.2013  (22.11.2013 - link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: M. Rinaldi, Demansionamento del lavoratore: rassegna giurisprudenziale (19.11.2013 - link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI - ENTI LOCALI: D. David, Il d.lgs. 33/2013 in tema di trasparenza: ricognizione dei nuovi oneri per le amministrazioni pubbliche interessate (19.11.2013 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 05.08.2013

INCARICHI PROFESSIONALI: G. Manfredi, Appunti sull’affidamento degli incarichi legali delle pubbliche amministrazioni: competenza, procedimento, forma (Urbanistica e appalti n. 8-9/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

APPALTI SERVIZI: F. Dello Sbarba, Illegittimo l’affidamento diretto mediante convenzione a cooperative sociali (Urbanistica e appalti n. 8-9/2013).

CONDOMINIO - EDILIZIA PRIVATA: A. Nicola, Gli impianti non centralizzati di ricezione radiotelevisiva e di produzione di energia da fonti rinnovabili (Immobili & proprietà n. 6/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: N. D'Angelo, Abusi edilizi e falsità dei tecnici (L'Ufficio Tecnico n. 6/2013).

URBANISTICA: G. Ciaglia, La distinzione tra vincolo conformativo ed espropriativo nella giurisprudenza più recente (L'Ufficio Tecnico n. 6/2013).

APPALTI: M. Spagnuolo, L'erronea aggiudicazione determina la mancanza di contatto sociale qualificato (L'Ufficio Tecnico n. 6/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: V. Tarroni, Conferenza di Servizi: la semplificazione amministrativa "inseguita" (L'Ufficio Tecnico n. 6/2013).

ENTI LOCALI - SEGRETARI COMUNALI: T. Grandelli e M. Zamberlan, Il trattamento economico del segretario comunale  e provinciale (Risorse Umane, n. 3/2013).

APPALTI: O. Cristante, Sulle competenze del RUP, con riguardo alle procedure di aggiudicazione di contratti pubblici e, in particolare, al sub-procedimento di verifica dell'anomalia (I contratti dello Stato e degli Enti pubblici n. 2/2013).

INCARICHI PROGETTUALI: LA RESPONSABILITA' DEGLI INGEGNERI - PROFILI DEONTOLOGICI, CIVILISTICI E PENALISTICI (17.09.2009 - tratto da www.lavatellilatorraca.it).

aggiornamento al 29.07.2013
EDILIZIA PRIVATA: M. Viviani, Allevamenti intensivi di pollame o di suini (27.07.2013).
---------------
Ringraziamo l'amico Avv. Mario Viviani -del foro di Milano- per l'utile contributo.
29.07.2013 - LA SEGRETERIA PTPL
aggiornamento al 25.07.2013

TRIBUTI: L. Leombruni, La TARES e il riordino dei prelievi sui servizi di smaltimento dei rifiuti (tratto da www.ipsoa.it - Immobili & proprietà n. 7/2013).

CONDOMINIO: A. Celeste, Alzata irragionevolmente l’asticella per … il superamento delle barriere architettoniche (tratto da www.ipsoa.it - Immobili & proprietà n. 7/2013).

aggiornamento al 15.07.2013

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, Capanni e altane di caccia sono disciplinati dalla normativa di tutela paesaggistica e urbanistica (05.07.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: M. Sanna, Terre da scavo e danno ambientale – D.M. 10.08.2012 n. 161 (01.07.2013 - link a www.industrieambiente.it).

APPALTI: L. Prosperetti, La quantificazione del lucro cessante da illegittima esclusione dalla gara: una prospettiva economica (tratto da www.ipsoa.it - Urbanistica e appalti n. 7/2013).

EDILIZIA PRIVATA: S. Calvetti, Permesso di costruire: la proroga non può essere negata per vizi del titolo abilitativo (Urbanistica e appalti n. 7/2013).

TRIBUTI: P. Aglietta, IMU e imposte sui redditi: le ultime novità e i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate (tratto da www.ipsoa.it - Immobili & proprietà n. 7/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: C. Scardaci, Ancora sulla differenza tra inerti e terre e rocce da scavo (nota a Cass. pen. n. 16186/2013) (Ambiente & sviluppo n. 7/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Responsabilità per il trasporto dei rifiuti ad impianto non autorizzato (28.06.2013 - link a www.industrieambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, IL CONDONO EDILIZIO GIURISPRUDENZIALE - Abusi d’ufficio dei magistrati amministrativi? (sulla generale inapplicabilità dell’art. 21-nonies della legge n. 241/1990 e ss.mm.ii. alla materia del governo del territorio) (17.06.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: A. Scialò, Gli effetti “penali” del nuovo regime delle terre e rocce da scavo introdotto dal D.M. 161/2012 - La retroattività negata (nota a Cass. Pen., Sez. III, 15.03.2013 n. 12295) (19.06.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: R. Micalizzi, Le sanzioni conseguenti all’annullamento del titolo edilizio, tra interpretazione letterale e principi generali (Urbanistica e appalti n. 6/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, REFLUI DI DENTISTI E DI LABORATORI DI ALIMENTI: SECONDO LA CASSAZIONE SONO ACQUE REFLUE INDUSTRIALI (05.04.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Muratori, Riflettendo su Cass. pen. n. 2340/2013: la Suprema Corte è mal disposta verso i dentisti? (Ambiente & sviluppo n. 3/2013).

URBANISTICA: Fondazione De Iure Publico, GIURISPRUDENZA AMMINISTRATIVA E MODELLI PEREQUATIVI (Geometra Orobico n. 1/2013).

URBANISTICA: Fondazione De Iure Publico, PEREQUAZIONE E TRASFERIMENTO DEI DIRITTI EDIFICATORI: LA NECESSITÀ DI UNA NUOVA LEGGE NAZIONALE (Geometra Orobico n. 1/2013).

URBANISTICA: Fondazione De Iure Publico, MERCATO DEI DIRITTI EDIFICATORI: DALLA CARTA ALLA REALTÀ (Geometra Orobico n. 1/2013).

URBANISTICA: Fondazione De Iure Publico, PIANI REGOLATORI GENERALI, LA FINE PUÒ ATTENDERE (Geometra Orobico n. 1/2013).

EDILIZIA PRIVATA: VIZI DI COSTRUZIONE: CHI È IL RESPONSABILE (Geometra Orobico n. 1/2013).

aggiornamento al 05.07.2013
EDILIZIA PRIVATA: R. Cartasegna, L’ART. 30 DEL DECRETO-LEGGE 21.06.2013 N. 69 - Inquietante deregulation urbanistica … e “centri storici” a rischio (28.06.2013).
aggiornamento all'01.07.2013

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Martelli, Ambiente: entra in vigore la nuova Autorizzazione “unica” (Aua). Più ombre che luci (14.06.2013 - link a www.filodiritto.com).

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: F. V. Rinaldi, La legge “anticorruzione” e la riforma dei reati contro la Pubblica Amministrazione - Legge 06.11.2012 n. 190:
Parte II  + Parte I  (30.05.2013 - link a www.filodiritto.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: A. Scarcella, Dalla UE prospettive di eliminazione totale dell’amianto (Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 5/2013 - tratto da www.ispoa.it).

aggiornamento al 25.06.2013

APPALTI SERVIZI: A. Reggio d’Aci, Evidenza pubblica e associazioni di volontariato: l’onerosità della convenzione va valutata in termini comunitari (tratto da www.ipsoa.it - Urbanistica e appalti n. 6/2013).

SICUREZZA LAVORO: C. Macaluso, Il ruolo centrale della valutazione dei rischi (tratto da www.ispoa.it - Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 5/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Cordasco, ATTO AMMINISTRATIVO IMPLICITO E COMPATIBILITÀ CON LA L. 241/1990. LA PECULIARE FIGURA DELL’AUTHORITY - L’istituto dell’atto amministrativo implicito, la sua regolamentazione e i poteri delle Authorities in materia di adozione di atto amministrativo implicito (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI: M. De Cilla, COLLEGAMENTO SOSTANZIALE TRA IMPRESE SUB-INTRECCIO SOCIETARIO E IMPATTO CONCRETO DELL’INDICE SULLA GARA - Il collegamento sostanziale fra imprese alla luce dei più recenti arresti giurisprudenziali (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI: A. C. Bartoccioni, COMMENTO AGLI ARTICOLI 19 E 20 DEL D.L. 06.07.2012 N. 95, CONVERTITO CON LA L. 07.08.2012, N. 135 - Commento all’art. 19 del d.l. 06.07.2012 n. 95, convertito con la l. 07.08.2012, n. 135, intitolato “Funzioni fondamentali dei comuni e modalità di esercizio associato di funzioni e servizi comunali” e Commento all’art. 20, d.l. 06.07.2012, n. 95, conv. in l. 07.08.2012, n. 135, intitolato “Disposizioni per favorire la fusione di comuni e la razionalizzazione dell’esercizio delle funzioni comunali”, come riorganizzazione strutturale e funzionale dei Comuni, dettata dall’esigenza di far fronte alla gravissima emergenza economica e finanziaria che attualmente investe la quasi totalità dei Paesi Europei, tale da mettere a repentaglio la tenuta del sistema di welfare degli stessi (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: I. Mstrangeli, DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI E TUTELA DELLA RISERVATEZZA - Il delicato rapporto tra il diritto di accesso agli atti per chi è interessato da un procedimento ispettivo/sanzionatorio e la tutela della riservatezza dell’autore dell’esposto, che a quel procedimento ha dato origine, è risolto con la preferenza per il primo, considerato che la Costituzione non tollera denunce segrete o anonime (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

URBANISTICA: P. Pittori,  È ANCORA CONSENTITA AI “PICCOLI COMUNI” LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ DI TRASFORMAZIONE URBANA? - Le società di trasformazione urbana, in virtù della loro specialità, sfuggono ai divieti ed alle limitazioni imposte dall’ordinamento, a livello generale, nei confronti delle altre società a partecipazione pubblica (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

EDILIZIA PRIVATA: M. Asprone, IL PROCEDIMENTO UNICO DI AUTORIZZAZIONE ALLA PRODUZIONE DI ENERGIE RINNOVABILI -  In aderenza alla dottrina , la giurisprudenza ha affermato l’indispensabilità di operare un richiamo ad un livello di governo superiore nel caso di dissenso espresso da un Ente preposto alla tutela ambientale e paesaggistico-territoriale nelle ipotesi di procedimento unico di autorizzazione alla produzione di energie rinnovabili (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

ENTI LOCALI: F. Palazzotto, IL RESTYLING DELLE UNIONI E L’ESERCIZIO ASSOCIATO DELLE FUNZIONI DEI COMUNI ALLA LUCE DELLE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA SPENDING REVIEW - La riforma che ha interessato il sistema delle autonomie locali, seppur realizzata in assenza di un disegno riformatore unitario, è espressione dell’esigenza di far fronte alla gravissima emergenza economica e finanziaria che attualmente investe la quasi totalità dei Paesi Europei, tale da mettere a repentaglio la tenuta del sistema di welfare degli stessi. La disciplina del 2012 si può dividere idealmente in tre macroaree: la prima parte si può identificare nel co. 1: novella dell’art. 14, co. 27 ss., del d.l. 31.5.2010, n. 78 (conv. in l. 30.07.2010, n. 122), in tema di esercizio associato delle funzioni da parte dei comuni fino a 5000 abitanti; la seconda parte nel co. 2 (nonché 5 e 6): novella dell’art. 16, co. 1-16, d.l. 13.08.2011, n. 138 (conv. in l. 14.09.2011, n. 148), in tema di unioni speciali fra i comuni fino a 1000 abitanti; la terza parte nel co. 3: novella dell’art. 32 d.lgs. 18.08.2000, n. 267, ossia della norma base in tema di unioni fra comuni (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

ATTI AMMINISTRATIVI: E. Pierantozzi, IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA RITARDO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE NELLA GIURISPRUDENZA DEL CONSIGLIO DI STATO - Nel caso di procedimento amministrativo lesivo di un interesse pretensivo, il ritardo nell'emanazione di un atto amministrativo configura un danno ingiusto, con conseguente obbligo di risarcimento, ove tale procedimento debba concludersi con provvedimento favorevole al destinatario. La richiesta di accertamento del danno va peraltro ricondotta nell’alveo dell’art. 2043 c.c. per l’identificazione degli elementi costitutivi della responsabilità, che vanno provati dal danneggiato ex art. 2697 c.c. (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

ENTI LOCALI - VARI: V. Puddighinu, IMPRESA IN UN GIORNO: NOVITÀ PREVISTE DAL NUOVO ART. 19 DELLA LEGGE SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO - Non più autorizzazioni: con la riforma dell’art. 19 della l. 241/1990, è oggi possibile avviare un’attività artigiana e/o commerciale con la sola produzione della “Segnalazione certificata di inizio attività” redatta in conformità ai requisiti di legge (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI SERVIZI: M. Dell'Unto, L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI E DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA: CRITICITÀ E SUGGERIMENTI - Determinazione n. 2 del 13.03.2013 dell’Autorità per la vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture: questioni interpretative concernenti l’affidamento dei servizi assicurativi e di intermediazione assicurativa (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. C. Bartoccioni, L’INDIVIDUAZIONE DEL RESPONSABILE DELL’INQUINAMENTO E COMPATIBILITÀ CON IL PRINCIPIO COMUNITARIO DEL “CHI INQUINA PAGA” - In caso d’inquinamento di un sito l’obbligo di bonifica dello stesso ricade sul responsabile e, in presenza di determinati presupposti, sul proprietario dell’area nei limiti del valore del fondo. Applicazione nel nostro ordinamento del principio comunitario chi inquina paga (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: C. Paolini, L. N. 190 DEL 2012 - UNA PRIMA DISCIPLINA ORGANICA SULL’ANTICORRUZIONE: IL SISTEMA NAZIONALE E TERRITORIALE DELLA PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE NELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE - Dopo diverse raccomandazioni del Consiglio d’Europa, l’Italia si è dotata di una legge organica per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell’illegalità della pubblica amministrazione. Civit e Dipartimento della funzione pubblica costituiscono i centri di responsabilità del sistema. Tutte le amministrazioni devono nominare un responsabile della prevenzione della corruzione e dotarsi del piano triennale predisposto dallo stesso responsabile. Per prevenire la corruzione, la legge interviene di nuovo sulla tematica della trasparenza dell’attività amministrativa (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI: S. Napolitano, LA NECESSARIA CORRISPONDENZA DELLE QUOTE DI QUALIFICAZIONE, DI PARTECIPAZIONE ALL’ATI E DI ESECUZIONE TRA LA NOVELLA LEGISLATIVA E LE RECENTI PRONUNCE DELLA GIURISPRUDENZA - La necessaria conciliazione tra il disposto legislativo e l’applicazione pratica del principio di corrispondenza tra quote di partecipazione all’ATI e quote di esecuzione tra i soggetti raggruppati, nel caso specifico di appalti di servizi e forniture (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

TRIBUTI: G. Napolitano, LA PARTECIPAZIONE DEI COMUNI ALL’ATTIVITÀ DI CONTRASTO ALL’EVASIONE FISCALE E CONTRIBUTIVA: SINTESI DELLA NORMATIVA - Il presente lavoro ricostruisce il quadro normativo in materia di partecipazione dei Comuni all’attività di contrasto all’evasione fiscale e contributiva (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI: S. Villamena, LEGITTIMO AFFIDAMENTO E CONTRATTI PUBBLICI. OSSERVAZIONI SU SERIETÀ E PIGRIZIA AMMINISTRATIVA - La tutela del principio di legittimo affidamento incontra nel nostro ordinamento amministrativo una serie di limitazioni e di condizionamenti che ne rendono talvolta problematica l’applicazione. Nel presente contributo, dopo aver affrontato sinteticamente i profili generali del tema indicato, si è orientata l’analisi sul settore degli appalti pubblici. In questo settore, si è potuto verificare la presenza di orientamenti giurisprudenziali consolidati, cui tuttavia si affiancano alcune sporadiche pronunce che si muovono in senso diverso. Tali ultime pronunce, per quanto criticabili in alcuni passaggi, potrebbero aprire nuovi spazi di tutela per il relativo principio di legittimo affidamento, trovando giustificazione nei recenti interventi legislativi che vanno nel senso di combattere il fenomeno (che nel contributo è definito) dell’amministrazione pigra (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

APPALTI: A. Cernelli, PRECLUSA L’AZIONE DI INDEBITO ARRICCHIMENTO CONTRO LA P.A. SE L’IMPEGNO CONTRATTUALE NON É AD ESSA ASCRIVIBILE - L’Autore analizza la problematica questione del mezzo di tutela esperibile dal privato che abbia eseguito una prestazione in favore della PA, sulla base di un impegno che, sottoscritto da un dirigente o funzionario pubblico, sia mancante dei requisiti di giuridica riferibilità all’ente. In particolare, l’Autore si sofferma sulla possibilità per il privato di esercitare l’azione di indebito arricchimento ex art. 2041 del codice civile (Gazzetta Amministrativa n. 1/2013).

aggiornamento al 22.06.2013

EDILIZIA PRIVATA: A. Ferruti, Prestazione energetica degli edifici: novità e conferme nel decreto-legge n. 63/2013 (giugno 2013 - link a www.lexitalia.it).

URBANISTICA: L. Spallino, Gli strumenti giuridici della rigenerazione urbana: evoluzione delle forme (21.06.2013 - link a www.studiospallino.it).

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, Lavoro straordinario nel Pubblico Impiego: discriminazioni dirette ed indirette “mirate” … da evitare! - La prassi incolta di molte PP.AA. italiane, a fronte della fruizione delle ore retribuite di permesso, discrimina i lavoratori dipendenti portatori di handicap essi stessi o meri assistenti ex L. 104/1992 (10.06.2013).

EDILIZIA PRIVATA: P. Giannone, L’istituto della sanatoria disciplinata dall’art. 36 del D.P.R. 380/2001 e la sua estensibilità all’Autorizzazione Unica alla realizzazione ed all’esercizio di impianti per la produzione di energia elettrica mediante utilizzo di fonti energetiche rinnovabili di cui all'art. 12, comma 3, del D.Lgs. 387/2003 - PARTE 1^ (link a www.ambientediritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Severini, La tutela costituzionale del paesaggio (art. 9 Cost.) (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 17.06.2013

EDILIZIA PRIVATA: F. Venturi, Limiti alla potestà regolamentare comunale in tema di inquinamento elettromagnetico (04.06.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Pollastrini e L. Ruggeri, La concessione in sanatoria e gli orientamenti della giurisprudenza (Il Tecnico Legale n. 6/2013).

EDILIZIA PRIVATA: G. V. Tortorici, I vizi di costruzione (Il Tecnico Legale n. 6/2013).

aggiornamento al 10.06.2013

PUBBLICO IMPIEGO: T. Grandelli e M. Zamberlan, I titolari di posizione organizzativa: il fulcro per molte amministrazioni (Risorse Umane n. 2/2013).

PUBBLICO IMPIEGO: T. Grandelli e M. Zamberlan, Le criticità e le prospettive delle progressioni economiche (Risorse Umane n. 6/2012).

aggiornamento al 06.06.2013

EDILIZIA PRIVATA: A. Gustapane, SCIA edilizia e responsabilità penale dei funzionari comunali (maggio 2013 - tratto da www.filodirittto.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Tapetto, INTERMEDIAZIONE E COMMERCIO DI RIFIUTI - Nuove considerazioni alla luce della normativa vigente (31.05.2013 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, Il residence non può essere una villa privata (interessante pronuncia del Tribunale penale di Reggio Emilia in materia di abusivismo edilizio in conseguenza della violazione del vincolo di destinazione alberghiera ...) (27.05.2013 - link a www.lexambiente.it).

APPALTI: M. Belli, Responsabilità precontrattuale della p.a. nella fase antecedente all’aggiudicazione del contratto - Nota a Consiglio di Stato, Sez. VI, sentenza 25.07.2012 n. 4236 (24.05.2013 - link a www.filodirittto.com).

APPALTI: F. Di Chio, Esclusione dalla gara d’appalto per deficit di fiducia: rilevanza dell’onere motivazionale (21.05.2013 - link a www.filodirittto.com).

PUBBLICO IMPIEGO: F. V. Rinaldi, Costrizione e induzione nella nuova legge anticorruzione: il recente dibattito giurisprudenziale (15.05.2013 - link a www.filodirittto.com).

ATTI AMMINISTRATIVI: R. Musone, Concezioni del potere di riesame e tutela del legittimo affidamento (15.05.2013 - link a www.filodirittto.com).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: E. Gregoraci, (In)Sindacabili le valutazioni numeriche della Commissione giudicatrice fondate su criteri analitici predeterminati - Nota a Consiglio di Stato, sentenza del 15.04.2013 n. 2034 (08.05.2013 - link a www.filodirittto.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: M. Sanna, I trattamenti delle terre da scavo ed il D.M. 161/2012 (maggio 2013 - link a www.industrieambiente.it).

aggiornamento al 03.06.2013

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: L. Spallino, Proroga dei termini per l'approvazione dei PGT: cosa cambia per chi ha adottato ma non ancora approvato (30.05.2013 - link a http://studiospallino.blogspot.it).

aggiornamento al 05.07.2013

SICUREZZA LAVORO: E. Faiazza, Il “Decreto del Fare”: le modifiche apportate in materia di sicurezza sul lavoro (03.07.2013 - link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: E. Morici e M. Petracca, Caratteristiche e presupposti dell’annullamento d’ufficio del provvedimento amministrativo (1. Riferimento normativo dell’annullamento d’ufficio - 2. Vizi di legittimità del provvedimento – 3. Interesse pubblico concreto e attuale – 4. La necessaria comparazione fra l’interesse pubblico e gli interessi dei privati – 5. L’annullamento doveroso - 6. Efficacia ex nunc o ex tunc) (03.07.2013 - link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: Impianti termici: ecco le nuove regole in vigore dal 12 luglio (02.07.2013 - link a www.leggioggi.it).

EDILIZIA PRIVATA: C. Lamberti, Demolizione di opere parzialmente difformi e pregiudizio alle parti conformi (Urbanistica e appalti n. 7/2013 - tratto da www.ispoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: R. Cartasegna, L’ART. 30 DEL DECRETO-LEGGE 21.06.2013 N. 69 - Inquietante deregulation urbanistica … e “centri storici” a rischio (28.06.2013).

INCENTIVO PROGETTAZIONE: GLI INCENTIVI PER LA PROGETTAZIONE URBANISTICA INTERNA (ART. 92, COMMA 6, DEL CODICE DEI CONTRATTI) - LA POSIZIONE DI ANCI TOSCANA (20.06.2013).
---------------
  
La disamina dell'incentivo alla progettazione interna con particolare riferimento "alla redazione di un atto di pianificazione comunque denominato", dalla sua istituzione ad oggi, ad opera di ANCI Toscana è assolutamente condivisibile in termini di principio.
   Tuttavia, bisogna fare i conti con la realtà di ogni giorno. Detto altrimenti:
► se il responsabile dell'UTC redige d'ufficio il nuovo PRG/PGT gli viene riconosciuto l'incentivo pari al 30% della tariffa professionale;
► se è sfigato, la Procura regionale lo viene a sapere e la Corte dei Conti, Sez. giurisdizionale regionale di competenza, lo condanna (o condanna chi ha sottoscritto la determina di liquidazione) a risarcire l'amministrazione di appartenenza per indebita elargizione di somma non dovuta poiché finalizzata a NON realizzare (ancorché indirettamente ma in stretta correlazione) un'opera pubblica. E le sentenze/pareri in tal senso non si contano più ... (cfr. i contenuti del nostro dossier INCENTIVO PROGETTAZIONE);
► "va beh, chi se ne frega ... facciamo ricorso in appello" dirà il tecnico condannato;
► il ricorso in appello viene presentato ma a decidere sono sempre loro, i Giudici contabili ... ergo, tempo e denaro buttati dalla finestra per arrampicarsi sui vetri bagnati a sostenere una posizione indifendibile il cui esito è scontato: conferma della condanna di 1° grado!!
   E allora, chi è quel temerario che s'azzarda ad intascare denaro pubblico sapendo che la Corte dei Conti ha gridato ai quattro venti che è illegittimo??
   Beh sì, invero temerari ce ne sono assai in giro ed a costoro facciamo tanti, tanti, tantissimi auguri ...
05.07.2013 - LA SEGRETERIA PTPL

INCENTIVI PROGETTAZIONE: A. Olessina, Il nuovo regime degli incentivi per la progettazione e diritti quesiti (Urbanistica e appalti n. 9/2009).

aggiornamento al 22.06.2013

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, Lavoro straordinario nel Pubblico Impiego: discriminazioni dirette ed indirette “mirate” … da evitare! - La prassi incolta di molte PP.AA. italiane, a fronte della fruizione delle ore retribuite di permesso, discrimina i lavoratori dipendenti portatori di handicap essi stessi o meri assistenti ex L. 104/1992 (10.06.2013).

aggiornamento al 30.05.2013

CONDOMINIO - EDILIZIA PRIVATA: I. Meo e A. Pesce, Fine della “selva” di antenne (Consulente Immobiliare n. 930/2013).

SICUREZZA LAVORO: A. Proietti Semproni, Infortunio: la responsabilità del delegato alla sicurezza - (commento a Cassazione penale, Sez. III, 11.03.2013 n. 11442) (Pratica Lavoro n. 17/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

APPALTI: G. D'Angelo, La documentazione antimafia nel D.Lgs. 06.09.2011 n. 159: profili critici (Urbanistica e appalti n. 3/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

aggiornamento al 24.05.2013

EDILIZIA PRIVATA: M. P. Melia, Il discrimine tra la ristrutturazione edilizia e la realizzazione di una nuova costruzione (20.05.2013 - link a www.diritto.it).

APPALTI: A. Concas, La responsabilità contrattuale nel contratto di appalto (04.04.2013 - link a www.diritto.it).

COMPETENZE PROGETTUALI: L’incompetenza dei geometri nella progettazione degli impianti fotovoltaici (Centro Studi Consiglio Nazionale Ingegneri, aprile 2013).

INCARICHI PROGETTUALI: L’estensione dell’obbligo di assicurazione agli iscritti all’Ordine degli ingegneri (art. 3, comma 5, lettera e), del decreto-legge 13.08.2011, n. 138, convertito, con modificazioni, dalla legge 14.09.2011, n. 148 e art. 5 del D.P.R. 07.08.2012, n. 137) (Centro Studi Consiglio Nazionale Ingegneri, aprile 2013).

PUBBLICO IMPIEGO: U. Bonsante, “I REATI DEI PUBBLICI UFFICIALI CONTRO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE” (20.03.2013 - link a www.diritto.it).

APPALTI: M. Dell'Unto, BANDO-TIPO: INDICAZIONI GENERALI PER LA REDAZIONE DEI BANDI DI GARA (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI: G. Napolitano, CONTRATTO DI DISPONIBILITÀ: SPESA OFF BALANCE SOLO SE IL RISCHIO RICADE SUL PRIVATO (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI: L. Capicotto, COMMENTO ALLA SENTENZA DELLA CORTE DI GIUSTIZIA UE –GRANDE SEZIONE– 19.12.2012. ELEMENTI IDENTIFICATIVI DEGLI ACCORDI DI COOPERAZIONE, EX ART. 15 LEGGE 241 DEL 1990 E S.M.I. E OBBLIGO DI RISPETTARE LE REGOLE DELL’UNIONE EUROPEA SUGLI APPALTI PUBBLICI (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI: T. Molinaro, ISTITUZIONE DELL’AUTHORITY VIRTUAL COMPANY PASSPORT (AVCPASS): QUALI NOVITÀ? (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI: A. Cantone, LA SPONSORIZZAZIONE PASSIVA DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: DALLE ORIGINI ALL’ATTUALE CRISI ECONOMICA (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI: I Di Toro, APPALTI PUBBLICI: ESTESA LA PLATEA DEI POTENZIALI AGGIUDICATARI (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI SERVIZI: G. Bacosi e V. Giammaria, I SERVIZI PUBBLICI LOCALI: LA RILEVANZA ECONOMICA DEL SERVIZIO DI ILLUMINAZIONE VOTIVA (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

APPALTI FORNITURE E SERVIZI: S. Napolitano, IL RICORSO AL M.E.P.A. QUALE STRUMENTO ATTUATIVO DELLA RAZIONALIZZAZIONE DELLA SPESA PUBBLICA: CRITERI APPLICATIVI (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: M. Amitrano Zingale, L’ATTIVITÀ DI INSTALLAZIONE DI CONDIZIONATORI CLIMATICI SULLE FACCIATE DI EDIFICI: MANUTENZIONE ORDINARIA, STRAORDINARIA, RISANAMENTO CONSERVATIVO E/O RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA? (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Cernelli, PUNTI FERMI SU STATO DI NECESSITÀ E REATI EDILIZI (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Cernelli, MANUFATTI LEGGERI E NECESSITÀ DEL TITOLO ABILITATIVO: IL CASO DEI C.D. GAZEBO DESTINATI ALLA RISTORAZIONE (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: S. Fifi, AMPIEZZA DEI POTERI COMUNALI IN TEMA DI INSEDIAMENTI URBANISTICI DI IMPIANTI TELEFONICI (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI - SEGRETARI COMUNALI: M. Esposito, IL CONTROLLO DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA ED IL RUOLO DEL SEGRETARIO COMUNALE (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: V. Napolitano, LIMITI SOGGETTIVI ED OGGETTIVI DEI PARERI CONSULTIVI DI CUI ALL'ART. 7, CO. 8, DELLA L. 05.06.2003 N. 131 (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Cordasco, ART. 2-BIS L. 241/1990: OBBLIGO DI PROVVEDERE DA PARTE DELL'AMMINISTRAZIONE, SILENZIO E RISARCIMENTO DEL DANNO (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

ENTI LOCALI: A. Marini, DIFFICOLTÀ INTERPRETATIVE PER L’ART. 9 DELLA SPENDING REVIEW (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

ENTI LOCALI: E. Materia, IL FENOMENO DEI DEBITI FUORI BILANCIO QUALE COMPONENTE FONDAMENTALE NELLA REGOLAMENTAZIONE DEL CONTROLLO DI REGOLARITÀ AMMINISTRATIVA E CONTABILE PREVISTA DAL D.L. N. 174/2012 (Gazzetta Amministrativa n. 4/2012).

aggiornamento al 20.05.2013

AMBIENTE-ECOLOGIA: P. Cosmai, Il diritto di accesso agli atti in materia ambientale (Ambiente & Sviluppo n. 5/2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Responsabilità del proprietario del fondo e scarico abusivo di rifiuti (nota a Cass. pen. n. 9213/2013) (Ambiente & Sviluppo n. 5/2013).

APPALTI: G. F. Nicodemo, Sull’esclusione per ‘‘grave negligenza’’ quando è commessa a danno di altre p.a. (Urbanistica e appalti n. 5/2013).

URBANISTICA: V. Gastaldo, Opere integrative previste nella convenzione urbanistica e necessità di una procedura ad evidenza pubblica per la loro realizzazione (Urbanistica e appalti n. 5/2013).

URBANISTICA: S. R. Masera, La VAS del piano attuativo conforme allo strumento urbanistico generale (Urbanistica e appalti n. 5/2013).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, UN’INTERPRETAZIONE FUORI DAL CORO DELL’ART. 9 DELLA LEGGE N. 122/1989 - (nota critica a TAR Lazio, Roma, sez. II-bis, sentenza n. 4087 del 23.04.2013) (10.05.2013 - tratto da www.lexambiente.it).

aggiornamento al 13.05.2013

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: P. M. Zerman, Elusione del patto di stabilità interno e responsabilità per danno erariale degli amministratori degli enti locali (link a www.giustizia-amministrativa.it).
---------------
Oggetto di commento, si legga anche Corte dei Conti, Sez. giurisdiz. Piemonte, sentenza 16.01.2013 n. 6 (link a www.giustizia-amministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, Tutela del Paesaggio: in Campania “Liberi Tutti ? (12.05.2013).

PUBBLICO IMPIEGO: E. Michetti, Disposizioni in materia di inconferibilità e incompatibilità di incarichi presso le pubbliche amministrazioni e presso gli enti privati in controllo pubblico (07.05.2013 - tratto da www.gazzettaamministrativa.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, Mobilità volontaria ex art. 30 D.Lgs. n. 165/2001: quale giurisdizione sulle controversie sorte sulle relative procedure? Nella ricerca della soluzione del quesito sta il COME ed il PERCHE’ l’ordinamento del Pubblico Impiego deve essere cambiato in fretta dal Legislatore! (07.05.2013).

CONDOMINIO: M. Sala, Sul diritto di coabitazione con l’animale domestico (Immobili & proprietà n. 4/2013 - tratto da www.ispoa.it).

APPALTI SERVIZI: R. Caranta, Accordi tra amministrazioni e contratti pubblici (Urbanistica e appalti n. 4/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

ESPROPRIAZIONE: E. I. Blasco, La (non agevole) applicazione della normativa sulla trasparenza ai procedimenti espropriativi - Il problema della pubblicità delle indennità d'esproprio (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

APPALTI: S. Usai, Il potere/dovere della stazione appaltante di non assegnare l'appalto in presenza di motivate ragioni di interesse pubblico (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: P. Sciscioli, Aspetti e profili organizzativi del SUAP alla luce del D.P.R. 160/2010 (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: A. Mafrica e M. Petrulli, Altri esempi di particolari interventi edilizi subordinati al rilascio del permesso di costruire (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: R. Balasso, La qualificazione tecnico-giuridica degli interventi (parte prima) (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: N. D'Angelo, Torri anemometriche e pali eolici: regimi abilitativi e violazioni penali (L'ufficio tecnico n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, LE CASE MOBILI, I TITOLI ABILITATIVI EDILIZI E LE PREVISIONI URBANISTICHE - LA DISCIPLINA URBANISTICA VALE ANCHE PER LE CASE MOBILI - Non sempre le case mobili vengono installate per fare fronte ad esigenze temporanee (AL n. 6/2012).

aggiornamento al 02.05.2013

ATTI AMMINISTRATIVI: L. Spallino, D.lgs. n. 33/2013: i soggetti obbligati (30.04.2013 - link a www.studiospallino.it).

aggiornamento al 29.04.2013

LAVORI PUBBLICI: G.P. D'Incecco Bayard De Volo, Appalti pubblici: l’importanza della verifica ai fini della validazione dei progetti. Un momento di sintesi delle scelte di merito del progettista e degli obiettivi che l’amministrazione intende perseguire. La verifica ai fini della validazione dei progetti non va considerata come l’ennesimo appesantimento burocratico ma come l’occasione di accelerazione dei tempi realizzativi e strumento di deflazione del contenzioso in materia di appalti pubblici (Diritto e Pratica Amministrativa n. 4/2013).

EDILIZIA PRIVATA: M. Acquasaliente, Le piazze sono beni culturali a prescindere dalla specifica dichiarazione di interesse culturale (23.04.2013 - link a http://venetoius.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: Tematiche di vario interesse ... (Personale News 23.04.2013 n. 8 - tratto da www.gianlucabertagna.it).

aggiornamento al 22.04.2013

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Occorre sempre il permesso di costruire per la demolizione di un edificio esistente (nota critica alla sentenza n. 24423/2011 della III Sez. penale della Corte di Cassazione) (10.01.2012 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Zambelli, Denuncia Inizio Attività Edilizia – Aspetti Giuridici (26.06.2009 - tratto da www.ztlex.com).

aggiornamento al 15.04.2013

CONDOMINIO: G. T. Gomitoni, Il “diritto” del condomino al distacco dall’impianto di riscaldamento dopo la Riforma (Immobili & proprietà n. 4/2013 - tratto da www.ispoa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: D. Sammartino, Demansionamento: scatta il risarcimento danni pari al 20% della retribuzione (10.04.2013 - link a www.leggioggi.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Gamberini, Mobbing: per la Cassazione il demansionamento non è sufficiente (04.04.2013 - link a www.leggioggi.it).

LAVORI PUBBLICI: A. Lamantia, Le riserve nelle opere pubbliche (25.03.2013 - link a www.appaltieriserve.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: S. Glinianski e P. Russo, Enti locali: la nomina del Responsabile Prevenzione della corruzione (12.03.2013 - link a www.altalex.com).

EDILIZIA PRIVATA: G. P. Cirillo, LA TRASCRIZIONE DEI ‘DIRITTI EDIFICATORI’ E LA CIRCOLAZIONE DEGLI INTERESSI LEGITTIMI (link a www.giustizia-amministrativa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Scarcella, Inquinamento di origine fisica: rumore ed inquinamento elettromagnetico (14.02.2013 - link a www.lexambiente.it).

CONSIGLIERI COMUNALI: Amministratori locali ed esercizio della libera professione: il regime di incompatibilità (ottobre 2012 - tratto da www.centrostudicni.it).

CONSIGLIERI COMUNALI: D. Argenio, Il diritto di accesso agli atti da parte dei consiglieri (art. 43, 2° tuel) - RASSEGNA GIURISPRUDENZIALE (18.11.2010).

aggiornamento al 09.04.2013

APPALTI SERVIZI - INCARICHI PROFESSIONALI: R. Lasca, I prodotti degli “Incarichi esterni” e degli “Appalti” e relativi contratti: due fattispecie sicuramente distinte oggi per le PP.AA. italiane? - La Corte dei Conti della Lombardia prova a distinguere con la delibera collaborativa n. 51/2013: ma qualcosa non torna …. in punto di diritto! Vediamo esattamente cosa (08.04.2013).

APPALTI - ATTI AMMINISTRATIVI - CONSIGLIERI COMUNALI - ENTI LOCALI - URBANISTICA: E. Michetti, Le nuove norme in materia di obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni della P.A.: in G.U. il decreto sul riordino della disciplina (08.04.2013 - tratto da www.gazzettaamministrativa.it).

aggiornamento all'08.04.2013

EDILIZIA PRIVATA: A. Savatteri, La cessione di cubatura alla luce delle ultime pronunce del Consiglio di Stato e delle recenti norme in materia di trascrizione (Urbanistica e appalti n. 4/2013).

APPALTI: S. Usai, La nomina della commissione aggiudicatrice nel cottimo fiduciario (Urbanistica e appalti n. 4/2013).

APPALTI - ATTI AMMINISTRATIVI - CONSIGLIERI COMUNALI - ENTI LOCALI - URBANISTICA: L. Spallino, D.lgs. 33/2013: gli obblighi di pubblicazione on-line in materia urbanistica ed edilizia (07.04.2013 - link a http://studiospallino.blogspot.it).

APPALTI SERVIZI: D. Argenio, Gli appalti riservati ex art. 52 D.LGS. 163/2006 e la definizione dei c.d. "laboratori protetti" (26.11.2010 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: D. Argenio, Il responsabile unico del procedimento nel codice dei contratti pubblici: parte 1^ - parte 2^ - parte 3^ (01-18.04.2010 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: C. Bibi, Holding e avvalimento infragruppo (13.04.2010 - link a www.dirittoelegge.it).

LAVORI PUBBLICI: D. Argenio, Attestazioni di qualificazione delle SOA e poteri sanzionatori dell’Autorità di vigilanza sui contratti pubblici (art. 40 d.lgs. 163/2006) (07.01.2010 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: D. Argenio, L’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici: vecchi e nuovi compiti dopo il Codice De Lise (21.12.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI SERVIZI: F. Del Deo, Affidamento di servizi ed associazioni di volontariato (20.11.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI SERVIZI: D. Argenio, Servizi sociali e codice De Lise: Gli appalti di servizi dell’allegato II B esclusi dal D.Lgs. 163/2006 (26.10.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: D. Argenio, Il subappalto nel nuovo codice dei contratti (01.10.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: D. Argenio, I lavori in economia del D.Lgs. 163/2006: amministrazione diretta e cottimo fiduciario (01.10.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: D. Argenio  e F. Del Deo, I lavori sotto soglia comunitaria nel codice dei contratti pubblici (01.10.2009 - link a www.dirittoelegge.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: D. Argenio, Gli interessi partecipativi, oppositivi e pretensivi e loro tutela giurisdizionale (10.11.2008 - link a www.dirittoelegge.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: D. Argenio, I controlli amministrativi nel testo unico degli enti locali (07.11.2008 - link a www.dirittoelegge.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: D. Argenio, Gli interessi collettivi nella legge 241 del 1990 (legittimazione procedimentale, legittimazione ad accedere e legittimazione processuale amministrativa) (07.11.2008 - link a www.dirittoelegge.it).

ESPROPRIAZIONE: D. Argenio, Espropriazione per pubblica utilità: procedura per decreto e procedure per atto di acquisizione coattiva sanante (07.11.2008 - link a www.dirittoelegge.it).

APPALTI: F. Decli, Esclusione automatica dalle gare d'appalto per anomalia dell'offerta. Due sentenze rilevanti (14.05.2008 - link a www.dirittoelegge.it).

aggiornamento al 02.04.2013

ATTI AMMINISTRATIVI: S. Usai, Illegittima la deliberazione con assunzione di impegno di spesa priva del parere di regolarità contabile (Diritto e Pratica Amministrativa n. 3/2013).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: C. Bortotello, AUTORIZZAZIONI RICHIESTE PER ATTUARE LA MOBILITÀ VOLONTARIA (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 53 - marzo 2013).

APPALTI: F. Grilli, Parere della Corte dei Conti Lombardia sui contratti elettronici della pubblica amministrazione - La Corte dei Conti della Lombardia con la deliberazione n. 97 del 18.03.2013 sembra sparigliare le carte (26.03.2013 - link a www.leggioggi.it).

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, DOPO IL PICCOLO* TSUNAMI ANTICORRUZIONE (*MA COL NUOVO GOVERNO ARRIVERA’ IL GRANDE!) EX L. 190/2012 ALLA LUNGA NEGLI EE.LL. ITALIANI (E NON SOLO EE.LL.), CON O SENZA DIRIGENZA, CHI AVRA’ I REQUISITI PER SVOLGERE “FUNZIONI DIRETTIVE” ? NESSUNO O QUASI ! - Che sia l’anticamera del licenziamento di massa della burocrazia di vertice delle PP.AA. italiane, ante adozione DPCM che dovevamo leggere entro il 31.12.2012 ?? (25.03.2013).

APPALTI: G. Gavelli e G. Valcarenghi, L’Agenzia delle entrate «alleggerisce» la solidarietà fiscale per appalti e subappalti (Corriere Tributario n. 12/2013 - tratto da www.ispoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: E. Moro, Il frazionamento abusivo di una villa in due autonomi appartamenti determina incommerciabilità dell’intero fabbricato (Corte di Cassazione, Sez. VI civile, 28.11.2012 n. 21204) (18.03.2013 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Ecopiazzole: la cassazione fa il punto della situazione attuale (link a www.industrieambiente.it

PATRIMONIO - URBANISTICA: P. Marzaro, La semplificazione nei procedimenti di variante degli strumenti di pianificazione territoriale e degli strumenti urbanistici in sede di dismissione e alienazione del patrimonio immobiliare; i Piani delle alienazioni e valorizzazioni immobiliari e i programmi unitari di valorizzazione (Rivista Giuridica di Urbanistica n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: Fondazione De Iure Publico, IL TRASFERIMENTO DEI DIRITTI EDIFICATORI DOPO LE MODIFICHE ALL’ ART. 2643 DEL CODICE CIVILE (ART. 5, COMMA 3, L.N. 106/2011) - LA “VEXATA QUAESTIO” DELLA NATURA GIURIDICA DI TALI DIRITTI (Geometra Orobico n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: Fondazione De Iure Publico, EDILIZIA, UNO SPORTELLO SEMPRE PIÙ "UNICO (Geometra Orobico n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: Fondazione De Iure Publico, IL TRASFERIMENTO DEI DIRITTI EDIFICATORI: PROFILI FISCALI (Geometra Orobico n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: Fondazione De Iure Publico, RECUPERO A FINI ABITATIVI DEI SOTTOTETTI: DISTANZE ED EFFICIENZA ENERGETICA (Geometra Orobico n. 3/2012).

CONSIGLIERI COMUNALI: Fondazione De Iure Publico, QUANTO AL DOVERE DI ASTENSIONE DEI CONSIGLIERI COMUNALI (Art. 78, Comma 2, d.lgs. n. 267/2000–TUEL) NELLA VOTAZIONE DEL PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO (PGT) DI CUI ALLA L.R. LOMBARDIA N. 12/2005 (Geometra Orobico n. 3/2012).

aggiornamento al 25.03.2013

ATTI AMMINISTRATIVI: P. L. Portaluri, LA REGOLA ESTROSA: NOTE SU PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO E IUS SUPERVENIENS (link a www.giustizia-amministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Deliperi, Il Giudice amministrativo segue il Giudice penale in materia di violazione del vincolo paesaggistico (17.03.2013 - link a www.lexambiente.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Foà, Le novità della legge anticorruzione - Legge 06.11.2012 n. 190 (Urbanistica e appalti 3/2013 - tratto da www.ispoa.it).

CONDOMINIO: G. Benedetti, La responsabilità dell’amministratore per la sicurezza del condomìnio - Legge 11.12.2012 n. 220 (Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 2/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, La raccolta e il trasporto dei rifiuti in forma ambulante (Ambiente & Sviluppo n. 2/2013 - link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 18.03.2013

EDILIZIA PRIVATA: Cambio destinazione d'uso in Lombardia - Commento al parere della Regione Lombardia del 10.01.2013 (16.03.2013 - link a http://ufficiotecnico2012.blogspot.it).

EDILIZIA PRIVATA: J. Cortinovis, Vani tecnologici e compatibilità paesaggistica (13.03.2013 - link a http://studiospallino.blogspot.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Acquasaliente, I parcheggi interrati della legge Tognoli non si possono realizzare in zona agricola (11.03.2013 - link a http://venetoius.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, IL RISCHIO IDROGEOLOGICO DEL PIANO CASA CAMPANIA - Viaggio nella terra di Fantàsia, dove "non è" quel che è (17.03.2013).

PUBBLICO IMPIEGO - SEGRETARI COMUNALI: R. Lasca, QUALE GUERRA ALLA CORRUZIONE NELLE PP.AA. ITALIANE E NEGLI ENTI LOCALI IN PARTICOLARE? - “Salvate il soldato…… Segretario Generale” Ovvero: “Est modus in rebus” ! (13.03.2013).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, La sponsorizzazione ordinaria e quella nel settore dei beni culturali - Il D.M. 19.12.2012 (13.03.2013 - ricevuto da e tratto da www.linobellagamba.it).

EDILIZIA PRIVATA: J. Cortinovis, A. Galbiati e L. Spallino, Impianti di telefonia mobile: legislazione, giurisprudenza, dottrina, schema rilascio n.o. paesaggistico (digesto di normativa e giurisprudenza in tema di impianti di telefonia mobile aggiornato al 13.03.2013) (13.03.2013 - link a http://www.studiospallino.it).

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, PUBBLICO DIPENDENTE PERICOLOSO E PARASSITA ANCHE QUANDO LAVORA GRATUITAMENTE IN AMBITO EXTRAISTITUZIONALE? Sì: questa la curiosa novità stando alle modifiche apportate dalla L. 190/2012 all’art. 53 del D.Lgs. n. 165/2001 ! (07.03.2013).

APPALTI: A. Caroselli, L’Affidamento diretto tra vincoli comunitari e principio di discrezionalità (05.03.2013 - link a www.dirittodeiservizipubblici.it).

aggiornamento all'11.03.2013

ATTI AMMINISTRATIVI - LAVORI PUBBLICI: G. Ciaglia, L'evoluzione dell'accordo di programma: da strumento di programmazione delle opere pubbliche a generale modello di semplificazione delle procedure di approvazione di interventi complessi (L'ufficio tecnico n. 1-2/2013).

EDILIZIA PRIVATA: P. Sciscioli, Opere precarie, stagionali ed amovibili: lo sfuggente solco discriminante (L'ufficio tecnico n. 1-2/2013).

APPALTI: C. De Portu, Apertura dell’offerta tecnica: novità giurisprudenziali e normative (Urbanistica e appalti n. 2/2013 - tratto da www.ispoa.it).

PUBBLICO IMPIEGO - SEGRETARI COMUNALI: A. Trovato, Affidamento di funzioni dirigenziali al segretario (Guida al Pubblico Impiego n. 1-2/2013).
---------------
Responsabilità attribuita al segretario comunale.
È possibile per un comune, in presenza di figure dirigenziali, procedere all’affidamento di un incarico dirigenziale al segretario generale?

Su concorde avviso espresso dalla ex Agenzia autonoma per la gestione dell’Albo dei segretari comunali e provinciali, si rileva preliminarmente che l’art. 97 del decreto legislativo n. 267/2000 stabilisce i compiti e le funzioni dei segretari comunali e provinciali.
In particolare, il comma 2 di detto articolo statuisce che il segretario svolge compiti di collaborazione e funzioni di assistenza giuridico-amministrativa nei confronti degli organi dell’ente in ordine alla conformità dell’azione amministrativa alle leggi, allo statuto e ai regolamenti. Il successivo comma 4, nel prevedere che il segretario sovrintende allo svolgimento delle funzioni dei dirigenti coordinandone l’attività, elenca le funzioni a esso spettanti.
Invero, la lett. d) del medesimo comma 4 dispone che il segretario esercita ogni altra funzione attribuitagli dallo statuto o dai regolamenti o conferitagli dal sindaco o dal presidente della provincia.
Tale norma, come evidenziato anche nella circolare del ministero dell’Interno n. 1/1997 del 15.07.1997, ha valenza di clausola di salvaguardia ai fini del buon andamento della macchina organizzativa, amministrativa e gestionale dell’ente. Infatti, occorre rilevare che le assegnazioni di ulteriori funzioni al segretario possono avvenire solo nel momento in cui l’ente locale risulti privo sia di personale di qualifica dirigenziale sia di responsabili dei servizi, ovvero qualora l’ente intenda fare una specifica scelta gestionale in tal senso. Bisogna, difatti, rammentare che i dirigenti -ovvero i dipendenti nominati responsabili degli uffici e dei servizi- sono titolari delle funzioni loro attribuite, risultando, quindi, residuale l’applicazione della citata disposizione di cui alla lett. d) del comma 4 dell’art. 97.
Ciò posto, poiché ai sensi dell’art. 89 del decreto legislativo n. 267/2000 l’ordinamento generale degli uffici e dei servizi è coperto da riserva di tipo regolamentare, si deve ritenere che l’eventuale attribuzione di specifiche funzioni gestionali o di titolarità degli uffici o dei servizi al segretario sia necessariamente da prevedere attraverso una specifica disposizione regolamentare, previa un’attenta verifica dell’assenza all’interno dell’ente di adeguate figure professionali; mentre il conferimento delle funzioni, riservato al sindaco o al presidente della provincia, non può che essere temporaneo e limitato all’espletamento di una prestazione nell’ambito di una funzione (ad esempio, la presidenza di una gara per temporanea assenza del dirigente).
Si rammenta, infine, che le stesse disposizioni contrattuali, contenute nell’art. 1 del Ccnl dei segretari comunali e provinciali del 22.12.2003, stabiliscono che, relativamente agli incarichi per attività di carattere gestionale, occorre che gli stessi siano conferiti in via temporanea e dopo aver accertato l’inesistenza delle necessarie professionalità all’interno dell’ente. Si deve tenere conto, infatti, che, per l’esercizio delle funzioni aggiuntive affidate al segretario, è prevista una maggiorazione della retribuzione di posizione in godimento (Linea diretta con il Viminale, prot. n. Ta 2012 E 14013).

SICUREZZA LAVORO: L. Fantini, Le procedure standardizzate per la valutazione dei rischi sul lavoro (Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 1/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: I. Meo e A. Pesce, Sportello unico edilizia operativo su tutto il territorio - Finalmente operativo lo Sportello unico edilizia (SUE), un unico ufficio per tutte le pratiche: procedure, quindi, più semplici per il rilascio del permesso di costruire e la presentazione della DIA (Consulente Immobiliare n. 925/2013).

INCARICHI PROFESSIONALI: R. Patumi, L’attribuzione degli incarichi professionali esterni da parte degli enti locali (Istituzioni del Federalismo n. 4/2012 - tratto da www.regione.emilia-romagna.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: L. Oliveri, Incarichi ad avvocati: sono servizi ex allegato IIB al Codice dei contratti (15.06.2009 - link a www.gedit.it).

PUBBLICO IMPIEGO: L. Oliveri, Incarichi, le contraddizioni di una disciplina superata - Dfp e Corte dei conti su posizioni divergenti (Guida al Pubblico Impiego n. 6/2008 - tratto da www.professionisti24.ilsole24ore.com).

ATTI AMMINISTRATIVI: L. Oliveri, L’irregolarità del provvedimento amministrativo nell’articolo 21-octies, comma 2, della legge 241/1990, novellata (aprile 2005 - link a www.lexitalia.it).

aggiornamento al 04.03.2013

LAVORI PUBBLICI: A. Mancini, La nuova disciplina dei ritardi nei pagamenti applicabile ai lavori pubblici dal 2013 (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 2/2013).

INCARICHI PROFESSIONALI/PROGETTUALI: D. de Paolis, Determinazione dei compensi professionali: indicazioni pratiche sui parametri cui fare riferimento (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 2/2013).

INCARICHI PROFESSIONALI: A. Camarda, Incarichi professionali: consulenze o appalto di servizi? (Diritto e pratica amministrativa n. 2/2013).

SEGRETARI COMUNALI: L. Camarda, Le nuove responsabilità del segretario comunale (Diritto e pratica amministrativa n. 2/2013).

EDILIZIA PRIVATA: L. Ieva, La nuova disciplina dei parcheggi pertinenziali (Urbanistica e appalti n. 3/2013).

APPALTI: F. De Lucia, Il RUP cardine del procedimento di verifica dell’anomalia dell’offerta (Urbanistica e appalti n. 3/2013).

COMPETENZE GESTIONALI - SEGRETARI COMUNALI: S. Salvai, Gli incarichi dirigenziali al Segretario Comunale (24.02.2013 - link a www.gianlucabertagna.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Fontana, Il comune è tenuto a valersi della fideiussione prima di applicare al debitore principale le sanzioni per il ritardato pagamento degli oneri di urbanizzazione? (18.02.2013 - link a http://venetoius.it).

APPALTI: R. Labriola. Impugnabilità del bando di gara - (Il Consiglio di Stato mette in discussione il principio della impugnabilità del bando di gara riservato solo alle clausole immediatamente lesive) (15.02.2013 - link a www.appaltieriserve.it).

ATTI AMMINISTRATIVI - ENTI LOCALI: M. Perin, Danno da disservizio e disorganizzazione nell’amministrazione (febbraio 2013 - link a www.lexitalia.it).

LAVORI PUBBLICI: M. Mattalia, I partenariati pubblici privati per il superamento della crisi economica (febbraio 2013 - link a www.lexitalia.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: F. Vanettie A. Gussoni, D.M. n. 161/2012: note introduttive (terre e rocce da scavo) (Ambiente & Sviluppo n. 12/2012 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. A. Dato, Sportello unico per l’edilizia: interventi giurisprudenziali e novità normative (Diritto e pratica amministrativa n. 11-12/2012).

CONSIGLIERI COMUNALI: E. Madeo, Spese legali: il rimborso spetta anche agli amministratori degli enti locali (Diritto e pratica amministrativa n. 11-12/2012).

aggiornamento al 25.02.2013

EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, IL DPR 139/2010 CHE VERRA' - A proposito dello ... schema di DPR concernente regolamento di modifica del DPR 09.07.2010 n. 139 recante procedimento semplificato di autorizzazione paesaggistica per gli interventi di lieve entità, a norma dell'art. 146, comma 9, del D.Lgs. 22.01.2004 n. 42 e successive modificazioni (22.02.2013).

EDILIZIA PRIVATA: D. Logozzo, Le ondivaghe pronunce in materia di volumi tecnici: il problema irrisolto delle canne fumarie (Urbanistica e appalti n. 2/2013).

ENTI LOCALI: D. F. G. Trebastoni, Identificazione degli enti pubblici, e relativa disciplina (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 18.02.2013

APPALTI: F. Grilli, Sono nulli i contratti in forma pubblica amministrativa non elettronica? (13.02.2013 - link a www.leggioggi.it).

APPALTI: M. Gnes, La nuova disciplina sui ritardi dei pagamenti (D.Lgs. 09.11.2012 n. 192) (Giornale di diritto amministrativo n. 2/2013 - tratto da www.ipsoa.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: L. Carbone, “PASSAGGIO” DALLA TARIFFA FORENSE AI PARAMETRI: LE PROBLEMATICHE DELLA DISCIPLINA TRANSITORIA (Il corriere giuridico n. 11/2012 - tratto da www.ipsoa.it).

aggiornamento al 14.02.2013

SEGRETARI COMUNALI: S. Santoro, Il Segretario Generale: compiti e responsabilità (11.02.2013 - link a www.leggioggi.it).

APPALTI: G. P. Turcato, Le modalità di stipula dei contratti pubblici, una norma di difficile interpretazione (08.02.2013 - link a www.leggioggi.it).

aggiornamento all'11.02.2013

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, LE ZONE URBANISTICHE PAESAGGISTICAMENTE VINCOLATE - (commento alla sentenza n. 1739 della Suprema Corte di Cassazione penale, Sez. III, registrata al n. 1262/2013) (01.02.2013 - link a www.lexambiente.it).

CONSIGLIERI COMUNALI: P. Bertazzoli, M. Cozzolino e G. De Luca, IL DIRITTO DI ACCESSO DEI CONSIGLIERI COMUNALI (gennaio 2013 - link a www.segretariocomunale.com).

VARI: A. Passarella, Nullità del contratto - Rilevabilità d’ufficio della nullità del contratto (I contratti n. 1/2013 - tratto da www.ipsoa.it).
---------------
Il Giudice di merito ha il potere di rilevare d’ufficio la nullità del contratto nell’ambito di una causa promossa per la risoluzione del contratto stesso? Quali saranno i risvolti in tema di giudicato?
Nel contributo che segue l’Autrice, inquadrata la questione dei limiti all’esercizio dei poteri officiosi ex art. 1421 c.c., da sempre al centro di burrascosi rapporti tra dottrina e giurisprudenza, risponde al quesito proposto sulla base delle linee guida offerte dalle Sezioni Unite, le quali, con recente decisione, sembrano aver portato il “sereno”, ponendo fine all’annosa querelle.

APPALTI: I. Pagani, DURC - I parametri di valutazione di gravità degli inadempimenti contributivi e previdenziali al vaglio della Corte di Giustizia (Urbanistica e appalti n. 12/2012 - tratto da www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Sciscioli, L'assentibilità edilizia dei volumi tecnici (Ufficio Tecnico n. 11-12/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Mafrica e M. Petrulli, Breve rassegna di particolari interventi edilizi subordinati al rilascio del permesso di costruire (Ufficio Tecnico n. 11-12/2012).

APPALTI: F. Indelicato, Divieto di intestazione fiduciaria in materia di appalti (Ufficio Tecnico n. 11-12/2012).

APPALTI: D. Sterrantino, Il bando tipo dell'Autorità di vigilanza per i contratti pubblici (Ufficio Tecnico n. 11-12/2012).

aggiornamento al 04.02.2013

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: L.R. n. 21 del 24.12.2012 – Decadenza PRG – Applicazione delle misure di salvaguardia (Fondazione de Iure Publico, Centro Studi Giuridici sulla Pubblica Amministrazione - tratto da www.deiurepublico.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. L. Portaluri, PRIMAUTÉ DELLA PIANIFICAZIONE URBANISTICA E REGOLAZIONE DELLE ATTIVITÀ COMMERCIALI (link a www.giustizia-amministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: U. Grella, Alcune volte il “sonno urbanistico” provoca incubi (a proposito della recente L.R. lombarda n. 21/2012 in materia di P.G.T.) (01.02.2013).
aggiornamento al 28.01.2013

APPALTI: A. Rinaldi e M. Marzano, Responsabilità solidale negli appalti: quali norme si applicano agli Enti Locali ? (link a www.entilocaliweb.info).

EDILIZIA PRIVATA: F. Notaro, M. Mazzaro e C. Tarturici, D.M. 07.08.2012 - Le nuove istanze di prevenzione incendi (tratto da www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, SCIA, DIA alternativa e certificato di agibilità (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, DISTANZE TRA FABBRICATI (commento a caldo della sentenza 23.01.2013 n. 6/2013 della Corte costituzionale) (link a www.lexambiente.it).

APPALTI SERVIZI: C. Volpe, La “nuova normativa” sui servizi pubblici locali di rilevanza economica. Dalle ceneri ad un nuovo effetto “Lazzaro”. Ma è vera resurrezione? (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 24.01.2013

LAVORI PUBBLICI: R. Troccoli, SUBAPPALTO, ERGO SUM! - L’Autorità, con un inaspettato parere (non vincolante), cambia direzione e va all’attacco dell’ormai consolidato orientamento giurisprudenziale in materia di subappalto qualificante. E mentre la Merloni si rivolta nella tomba, gli operatori si interrogano: errore di percorso o definitivo cedimento del sistema di qualificazione per l’esecuzione degli appalti pubblici? (21.01.2013).

aggiornamento al 21.01.2013

PUBBLICO IMPIEGO: R. Lasca, LAVORO GRATUITO ASSOLUTAMENTE INESPLETABILE DAL PUBBLICO DIPENDENTE? Per la Cassazione sì, ma sono più le ombre che le luci! (commento a Corte di Cassazione, Sez. lavoro, sentenza 26.11.2012 n. 20857) (07.01.2013).

AMBIENTE-ECOLOGIA - PUBBLICO IMPIEGO: S. Fifi, LE “IRRESPONSABILITÀ” DEL DIRIGENTE PUBBLICO (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Non è perseguibile il dirigente, privo di specifici compiti sui rifiuti, che predispone il deposito sul terreno comunale di rifiuti organici senza autorizzazione, in esecuzione di un’ordinanza emergenziale del sindaco priva di qual si voglia indicazione sul successivo deposito e smaltimento. Ad occuparsi della gestione delle alghe dopo la loro raccolta avrebbe dovuto essere il dirigente dell’ufficio ambiente del Comune, e non il dirigente al patrimonio, che pure con il primo aveva comunque tentato di coordinarsi. La Suprema Corte (Cass. Pen., Sez. III, 12.04.2012, n. 13927) ha annullato la sentenza di condanna di primo grado per gestione illecita di rifiuti (articolo 256 del d.lgs. 152/2006) ...

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Cernelli, L’INAMMISSIBILITÀ DEL “DISSENSO POSTUMO” NELLA CONFERENZA DI SERVIZI (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
In aderenza al dettato normativo la giurisprudenza ha statuito il consolidato principio secondo cui è inammissibile il parere negativo espresso al di fuori della conferenza, una volta che questa si sia conclusa con l’adozione del provvedimento finale ...

EDILIZIA PRIVATA: M. Amitrano, Zingale, LA GIURISPRUDENZA SUI RAPPORTI TRA PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI DI VIGILANZA EDILIZIA E PROCEDIMENTI DI SANATORIA (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
La giurisprudenza ha chiarito che la definizione del procedimento sanzionatorio in materia edilizia è condizionata alla previa definizione del procedimento volto ad ottenere un permesso di costruire in sanatoria per le medesime opere abusive ...

EDILIZIA PRIVATA: M. Amitrano Zingale, L’ACQUISIZIONE GRATUITA AL PATRIMONIO DEL COMUNE NELLA RICOSTRUZIONE GIURISPRUDENZIALE (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Gli strumenti repressivi che il legislatore ha approntato per contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio e meglio tutelare il territorio risultano essere i più idonei a costituire un efficace deterrente per l’attività abusiva, proprio in ragione della sua incidenza sulla res abusiva ...

EDILIZIA PRIVATA: V. Pavone, L’ATTIVITÀ EDILIZIA IN ASSENZA DI PIANIFICAZIONE ATTUATIVA: LA RECENTE GIURISPRUDENZA SUL C.D. LOTTO INTERCLUSO (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Evidenziato il ruolo fondamentale della pianificazione attuativa come condizione indispensabile per la realizzazione di legittimi interventi costruttivi all’interno del tessuto urbano, l’A. analizza le soluzioni offerte dalla giurisprudenza e dalla legge per affrontare il problema della mancata adozione da parte degli organi competenti dei piani attuativi con conseguente paralisi dell’attività di trasformazione del territorio. In particolare si analizzano gli sviluppi della giurisprudenza amministrativa di fronte alla fattispecie del c.d. lotto intercluso ...

LAVORI PUBBLICI: E. Gai, LA GIURISDIZIONE IN MATERIA DI ADEGUAMENTO PREZZI NEGLI APPALTI PUBBLICI DI LAVORI (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
La corretta interpretazione dell’art. 133, co. 1, lett. e), n. 2), del d.lgs. n. 104/2010 prevede l’estensione della giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo a tutte le controversie relative alle questioni dell’adeguamento dei prezzi degli appalti pubblici di lavori e non soltanto a quelle concernenti i provvedimenti applicativi ...

APPALTI: L. Lavitola, LA LEGITTIMAZIONE ALL’ACCESSO AGLI ATTI DI GARA DA PARTE DELL’OPERATORE ECONOMICO CHE NON ABBIA PRESO PARTE ALLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Il TAR Lazio, con la sentenza 05.09.2012, n. 213, ha chiarito alcuni principi in materia di accesso agli atti di gara, ex artt. 13, co. 6, d.lgs. n. 163/2006 e 22 l. n. 241/1990, in particolare con riferimento al problema della legittimazione del soggetto che, pur non avendo partecipato ad una procedura ad evidenza pubblica, chieda di accedere agli atti relativi ad essa ...

APPALTI: A. Di Stazio, LA RISOLUZIONE DEL CONTRATTO D'APPALTO PER GRAVE NEGLIGENZA O GRAVE RITARDO AI SENSI DELL'ART. 136 DEL D.LGS 163/2006 (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Guida per le amministrazioni alla risoluzione del contratto per inadempienza dell'appaltatore ...

APPALTI: A. Pistilli, ESCLUSIONE DALLA GARA D’APPALTO PER VIOLAZIONE DEGLI OBBLIGHI CONTRIBUTIVI PREVIDENZIALI ED ASSISTENZIALI: IL GIUDIZIO SULLA “GRAVITÀ” DELLA VIOLAZIONE E LA CONFIGURABILITÀ DI UNA FALSA DICHIARAZIONE IN CASO DI BANDO GENERICO, ORIENTAMENTI GIURISPRUDENZIALI ED INTERVENUTE MODIFICHE NORMATIVE (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
Brevi note circa l’esclusione dalla gara d’appalto ai sensi dell’art. 38, co. 1, lett. i), del d. lgs. n. 163/2006 in considerazione della normativa vigente e delle pronunce giurisprudenziali ...

APPALTI: S. Napolitano, IL FALSO NON È PIÙ INNOCUO (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).
---------------
La teoria penalistica del falso innocuo non è più applicabile ai procedimenti ad evidenza pubblica ...

APPALTI: F. Manganaro, Effettività della tutela giurisdizionale e riammissione alla gara di un concorrente illegittimamente escluso (Urbanistica e appalti n. 12/2012 - tratto da www.ispoa.it).

TRIBUTI: G. Debenedetto, Tares - nuovo tributo sui rifiuti e sui servizi - NOVITÀ della L. 228/2012 (link a www.professioni-imprese24.ilsole24ore.com).

aggiornamento al 14.01.2013

APPALTI: G. Giustiniani, IL TERMINE PER L’IMPUGNAZIONE E L’ANNULLAMENTO D’UFFICIO DEGLI ATTI DI GARA (link a www.dirittodeiservizipubblici.it).

APPALTI: V. Capuzza, LE ESCLUSIONI NON CODIFICATE DAL D.LGS. N. 163/2006 E DAL D.P.R. 207/2010 (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI SERVIZI: M. Cozzio, IN HOUSE: TUTTI I SOCI DEVONO POTER ESERCITARE UN CONTROLLO APPREZZABILE E PROPORZIONATO SULLA SOCIETÀ - Osservazioni alle Conclusioni dell’Avv. generale Pedro Crùz Villalòn del 19.07.2012, rinvio pregiudiziale alla CGCE, cause C-182/11 e C-183/11 (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: A. Bonanni, L'AVVALIMENTO NELLE PROCEDURE DI GARA - BREVE COMMENTO ALLA DETERMINAZIONE N. 2 DELL’01.08.2012 DELL’AUTORITÀ PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

aggiornamento al 07.01.2013

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, L.R. Lombardia 12/2005: le modifiche del collegato ordinamentale 2013 (link a www.studiospallino.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Valente, BREVI RIFLESSIONI IN ORDINE ALLA FORMAZIONE DEL SILENZIO-ACCOGLIMENTO IN TEMA DI CONDONO EDILIZIO (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).

APPALTI SERVIZI: M. Mignanelli, LA SORTE DELL’“IN HOUSE PROVIDING” NEI SERVIZI PUBBLICI LOCALI A RILEVANZA ECONOMICA IN ATTESA DEL REFERENDUM ABROGATIVO DELL’ART. 23-BIS L. 133/2008 E SS.MM.II. (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).

ANNO 2012
aggiornamento al 31.12.2012

INCENTIVO PROGETTAZIONE: R. M. Carbonara, L’INCENTIVO PER LA PIANIFICAZIONE INTERNA - L’affermarsi di un orientamento (troppo) restrittivo (Personale News n. 24/2012 - tratto da www.gianlucabertagna.it).

EDILIZIA PRIVATA: T. Milelfiori, Sull’obbligo comunale di esecuzione delle opere di urbanizzazione primaria (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Dal Molin, Spunti di riflessione e rassegna giurisprudenziale su alcune tematiche di interesse in ambito urbanistico-edilizio (29.10.2012 - tratto da www.solom.it).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, IL LAVORO DEGLI OPERATORI DELL’EDILIZIA È SEMPRE PIÙ COMPLICATO - La S.C.I.A. edilizia in Lombardia - Come se la crisi non bastasse, da Palazzo Lombardia ecco arrivare un’altra bella gatta da pelare (AL n. 9-10/2012).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, ALLE VOLTE SI RI-CICLANO ANCHE LE LEGGI - CHE FATICA TENTARE DI SALVARE LE RISTRUTTURAZIONI FUORI SAGOMA! - Dopo aver rotto le uova il Consiglio Regionale lombardo ha cercato di riaggiustarle, ma è un’impresa disperata (AL n. 7-8/2012).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, DOPO LA LEGGE REGIONALE N. 13/2009 È ARRIVATA LA LEGGE REGIONALE N. 4/2012 - COME È CAMBIATO IL “PIANO CASA”. Dalle “azioni straordinarie per lo sviluppo e la qualificazione del patrimonio edilizio e urbanistico della Lombardia”, alle “norme per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente (AL n. 6-7/2012).

aggiornamento al 17.12.2012

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: L. Spallino, Legge Regione Lombardia n. 12/2005: la commissione licenzia una mini modifica all'articolo 25.
Nella saga delle proposte di modifiche all'articolo 25 della legge regionale n. 12/2005 della Lombardia, si inserisce l’emendamento approvato nella giornata del 13 dicembre in Commissione Bilancio. Il testo è ben lontano dal progetto di legge 26.10.2012 della Giunta regionale, il cui articolo 8 prevedeva che nei Comuni in cui è stato adottato il PGT entro il 31.12.2012, si continuino -fino al 31.07.2013- ad attuare le previsioni dei Piani regolatori urbanistici generali (PRUG). Il Consiglio regionale si terrà mercoledì 19 dicembre.
L'emendamento all'articolo 25 della L.R., a firma del gruppo della Lega Nord, dispone che alla legge regionale 11.03.2005, n. 12 (Legge per il governo del territorio) sono apportate le seguenti modifiche: ... (link a http://studiospallino.blogspot.it).

EDILIZIA PRIVATA: R. Micalizzi, DIA e oneri di urbanizzazione sopravvenuti (Urbanistica e appalti n. 12/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Scarcella, La demolizione del manufatto abusivo tra acquisizione gratuita e notifica dell’inottemperanza (Urbanistica e appalti n. 11/2012).

INCARICHI PROFESSIONALI: C. Mucio, Legittimità dell’affidamento del patrocinio legale senza gara (Urbanistica e appalti n. 11/2012).

EDILIZIA PRIVATA: F. Notaro, M. Mazzaro e C. Turturici, Le nuove istanze di prevenzione incendi (tratto da www.ispoa.it).

APPALTI: L. Bellagamba, La “plenaria” del Consiglio di Stato sul rapporto fra il criterio di aggiudicazione dell’offerta economicamente più vantaggiosa e la competenza alla verifica dell’anomalia delle offerte (link a www.linobellagamba.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Apollonio, L’illegittimità del permesso di costruire nel reato ex art. 44, lett. b), d.p.r. 380/2001 (link a www.diritto.it).

APPALTI: S. Tarullo, L’art. 243-bis del Codice dei contratti pubblici e le incertezze di una disciplina tra effettività della tutela giurisdizionale e sovraccarico fiscale (Sommario: 1. La funzione del preavviso di ricorso e la sua concreta efficacia. - 2. La procedura di autotutela postula un’amministrazione pubblica “ideale” e collaborativa. - 3. Le perplessità sul versante processuale accrescono le difficoltà per le imprese ricorrenti. - 4. L’inerzia amministrativa e la sua (inutile) contestazione in sede giurisdizionale. - 5. La disciplina fiscale ed i dubbi sull’effettività della tutela giurisdizionale) (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 10.12.2012

EDILIZIA PRIVATA: J. Cortinovis, Impianti telecomunicazione e accatastamento: circolare Ag. del Territorio n. 6/2012 (07.12.2012 - link a http://studiospallino.blogspot.it).

EDILIZIA PRIVATA: L. Socal, L'obbligo di integrazione delle fonti rinnovabili negli edifici nuovi e ristrutturati ai sensi del Dlgs 28/2011 (Quaderni di legislazione tecnica n. 4/2012).

LAVORI PUBBLICI: E. De Falco, La contabilità dei lavori a corpo negli appalti di lavori pubblici (Quaderni di legislazione tecnica n. 4/2012).

APPALTI: A. Trevisani, Solidarietà passiva in materia di IVA e ritenute sui redditi di lavoro dipendente nei subappalti (tratto da www.ipsoa.it).

APPALTI: D. Galli e C. Guccione, La recente giurisprudenza sui contratti della pubblica amministrazione (tratto da www.ipsoa.it).

aggiornamento al 06.12.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Scolmatori di piena e scarichi secondo la Corte europea di giustizia e la Corte di cassazione (link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: G. Amendola, Il nuovo statuto delle terre e rocce da scavo secondo il D.M. n. 161/2012 - Le definizioni del materiale da scavo – Il carattere “più favorevole” dell’attuale disciplina e la sua retroattività anche ai fini penali - L’art. 186 non ha natura di norma “temporanea”: rilievi critici sulla sentenza della S.C. n. 3577/2012 (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 03.12.2012

INCARICHI PROFESSIONALI: G. Berretta, Consulenze legali ammissibili solo in casi eccezionali - I giudici contabili hanno confermato l’applicabilità della c.d. “compensatio lucri cum damno” (Diritto e Pratica Amministrativa n. 10/2012).

ESPROPRIAZIONE: G. G.A. Dato, Le garanzie nel procedimento di reiterazione dei vincoli espropriativi - L’amministrazione nel reiterare i vincoli scaduti deve accertare che l’interesse pubblico sia ancora attuale (Diritto e Pratica Amministrativa n. 9/2012).

APPALTI: S. Toschei, L’impenetrabile essenza del Durc - Secondo l’Adunanza plenaria la valutazione circa la gravità dell’irregolarità contributiva evidenziata dal Durc “negativo” preclude una valutazione autonoma da parte delle stazioni appaltanti (Diritto e Pratica Amministrativa n. 9/2012).

EDILIZIA PRIVATA: La nuova disciplina dei parcheggi Tognoli (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 18.04.2012 n. 210-2012-C).
---------------
Lo studio in sintesi (Abstract): L’art. 10 del D.L. 09.02. 2012 n. 5 ha sostituito l’articolo 9, comma 5, della legge 24.03.1989 n. 122.
Le modifiche normative in esame non riguardano tutti i parcheggi previsti e disciplinati dalla norme vigenti, ma solo i c.d. parcheggi Tognoli.
La nuova disposizione di cui al D.L. 09.02.2012 n. 5 introduce una distinzione nel regime circolatorio dei parcheggi Tognoli a seconda che si tratti di parcheggi realizzati su proprietà privata ovvero di parcheggi realizzati in diritto di superficie su area comunale.
Per i parcheggi realizzati su proprietà privata ai sensi del primo comma dell’art. 9 della legge Tognoli si prevede innanzitutto l’immodificabilità dell’esclusiva destinazione a parcheggio.
Tale disposizione deve interpretarsi nel senso che non sarà possibile successivamente alla realizzazione del parcheggio porre in essere un procedimento edilizio diretto a conseguire il mutamento della destinazione d’uso del medesimo.
In secondo luogo la nuova normativa prevede la salvezza di quanto previsto dall’articolo 41-sexies della legge 17.08.1942 n. 1150.
Il richiamo all’articolo 41-sexies, della legge 17.08.1942 n. 1150 deve intendersi riferito al secondo comma del medesimo, aggiunto dalla L. 28.11.2005 n. 246, secondo cui “Gli spazi per parcheggi realizzati in forza del primo comma non sono gravati da vincoli pertinenziali di sorta né da diritti d'uso a favore dei proprietari di altre unità immobiliari e sono trasferibili autonomamente da esse”.
Nondimeno il principio della libera alienabilità del parcheggio separatamente dal bene principale nel caso di specie subisce un notevole temperamento.
Il nuovo quinto comma dell’art. 9 della legge Tognoli prevede infatti che la proprietà dei parcheggi realizzati a norma del comma 1 può essere trasferita, anche in deroga a quanto previsto nel titolo edilizio che ha legittimato la costruzione e nei successivi atti convenzionali, “solo con contestuale destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare sita nello stesso comune”.
Dunque, in assenza di siffatta “contestuale destinazione”, l’alienazione separata del parcheggio rimane tuttora vietata a pena di nullità c. d. virtuale in base all’art. 1418 primo comma c.c.
Deve peraltro ritenersi tuttora consentita la cessione del parcheggio anche senza “contestuale destinazione”, laddove essa sia effettuata unitamente all’unità principale alla quale il parcheggio fu legato da vincolo pertinenziale in sede di edificazione del parcheggio stesso.
La norma non richiede che lo spostamento del vincolo di pertinenzialità debba essere autorizzato dal comune, né che debba essere all’uopo modificato il titolo edilizio che aveva legittimato la costruzione del parcheggio ovvero gli eventuali atti d’obbligo stipulati al riguardo, né che la destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare sita nello stesso comune sia oggetto di un autonomo atto d’obbligo nei confronti del comune, ma si limita a prescrivere che siffatta destinazione sia “contestuale”.
Deve dunque ritenersi necessario e sufficiente che nell’atto di alienazione separata del parcheggio si dia atto di tale destinazione.
Legittimato ad effettuare siffatta destinazione è di regola l’acquirente, in quanto sia titolare di un diritto reale sull’unità immobiliare a pertinenza della quale il parcheggio deve essere destinato.
L’instaurarsi del regime pertinenziale richiede pur sempre la destinazione del parcheggio a servizio dell’unità principale, la quale a sua volta presuppone ovviamente la possibilità che il parcheggio sia utilizzato per l’utilità del bene principale e non semplicemente per il proprietario dello stesso.
Se ne deve dedurre che ai fini della sussistenza del rapporto pertinenziale in esame l’ubicazione nello stesso comune è condizione necessaria ma non sufficiente.
Sarà infatti anche necessario che il parcheggio sia ubicato in prossimità dell’unità principale e cioè ad una distanza tale da consentire l’instaurarsi di un rapporto di servizio fra il parcheggio ed il bene principale.
Per altro verso la norma, nel richiedere l’ubicazione del bene principale nello stesso comune, esclude che il vincolo pertinenziale idoneo a consentire la circolazione del parcheggio possa essere instaurato a favore di un’unità immobiliare che, pur essendo ubicata nelle vicinanze del parcheggio, sia posta in altro comune.
Ai fini dell’assolvimento del controllo di legittimità da parte del notaio rogante è peraltro sufficiente che le parti dichiarino l’intento di destinare parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare sita nello stesso comune, affinché il predetto controllo possa ritenersi assolto.
L’atto di destinazione così compiuto dall’acquirente del parcheggio instaura il regime vincolistico di cui all’art. 9, comma 5, della legge Tognoli, donde la possibilità di alienare nuovamente e separatamente la pertinenza solo con la “contestuale destinazione”.
Per quanto riguarda il regime di circolazione dei parcheggi Tognoli realizzati su area comunale la nuova norma conferma il divieto di circolazione separata del parcheggio, a pena di nullità espressamente comminata dalla legge.
Ma a siffatto regime vincolistico viene apportata una rilevante eccezione, in quanto a tale regola è consentito derogare in caso di “espressa previsione contenuta nella convenzione stipulata con il comune, ovvero quando quest’ultimo abbia autorizzato l’atto di cessione”.
La deroga al divieto di alienazione separata del parcheggio può essere operata con due diversi strumenti.
Innanzitutto il consenso del comune all’alienazione separata può essere espresso già in sede di stipulazione della concessione del diritto di superficie su area comunale per la realizzazione dei parcheggi in esame.
In tal caso si tratta di uno strumento di natura preventiva (rispetto alla realizzazione del parcheggio) e programmatica, in quanto il consenso alla cessione separata non è espresso con riferimento ad una determinata cessione, bensì in relazione a qualsiasi cessione che dovesse intervenire dopo la costruzione del parcheggio e l’originaria costituzione del vincolo pertinenziale.
Nella specie non sarà necessario ottenere, in sede di singola alienazione separata, una specifica autorizzazione del comune all’alienazione, atteso che siffatto consenso è già stato espresso dall’ente in via generalizzata.
Ma la norma consente anche, in alternativa, che il consenso del comune all’alienazione separata sia espresso mediante apposita autorizzazione all’atto di cessione.
In tal caso si tratta di uno strumento di natura successiva rispetto alla realizzazione del parcheggio (ma pur sempre preventiva rispetto all’alienazione separata) e di regola specifico, in quanto il consenso alla cessione separata è espresso normalmente con riferimento ad una determinata cessione che venga divisata dopo la costruzione del parcheggio e l’originaria costituzione del vincolo pertinenziale.
Nel caso in cui la convenzione o l’autorizzazione si limitino a consentire la cessione separata del parcheggio senza prevedere particolari condizioni, una volta scioltosi per effetto dell’alienazione separata del parcheggio il vincolo pertinenziale già esistente con il bene principale, il parcheggio può essere successivamente e ripetutamente ceduto, libero da vincoli pertinenziali di sorta.
Laddove invece il comune, nel consentire la cessione separata, subordini tale cessione alla destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare e colui che abbia acquistato il parcheggio oggetto di alienazione separata autorizzata dal comune intenda successivamente procedere a sua volta all’alienazione separata del parcheggio, ragioni di prudenza suggeriscono di munirsi di una nuova autorizzazione comunale ovvero, laddove la convenzione o l’autorizzazione prevedano in via generale che l’alienazione separata è consentita solo con destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare, di adempiere a siffatto obbligo di destinazione.
Le deroghe introdotte dalla nuova norma al divieto di alienazione separata del parcheggio devono ritenersi applicabili anche ai parcheggi realizzati prima dell’entrata in vigore della novella.
---------------
Sommario: 1. La nuova norma; 2. L’inerenza della novità normativa ai soli parcheggi Tognoli; 2.1. La nozione di parcheggi Tognoli; 2.2. Ubicazione dei parcheggi Tognoli; 2.3. Ambito di applicazione; 2.4. Destinatari del vincolo e soggetti legittimati alla realizzazione dei parcheggi; 3. Il nuovo regime circolatorio dei parcheggi Tognoli realizzati su immobili privati; 3.1. Generalità; 3.2. L’immodificabilità dell’esclusiva destinazione a parcheggio; 3.3. La salvezza di quanto previsto dall’articolo 41-sexies della legge 17.08.1942 n. 1150; 3.4. Permanenza della regola generale del divieto di alienazione separata; 3.5. La sanzione per la violazione del divieto di alienazione separata; 3.6. Possibilità di alienazione congiunta del parcheggio e del bene principale; 3.7. La contestuale destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare sita nello stesso comune; 3.7.1. La prassi dello “spostamento” del vincolo Tognoli; 3.7.2. Il cambiamento della ratio del vincolo di pertinenzialità afferente ai parcheggi Tognoli; 3.7.3. Le condizioni e le modalità della contestuale destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare sita nello stesso comune; 3.7.4. La legittimazione ad effettuare la contestuale destinazione ; 3.7.5. Requisiti del bene principale; 3.7.6. Il regime del vincolo instauratosi a seguito della “contestuale destinazione” – 3.7.7. Ipotesi di spostamento del vincolo non espressamente previste dalla nuova norma; 4. Il nuovo regime circolatorio dei parcheggi Tognoli realizzati su area comunale; 4.1. Permanenza della regola generale del divieto di alienazione separata; 4.2. La ratio del trattamento differenziato dei parcheggi Tognoli realizzati su aree comunali; 4.3. L’obbligo di motivazione da parte del comune; 4.4. Il consenso all’alienazione separata espresso in sede di convenzione; 4.5. Il consenso all’alienazione separata mediante autorizzazione; 4.6. Il regime di circolazione del parcheggio successivamente all’alienazione separata; 4.6.1. Il caso in cui la convenzione o l’autorizzazione si limitino a consentire la cessione separata del parcheggio senza prevedere particolari condizioni; 4.6.2. Il caso in cui il comune nel consentire la cessione separata subordini tale cessione alla destinazione del parcheggio trasferito a pertinenza di altra unità immobiliare; 4.6.3. Difficoltà inerenti all’accertamento del regime di circolazione dei parcheggi Tognoli realizzati su area pubblica; 5. Il regime transitorio; 5.1. Carattere non interpretativo della norma; 5.2. Applicabilità delle nuove norme alla cessione di parcheggi già realizzati nel sistema previgente.

EDILIZIA PRIVATA: Certificazione energetica ed espropriazione forzata (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 20.01.2012 n. 12-2011/E).

URBANISTICA: La disciplina sull’edilizia residenziale convenzionata dopo il Decreto sullo Sviluppo 2011 (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 20.10.2011 n. 521/2011-C).

EDILIZIA PRIVATA: La disciplina dell’attività edilizia dopo il decreto sullo sviluppo 2011 (Consiglio Nazionale del Notariato, studio 08.06.2011 n. 325-2011-C).

aggiornamento al 26.11.2012

URBANISTICA: G. Vitella, Brevi osservazioni alla deliberazione di Giunta Regionale n. IX/4300, seduta 26.10.2012 (26.11.2012 - tratto da www.ordinearchitettivarese.it).

INCENTIVO PROGETTAZIONE: T. Grandelli e M. Zamberlan, I compensi per la progettazione tra vecchi e nuovi problemi (Risorse Umane n. 4-5/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: P. Terracciano, Il Parere di regolarità contabile è un parere di legittimità secondo la CdC a nulla servono i chiarimenti del Ministero dell’Interno ed i principi emanati dall’Osservatorio della Finanza Locale. Solo al giudice è affidato il compito di interpretare le disposizioni dell’ordinamento (Sezioni Unite Corte di Cassazione, decisione 23031/2007) (14.07.2012 - tratto da www.pinoterracciano.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: M. Lucca, Parere di regolarità contabile e viaggi all’estero (01.02.2012 - link a www.mauriziolucca.com).

aggiornamento al 19.11.2012

EDILIZIA PRIVATA: Guida per l'installazione degli impianti fotovoltaici (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 11/2012).

APPALTI: M. Urbani, L’obbligo delle sedute pubbliche di gara (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 11/2012).

EDILIZIA PRIVATA: M. Nadalini, I lavoratori autonomi in cantiere (Igiene e Sicurezza del Lavoro n. 11/2012).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: S. Maglia e M. V. Balossi, Terre e rocce: il punto della situazione alla luce del D.M. n. 161/2012 (Ambiente & Sviluppo n. 11/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: Il parere di regolarità tecnica negli atti della Pa (03.10.2012 - link a http://denaro.it).

ATTI AMMINISTRATIVI - SEGRETARIO COMUNALE: L. Maresca, Le funzioni del segretario comunale di assistenza agli organi: Consiglio e Giunta - il segretario ed il sindaco (link a http://doc.sspal.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Pètrina, IURE CONDITO LA VERIFICA DI LEGITTIMITA’ NEGLI EE.LL. (maggio 2009 - link a www.segretariocomunale.com).

ATTI AMMINISTRATIVI: L. Oliveri, I PARERI SULLE PROPOSTE DI DELIBERAZIONE ALLA LUCE DELLA LEGGE 265/1999 (1999 - link a www.giustamm.it).

aggiornamento al 15.11.2012

APPALTI - ATTI AMMINISTRATIVI: R. Giovagnoli, IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO: PUNTI DI CONTATTO E DISSONANZA TRA LA DISCIPLINA CODICISTICA E QUELLA SUL PROCEDIMENTO AMMINISTRATIVO (link a www.giustizia-amministrativa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: N. Furin, La nuova disciplina in materia di terre e rocce da scavo (link a http://venetoius.it).

aggiornamento al 12.11.2012
ATTI AMMINISTRATIVI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Pagliaro, Ancora sul parere di regolarità tecnica e contabile (06.11.2012).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: A. Ferretti, Disciplina dell’utilizzazione delle terre e rocce da scavo: il nuovo regolamento 161/2012 (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 10/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Mancini, Istanze di prevenzione incendi: le nuove modalità per la presentazione individuate dal D.M. 07/08/2012 (Bollettino di Legislazione Tecnica n. 10/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: C. Volpe, Il ricorso straordinario al Presidente della Repubblica (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 02.11.2012

INCENTIVO PROGETTAZIONE: A. Bianco, Uffici tecnici: gli incentivi per dipendenti e dirigenti (Guida al Pubblico Impiego n. 10/2012).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Allegretti, L’Inps fa il punto sul congedo per assistenza ai disabili (Guida al Pubblico Impiego n. 4/2012).

aggiornamento al 31.10.2012

INCENTIVO PROGETTAZIONE: A. Bianco, Uffici tecnici: gli incentivi per dipendenti e dirigenti (link a www.professioni-imprese24.ilsole24ore.com).

VARI: T. Iachipino, Dipendenza da Internet, la sottile linea di confine fra normalità e malattia (link a www.leggioggi.it).

PUBBLICO IMPIEGO: A. Monea, Comunicazioni telematiche: più responsabilità per i dirigenti (link a www.professioni-imprese24.ilsole24ore.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA: L. Ramacci, Responsabilità amministrativa degli enti collettivi e reati ambientali (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 29.10.2012

EDILIZIA PRIVATA: M. Acquasaliente, L’autorizzazione paesaggistica può essere rilasciata se l'intervento contrasta con la disciplina urbanistico-edilizia? (link a http://venetoius.myblog.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Fifi, TASSATIVITÀ DELLE CAUSE ESTINTIVE DEI REATI VERSO I VINCOLI PAESAGGISTICI (Gazzetta Amministrativa n. 3/2012).

LAVORI PUBBLICI: G. Napolitano, IL CONTRATTO DI DISPONIBILITÀ: UN NUOVO MODELLO CONTRATTUALE PER RILANCIARE IL PARTENARIATO PUBBLICO-PRIVATO (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI - PUBBLICO IMPIEGO: T. Ajello, ABUSO DEL DIRITTO ED ECCESSO DI POTERE (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

INCARICHI PROGETTUALI: M. De Cilla, INADEMPIMENTO DEL PROGETTISTA - DIRETTORE DEI LAVORI: QUALE GIURISDIZIONE? (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

APPALTI: M. Dell'Unto, L’AVVALIMENTO NELLE PROCEDURE DI GARA (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

APPALTI: E. Grattacaso, L'ISTITUTO DEL RECESSO NEI RAGGRUPPAMENTI TEMPORANEI DI IMPRESE (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

APPALTI: M. De Cilla, IL CORRISPETTIVO DEL CONTRATTO A CORPO NELL'EVOLUZIONE NORMATIVA E GIURISPRUDENZIALE (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

APPALTI: S. Napolitano, LA RIPARTIZIONE DELLA QUOTA DI PARTECIPAZIONE E DI ESECUZIONE NELL’AMBITO DELLE ATI: LA DIFFICILE CONVIVENZA TRA I PRINCIPI DELL’AUTONOMIA NEGOZIALE E GLI INTERESSI PUBBLICI COINVOLTI (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: A. C. Bartoccioni, DISCREZIONALITÀ TECNICA ED AMMINISTRATIVA IN TEMA DI VALUTAZIONI D’IMPATTO AMBIENTALE (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

EDILIZIA PRIVATA: F. Pagniello, BREVI CENNI SULL’INFLUENZA DEL FATTORE TEMPO SULL’ILLECITO URBANISTICO NEL DIRITTO PENALE E AMMINISTRATIVO (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012 - link a www.gazzettaamministrativa.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: I. Di Toro, CONFERIMENTO DEL PATROCINIO LEGALE PER LA DIFESA DEGLI ENTI LOCALI: IL CONSIGLIO DI STATO AMMETTE L’AFFIDAMENTO DIRETTO (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

APPALTI: A. Cordasco e E. Gai, LA DISCIPLINA DEL DIRITTO DI ACCESSO NELL’AMBITO DELLE GARE DI APPALTI PUBBLICI (Gazzetta Amministrativa n. 2/2012).

aggiornamento al 22.10.2012

EDILIZIA PRIVATA: E. Boscariol, Le distanze in edilizia (Il Tecnico Legale n. 17/2012).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. De Falco, Deposito temporaneo, stoccaggio, abbandono (link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: M. Sanna, Sottoprodotti e terre e rocce da scavo: D.M. 20.08.2012 n. 161 (link a www.industrieambiente.it).

aggiornamento al 15.10.2012
ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Pagliaro, Nessuna sbrigativa gestione associata di uffici o servizi (15.10.2012).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Aiello, IL REATO DI ABBANDONO DI RIFIUTI SPECIALI COSTITUITI DA PNEUMATICI FUORI USO IN AREA PRIVATA – LINEE GUIDA E PROCEDURE OPERATIVE PER GLI ADDETTI AI CONTROLLI (link a www.lexambiente.it).

URBANISTICA: F. R. Maellaro, LA LEGITTIMAZIONE AL RICORSO IN MATERIA URBANISTICA (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: P. Giampietro, Il nuovo statuto delle terre e rocce da scavo (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Ferrari, EFFICACIA TEMPORALE E DECADENZA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 12.10.2012
ATTI AMMINISTRATIVI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Pagliaro, Decreto-legge SALVA ENTI ... e i “pareri” dei responsabili di servizio sulle proposte di deliberazione da sottoporre alla Giunta od al Consiglio comunale (11.10.2012).

URBANISTICA: M. Viviani, Gli effetti -in Lombardia- dell’adozione del piano territoriale di coordinamento provinciale (PTCP) (11.10.2012).
---------------
Ringraziamo l'amico Mario Viviani per l'utile contributo ricevuto.
12.10.2012 - LA SEGRETERIA PTPL

INCARICHI PROFESSIONALI: M. Nesi, Gli incarichi Legali, incarichi fiduciari o incarichi clientelari? (link a www.ambientediritto.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: F. Vanetti, In attesa del D.M. su terre e rocce da scavo... (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento all'08.10.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Pierobon, L’AMBIENTE NEL DIRITTO AMMINISTRATIVO: UNA INTERESSANTE (RECENTE) LETTURA (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: R. Ricciarello, Gli adempimenti previsti dalla parte V del dlgs. 152/2006 (link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. De Falco, Provvedimenti autorizzatori e ordinanze (in materia di gestione rifiuti) (tratto da e link a www.industrieambiente.it).

APPALTI: R. Caponigro, L’interesse legittimo strumentale nelle gare d’appalto (link a www.giustizia-amministrativa.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: M. Calveri, La tutela di accertamento dell’interesse legittimo e il codice del processo amministrativo: occasione mancata? (link a www.giustizia-amministrativa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: P. Costantino, Abbandono di rifiuti sulle strade: la giurisprudenza riduce le responsabilità dell'ente proprietario (Ufficio Tecnico, n. 7-8/2012).

EDILIZIA PRIVATA: E. Montini, Il DURC tra autocertificazione e acquisizione d'ufficio alla luce della legge di semplificazione 2012 (Ufficio Tecnico, n. 7-8/2012).

APPALTI: S. Usai, Il modus operandi della commissione di gara alla luce della recente giurisprudenza ed elle innovazioni apportate con il d.l. 52/2012 (Ufficio Tecnico, n. 7-8/2012).

EDILIZIA PRIVATA: R. Balasso, Varianti, proroghe e rinnovi dei titoli abilitativi edilizi: nozioni e implicazioni (Ufficio Tecnico, n. 7-8/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: G. Ciaglia, La conferenza di servizi nella giurisprudenza più recente (Ufficio Tecnico, n. 7-8/2012).

aggiornamento all'01.10.2012

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: T. Millefiori, Il regime edilizio delle opere pubbliche e la totale soggezione delle infrastrutture regionali e sub-regionali ai poteri (di pianificazione, di accertamento di conformità, di vigilanza sull’uso del territorio e sanzionatori) comunali (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: M. Tagliaferro, Attività di ricerca di idrocarburi e principio di precauzione (nota a TAR Lecce n. 1341/2011) (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: L. Ramacci, Il «disastro ambientale» nella giurisprudenza di legittimità (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Milone, VIA e AIA delle centrali termoelettriche: un’interessante sentenza (nota a TAR Lazio n. 5327/2012) (link a www.lexambiente.it).

PUBBLICO IMPIEGO: N. Morrone e A. La Mendola, Mancato invio del certificato medico e licenziamento (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: S. Maglia, In caso di contaminazioni pregresse è possibile imporre all’attuale proprietario la bonifica dell’area? (link a www.tuttoambiente.it).

aggiornamento al 24.09.2012

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: G. Bertagna, LE BUSTE PAGA E LA CONVENZIONE CON IL MEF (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 50 - settembre 2012).

EDILIZIA PRIVATA: M. Acquasaliente, Note sulla decadenza del permesso di costruire (link a www.venetoius.it).

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: A. Muratori, VIA e AIA: affinità e differenze di finalità e contenuti tra giurisprudenza e norme «espresse» (link a www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Non ultimare le opere edili nei termini prescritti da leggi, regolamenti e/o permesso di costruire è reato? (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, Bonifica di siti contaminati e sanzioni penali (link a www.industrieambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. De Falco, Nozione di rifiuto e di sottoprodotto, classificazione dei rifiuti, particolari tipologie di materiali ed ambito di applicazione della normativa (tratto da e link a www.industrieambiente.it).

aggiornamento al 17.09.2012

APPALTI: I Filippetti, La Plenaria scioglie i dubbi sulle dichiarazioni ex art. 38 in caso di cessione di azienda (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: C. Ruga Riva, Reato di omessa bonifica e D.Lgs. n. 231/2001: la bonifica giova (anche) all’ente? (link a www.ipsoa.it).

APPALTI: H. D’Herin, La Plenaria fa luce sull’efficacia del DURC ai fini dell’esclusione dalle gare di appalto (link a www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Carbone, Il certificato di agibilità nella contrattazione immobiliare (03.09.2012 - link a www.altalex.com).

aggiornamento al 03.09.2012

LAVORI PUBBLICI: G. Rispoli, RESPONSABILITÀ DA MANUTENZIONE STRADALE DELLA P.A.: RIFLESSIONI SULLA PIÙ RECENTE EVOLUZIONE GIURISPRUDENZIALE (link a www.rivistagiuridica.aci.it).

LAVORI PUBBLICI: S. Ruscica, LA RESPONSABILITÀ DEL GESTORE DI STRADE APERTE AL PUBBLICO PER IL CASO DI ATTRAVERSAMENTO DI ANIMALI SELVATICI (link a www.rivistagiuridica.aci.it).

ENTI LOCALI: A. Carnabuci, Toponomastica e segnaletica di localizzazione del territorio (link a www.rivistagiuridica.aci.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Pierobon, QUALE LA “RAGIONEVOLEZZA” DELLE SANZIONI PENALI ? (IL TRASPORTO DI RIFIUTI PERICOLOSI SENZA FORMULARIO) (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, I PRINCIPI FONDAMENTALI CONTENUTI NEL TESTO UNICO DELL’EDILIZIA E LE PRONUNCE DI INCOSTITUZIONALITA (commento della sentenza n. 2147/2012 del TAR Lombardia-Milano) (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: S. Maglia e V. Balossi, D.P.R. n. 227/2011: novità per l’assimilazione di acque reflue industriali? (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 16.08.2012

EDILIZIA PRIVATA: M. Tagliabue, I beni culturali e la loro tutela giuridica (Non profit n. 2-3/2012).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. L. Vergine, Disposizioni penali maldestramente redatte, decisioni correttamente assunte, immeritate critiche (nota a Cass. pen. n. 15732/2012) (link a www.lexambiente.it).
---------------
Commento a Corte di Cassazione penale, sez. III, sentenza 24.04.2012, n. 15732
Trasporto rifiuti pericolosi senza formulario o con dati incompleti o inesatti - Artt. 258 e 260-bis del D.Lgs. n. 152/2006 a seguito del D.Lgs. n. 205/2010 - Condotta attualmente priva di rilevanza penale ai sensi del comma 4, art. 258.
La modifica normativa apportata dalla legge n. 205 del 2010 all’art. 258 D.Lgs. n. 152/2006 ha determinato il venir meno della punibilità della condotta di trasporto di rifiuti pericolosi senza formulario o con formulario con dati incompleti o inesatti non più sanzionata penalmente in quanto non riconducibile ne´ alle previsioni del nuovo testo dell’art. 258 né alla fattispecie introdotta con l’art. 260-bis, che opera un riferimento alla scheda Sistri e non ai precedenti formulari con la conseguenza che, in applicazione dei principi fissati dall’art. 2 cod. pen. le condotte poste in essere devono essere ritenute non più riconducibili all’ipotesi di reato contemplate dalla disciplina previgente.

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Miele, Ordinanze comunali contingibili ed urgenti in materia di rimozione rifiuti (nota a sentenza del TAR Campania-Napoli Sez. V, 26.07.2012 n. 3635) (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 13.08.2012

EDILIZIA PRIVATA: D. Chinello, Legittimazione edilizia dei singoli condòmini per intervenire sulle parti comuni e poteri comunali di verifica (Urbanistica e appalti n. 4/2012).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: T. Grandelli e M. Zamberlan, Il decreto fiscale cambia le regole sulle assunzioni e sugli incarichi dirigenziali ... a favore degli enti !!! (Risorse Umane n. 3/2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Fedeli, Il vincolo di rispetto cimiteriale e i parcheggi interrati (Urbanistica e appalti n. 2/2011).

EDILIZIA PRIVATA: F. P. Francica, Le antenne per telefonia mobile nella fascia di rispetto cimiteriale (Urbanistica e appalti n. 5/2010).

EDILIZIA PRIVATA: O. Carapelli, Brevi note in tema di soggetti legittimati a richiedere la concessione edilizia (07-08/2001 - link a www.giustamm.it).

EDILIZIA PRIVATA: G. Carlotti, Il permesso di costruire in deroga e la ristrutturazione edilizia nel d.p.r. n. 380/2001 (aprile 2004 - link a www.diritto.it).

aggiornamento al 06.08.2012

PUBBLICO IMPIEGO: A. Migliozzi, Dall’etica del dovere al diritto delle responsabilità (link a www.giustizia-amministrativa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: N. Durante, I doveri di fedeltà alla Repubblica, disciplina ed onore (link a www.giustizia-amminiostrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: L. Bitto, Le aree «non idonee» all’installazione di impianti a fonti rinnovabili sono aree vietate? (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: F. Vanetti, In attesa del D.M. su terre e rocce da scavo... (link a www.lexambiente.it).

URBANISTICA: A. Roccella, Governo del territorio e tutela del paesaggio tra Cedu, legislazione statale e legislazione regionale (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 30.07.2012

URBANISTICA - EDILIZIA PRIVATA: M. Viviani, Spunti di riflessione in tema di applicazione della disciplina del comma 3-bis dell’art. 5 D.L. n. 70/2011.
L'art. 5, comma 3-bis, del D.L. n. 70/2011, convertito dalla L. n. 106/2011, così recita: "3-bis. Per agevolare il trasferimento dei diritti immobiliari, dopo il comma 49 dell'articolo 31 della legge 23.12.1998, n. 448, sono inseriti i seguenti:
«49-bis. I vincoli relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione delle singole unità abitative e loro pertinenze nonché del canone massimo di locazione delle stesse, contenuti nelle convenzioni di cui all'articolo 35 della legge 22.10.1971, n. 865, e successive modificazioni, per la cessione del diritto dì proprietà, stipulate precedentemente alla data di entrata in vigore della legge 17.02.1992, n. 179, ovvero per la cessione del diritto di superficie, possono essere rimossi, dopo che siano trascorsi almeno cinque anni dalla data del primo trasferimento, con convenzione in forma pubblica stipulata a richiesta del singolo proprietario e soggetta a trascrizione per un corrispettivo proporzionale alla corrispondente quota millesimale, determinato, anche per le unità in diritto di superficie, in misura pari ad una percentuale del corrispettivo risultante dall'applicazione del comma 48. La percentuale di cui al presente comma è stabilita, anche con l'applicazione di eventuali riduzioni in relazione alla durata residua del vincolo, con decreto di natura non regolamentare del Ministro dell'economia e delle finanze, previa intesa con la Conferenza unificata ai sensi dell'articolo 3 del decreto legislativo 28.08.1997, n. 281.
49-ter. Le disposizioni di cui al comma 49-bis si applicano anche alle convenzioni di cui all'articolo 18 del testo unico di cui al d.P.R. 06.06.2001, n. 380.
".
Al riguardo si possono svolgere le seguenti considerazioni:
1.- La disciplina introdotta (inserendo il comma 49-bis nell’art. 31 L. n.448/1998) dal comma 3-bis dell’art. 5 D.L. n. 70/2011, come convertito dalla L. n. 106/2011 -volta a far fissare dal Comune “i vincoli relativi alla determinazione del prezzo massimo di cessione delle singole unità abitative e loro pertinenze nonché del canone massimo di locazione delle stesse”-, si riferisce alle convenzioni di concessione di aree (per alloggi eep) in proprietà e stipulate prima dell’entrata in vigore della L. n. 179/1992 in quanto da tale data (15.03.1992) sono venute meno le norme dell’art. 35 L. n. 865/1971 che ponevano i suddetti vincoli.
Tali vincoli sono, di solito indicati esplicitamente nelle convenzioni; essi sussistono anche in forza di un eventuale rinvio (ricettizio) alle disposizioni dettate dal ricordato art. 35 (che sostituiva l’art. 10 L. n. 167/1962).
2.- La disciplina del menzionato comma 3-bis si applica anche ai vincoli fissati, nelle convenzioni di concessione del diritto di superficie, per “la determinazione e la revisione periodica dei canoni di locazione nonché per la determinazione del prezzo di cessione degli alloggi, ove questa è consentita” senza alcun limite relativo alla data di stipulazione della convenzione in quanto l’ottavo comma dell’art. 35 non è mai stato abrogato.
3.- Conseguentemente, se un Comune ha convenzioni di concessione in proprietà stipulate prima del 15.03.1992, può applicare la disciplina di cui al precedente punto 1. Con riferimento alle convenzioni di concessione in diritto di superficie, invece, il Comune può rimuovere, alle condizioni previste dal menzionato comma 3-bis, i vincoli relativi alla cessione od alla locazione dei relativi alloggi.
Risulta perciò evidente la differenza tra i due regimi: per gli alloggi in proprietà, regolati da convenzioni anteriori al 15.03.1992, i vincoli che possono essere rimossi sono quelli dettati dall’art. 35 ai commi 15, 16, 17 e 19, mentre, per gli alloggi in diritto di superficie, i vincoli che possono essere rimossi sono quelli fissati dalle convenzioni in qualsiasi data stipulate.
4.- Nei casi di alloggi realizzati in funzione di convenzioni di concessione del diritto di superficie per i quali i proprietari abbiano ottenuto la conversione in proprietà, valgono le regole sopra indicate per la concessione del diritto di superficie con riferimento -perciò- ai vincoli definiti in convenzione e mantenuti all’atto della conversione in proprietà.
5.- La possibilità di rimozione dei vincoli suddetti si può applicare alle speciali convenzioni di cui agli artt. 7 e 8 L. n. 10/1977 o 17 e 18 DPR n. 380/2001 (così dispone il quarto comma dell’art. 5 d.l. n. 70/2011). Non altrettanto si può dire per eventuali vincoli sulla commerciabilità degli immobili eventualmente stabiliti da convenzioni di p.i.i o di piani attuativi.
6.- La delibera comunale definisce il corrispettivo per la rimozione dei vincoli da calcolare applicando il comma 48 dell’art. 31 L. n. 448/1998 con “eventuali riduzioni in relazione alla durata residua del vincolo”.
In proposito, l’art. 29, comma 16-undicies, D.L. n. 216/2011 convertito dalla L. n. 14/2012 pare escludere la necessità del previo provvedimento ministeriale di cui al ricordato comma 49-bis L. n.448/1998.
---------------
Ringraziamo l'amico Avv. Mario VIVIANI per gli interessanti spunti fornitici.
30.07.2012 - LA SEGRETERIA PTPL

PUBBLICO IMPIEGO: D. Serra, Incompatibilità nel pubblico impiego (Risorse Umane n. 2/2012).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: R. Nobile, Le assunzioni di personale negli enti locali nel 2012 - Patto di stabilità, rilevazione degli esuberi, programmazione triennale condizioni di ammissibilità (Risorse Umane n. 2/2012).

LAVORI PUBBLICI: M. Dell'Unto, INDICAZIONI OPERATIVE INERENTI LA PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DEL BANDO DI GARA NEI CONTRATTI DI IMPORTO INFERIORE ALLA SOGLIA COMUNITARIA DOPO LE MODIFICHE INTRODOTTE DALLA LEGGE 12.07.2011, N. 106 (Gazzetta Amministrativa n. 1/2012 - link a www.gazzettaamministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Botteon, L’esecuzione diretta delle opere di urbanizzazione primaria sotto soglia: il d.l. 201/2011 "salva Italia" sopprime l’obbligo dell’evidenza pubblica ed equipara il piano attuativo e l’intervento diretto agli effetti dello scomputo (gennaio 2012 - link a www.lexitalia.it).

aggiornamento al 23.07.2012

URBANISTICA: L. Spallino, Lombardia, Esiti della mancata approvazione dei PGT al 31.12.2012 (14.11.2011 aggiornato il 17.07.2012 - link a www.studiospallino.it).

SICUREZZA LAVORO: A.G. Riu e L. Riu., Luoghi di lavoro diversi dai Cantieri Temporanei o Mobilii e relativi obblighi - L'idoneità tecnica professionale ai sensi del D.Lgs. n. 81/2008, gli obblighi del Datore di Lavoro Committente nei luoghi di lavoro diversi dai Cantieri Temporanei o Mobili, gli obblighi del Committente o del Responsabile dei Lavori e gli obblighi del Datore di Lavoro dell'Impresa Affidataria nei Cantieri Temporanei o Mobili (link a www.lexambiente.it).

SICUREZZA LAVORO: G. Cuccui, Morti sul lavoro: chi il responsabile? La responsabilità del datore di lavoro e del lavoratore in caso di decesso del secondo (link a www.leggioggi.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: M. Taina, Gestione toner esausti: è intermediazione? (link a www.tuttoambiente.it).

APPALTI: P.L. Portaluri, LA DISCREZIONALITÀ STRUMENTALE DELLA STAZIONE APPALTANTE E IL MODELLO ORGANIZZATIVO EX D.LGS. N. 231/2001 (link a www.giustizia-amministrativa.it).

APPALTI: M. Amadei, L'OFFERTA ECONOMICAMENTE PIÙ VANTAGGIOSA: DEFINIZIONE DEI CRITERI QUALITATIVI-INNOVATIVI AL FINE DI GARANTIRE LA CORRETTA ESECUZIONE DEI SERVIZI DI SANIFICAZIONE AMBIENTALE (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: G. Naimo,  I “SERVIZI LEGALI”: NOZIONE E CENNI SULLA DISCIPLINA DI AFFIDAMENTO (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: L. Savelli, I CONTRATTI PUBBLICI NELLA STAGIONE DEI DECRETI-LEGGE: DAL DECRETO-SVILUPPO AD OGGI - Aggiornamento al 24.05.2012 (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: L. Savelli, IL CODICE DEI CONTRATTI ED IL REGOLAMENTO DOPO I DECRETI-LEGGE (MAGGIO 2011- MAGGIO 2012) - Vedemecum I.G.I. riguardante le modifiche apportate alla legislazione degli appalti pubblici - aggiornato alla legge 18.05.2012 n. 62 (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Sul potere del Consiglio comunale di riduzione della fascia di rispetto a protezione dei cimiteri (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: M.C. Ribera e G. Auriemma, I crimini in danno dell’ambiente e del territorio - Le tecniche investigative e l’acquisizione della prova in materia ambientale (22.05.2012 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Scognamiglio, I crimini in danno dell’ambiente e del territorio - I reati edilizi nel dialogo tra dottrina e giurisprudenza (21-23.05.2012 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. De Chiara, I crimini in danno dell'ambiente e del territorio - I protocolli di indagine in materia di reati urbanistici (21-23.05.2012 - link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: I crimini in danno dell’ambiente e del territorio - Novità legislative e giurisprudenziali in materia di reati urbanistici.
SOMMARIO: 1. Attività edilizia e titoli abilitativi. – 2. Il regime attuale dei titoli abilitativi. – 3. La DIA (denuncia di inizio attività) in materia edilizia: successione delle disposizioni normative. – 4. La sostituzione della DIA con la segnalazione certificata di inizio attività (SCIA) in materia edilizia. – 5. SCIA ed immobili abusivi. – 6. SCIA ed immobili vincolati. – 7. La DIA alternativa (cd. superDIA) e l’art. 22, 3° comma, del T.U. n. 380/2001. – 8. Natura giuridica della denuncia di inizio dell’attività. – 9. SCIA, DIA e silenzioassenso. – 10. La procedura di SCIA in materia edilizia. – 11. La procedura applicabile alla c.d. «superDIA». – 12. Lavori eseguiti in base a permesso di costruire illegittimo. – 13. Confisca penale e lottizzazioni abusive. – 14. Strumenti processuali di tutela dei terzi acquirenti. – 15. Estensione della confisca. – 16. La confisca del ricavato della vendita di lotti abusivi. – 17. Confisca ed effetti di sopravvenute determinazioni comunali (CONSIGLIO SUPERIORE DELLA MAGISTRATURA, Nona Commissione, Tirocinio e Formazione Professionale - 21-23.05.2012 - link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Responsabilità penali e contaminazione dei siti (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: D. Palombella, Trasformazione del balcone in veranda - Chiusura di balconi e terrazze con infissi e strutture vetrate, casistica completa dei possibili interventi e dei profili autorizzatori: il punto di vista della Giurisprudenza, problematiche condominiali, situazione nelle varie regioni, ruolo dei regolamenti comunali, riflessi fiscali, sanzioni (Quaderni di Legislazione Tecnica n. 2/2012).

APPALTI SERVIZI: V. Veneroso, Procedure di gara e avvalimento dei requisiti: l'iscrizione all'Albo Nazionale Gestori Ambientali (link a www.ipsoa.it).

APPALTI SERVIZI: A. Barbiero e C. Bonaccorso, Note di analisi sulla disciplina per lo scioglimento delle società che gestiscono servizi strumentali (art. 4 d.l. n. 95/2012) (link a www.dirittodeisevizipubblici.it).

APPALTI: M. Carpagnano e P. Fattori, LE PRINCIPALI PROBLEMATICHE ANTITRUST CONNESSE ALLA PARTECIPAZIONE AD UN’ASTA COMPETITIVA (estratto della relazione per il seminario su Il bene concorrenza e le tutele predisposte dall'ordinamento nelle gare pubbliche svoltosi il 20.04.2012 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Trento - link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

aggiornamento al 16.07.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: S. Maglia, La gestione degli oli usati (link a www.tuttoambiente.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Gaspari, Il preavviso di rigetto previsto dall’art. 10-bis della legge 241/1990. Riflessioni su alcune cruciali problematiche (link a www.diritto.it).

LAVORI PUBBLICI: S. Fantini, Il partenariato pubblico-privato, con particolare riguardo al project financing ed al contratto di disponibilità (link a www.giustizia-amministrativa.it).

SICUREZZA LAVORO: F. Iaconi, Sicurezza sul lavoro: la delega di funzioni trasferisce il rischio lavorativo sul delegato (link a www.leggioggi.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA-PRIVATA: M. V. Balossi, In arrivo il nuovo regolamento su terre e rocce come sottoprodotti (link a www.tuttoambiente.it).

EDILIZIA-PRIVATA: M. Bottone, La Campania, ohibò - Dalle Leggi sul Paesaggio al Paesaggio delle Leggi - Passando per J-L. Borges (04.07.2012).

aggiornamento al 09.07.2012

APPALTI SERVIZI: R. Camporesi, Teoremi interpretativi dell’art. 14, comma 32, del D.l. 78/2010 sui limiti imposti agli enti locali a detenere società (SECONDA PARTE) (link a www.dirittodeiservizipubblici.it).

ATTI AMMINISTRATIVI - PUBBLICO IMPIEGO: S. Corvaja, Accessibilità degli elaborati di soggetti risultati vincitori e/o idonei di un concorso pubblico: commento a sentenza TAR Trentino Alto Adige-Bolzano, Sez. I, 13.12.2011 n. 390 (link a www.diritto.it).

SEGRETARI COMUNALI: A. Lo Destro, Segretari comunali contro la corruzione. Come si può pensare che un funzionario, privo delle garanzie di indipendenza e stabilità, nominato ogni cinque anni dal sindaco e che scade automaticamente al cessare del mandato, possa esercitare una efficace azione anticorruzione? (27.06.2012 - link a www.leggioggi.it).
---------------
C. Rossi, Il segretario comunale, riedizione moderna del mito di Atlante (04.07.2012 - link a www.leggioggi.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: R. Vitale, I latrati dei cani, quando scatta la responsabilità del proprietario - L’abbaiare dei cani, tra “diritto esistenziale” degli animali e reato ex art. 659 c.p. “Disturbo delle occupazioni o del riposo delle persone (01.07.2012 - link a www.leggioggi.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: P. Mantegazza, Impianto generale della l.r. 4/2012 e rapporti con la legislazione urbanistica ed edilizia nazionale - Intervento a L.R. 13.03.2012, n. 4 - Norme per la valorizzazione del patrimonio edilizio esistente e altre disposizioni in materia urbanistico–edilizia / Nuove questioni e quadro d'insieme del nuovo Piano Casa della Regione Lombardia.
● LEGGE REGIONALE 13.03.2012 N. 4 - Parte primaLegge sulla casa” (art. 1 – 6);
● LEGGE REGIONALE 13.3.2012 N. 4 - Parte secondaModifiche alla L.R. 11.03.2005 n. 12” (Legge per il Governo del Territorio) (30.05.2012 - tratto da
www.cameramministrativacomo.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: L. Spallino, Quadro degli interventi derogatori eccezionali della l.r. 4/2012 - Nuove questioni e quadro d’insieme del nuovo Piano Casa della Regione Lombardia.
Quadro degli interventi derogatori eccezionali della l.r. 4/2012 (30.05.2012 - tratto da
www.cameramministrativacomo.it).

aggiornamento al 02.07.2012

EDILIZIA PRIVATA: M. Acquasaliente, L’autorizzazione paesaggistica può essere rilasciata se l'intervento contrasta con la disciplina urbanistico-edilizia? (link a http://venetoius.myblog.it).

APPALTI: S. De Blasi, Annullamento del bando e responsabilità precontrattuale: Tar Puglia-Lecce, Sez. III, sentenza 25.01.2012 n. 139 (Appalti – annullamento – autotutela – revoca – interesse pubblico – responsabilità precontrattuale – buona fede – correttezza) (link a www.diritto.it).

aggiornamento al 25.06.2012

ATTI AMMINISTRATIVI: F. Gaboardi, La disciplina dell’accesso ai documenti amministrativi. Natura giuridica, limiti e modalità di esercizio (link a www.diritto.it).

APPALTI SERVIZI: F. Laurendi, Servizi locali, addio a gare e in house - Cinque elementi, tra cui le necessità delle comunità locali, alla base della verifica necessaria per mettere in concorrenza i servizi. Lo prevede il regolamento attuativo del d.l. 138/2011, che ha avuto l’ok dal Consiglio di Stato (parere 11.06.2012 n. 2805) (link a www.diritto.it).

aggiornamento al 18.06.2012

APPALTI: E. Follieri, L'elemento soggettivo nella responsabilità della p.a. per lesione di interessi legittimi (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento all'11.06.2012

LAVORI PUBBLICI: R. Gavasci, Nuovi profili normativi e giurisprudenziali in tema di affidamento in house (07.06.2012 - link a www.diritto.it).

APPALTI: L. Bellagamba, La comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla «non autocertificabilità» del DURC. La correzione interpretativa della successiva comunicazione dell’INAIL, d'intesa con il Ministero stesso. La piena autocertificabilità del DURC anche per l’ipotesi di cui al D.Lgs. 81/2008, art. 90, comma 9, lett. c). La circolare INPS 27.03.2012, n. 47. La legge di conversione del terzo decreto “Monti”. La circolare del Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione, n. 6/2012. La circolare del Ministero del lavoro e delle politiche sociali, n. 12/2012 (aggiornamento all'01.06.2012) (07.06.2012 - link a www.linobellagamba.it).

PUBBLICO IMPIEGO: R. Staiano, Il cartellino marcatempo ha natura di atto pubblico (Cass. pen., n. 19299/2012) - Il foglio di presenza degli impiegati pubblici ha natura di atto pubblico (06.06.2012 - link a www.diritto.it).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, La certificazione di qualità nelle more del rilascio del documento e il non convincente parere dell’Autorità (04.06.2012 - link a www.linobellagamba.it).

aggiornamento al 04.06.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: M. Zortea e E. V. Zeni, Abbandono di veicoli fuori uso. Stato dell’arte: norme e giurisprudenza (31.05.2012 - link a www.tuttoambiente.it).

APPALTI: L. Bellagamba, La dichiarazione di subappalto in sede di gara e la suggestiva tesi della sezione VI del Consiglio di Stato (link a www.linobellagamba.it).

aggiornamento al 30.05.2012

URBANISTICA: M. Mazzoleni, Ancora sulla VAS, «alla prova» davanti ai giudici italiani (nota a C.d.S. n. 133/2011) (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Amendola, IL TRASPORTO DI RIFIUTI PERICOLOSI SENZA FORMULARIO E’ REATO (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 28.05.2012

EDILIZIA PRIVATA: M. Fiorona, La deroga delle distanze nel Piano Casa Lombardia 2012 (maggio 2012).

EDILIZIA PRIVATA: U. Grella, Seminario di approfondimento sul tema: edilizia ed energia (27.04.2012).

LAVORI PUBBLICI: F. Liparoti e R. Rolli, APPALTI PUBBLICI TRA PRESTAZIONI A CORPO E A MISURA (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: A. Borroni e I. Sala, LA PARTECIPAZIONE AGLI APPALTI PUBBLICI: PROFILI CIVILISTICI E FISCALI DEL CONTRATTO DI RETE (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

aggiornamento al 23.05.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Emissioni in atmosfera, molestia alle persone e intervento giudiziario (nota a Cass. pen. n. 37495/2011) (link a www.lexambiente.it).

INCARICHI PROGETTUALI: L. Bellagamba, Abbaglio del Consiglio di Stato: i servizi attinenti all'urbanistica non rientrano nella disciplina specifica prevista per i servizi attinenti all'architettura e all'ingegneria - commento a Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 15.05.2012 n. 2800 (17.05.2012 - link a www.linobellagamba.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: F. Taormina, Brevi note sul silenzio della pubblica amministrazione (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 21.05.2012

ATTI AMMINISTRATIVI: M. Viviani, L.R. Lombardia 1/2012: ambito di applicazione (link a www.studiospallino.it).

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, E ADESSO CHI PAGHERÀ? LA RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA “FUORI SAGOMA”: UN DISASTRO ANNUNCIATO - Ancora una volta la Corte Costituzionale ha dovuto annullare una legge della Lombardia, e ora al via la “caccia alle streghe (AL n. 01-02/2012).

aggiornamento al 16.05.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Ristrutturazione edilizia senza vincolo di sagoma: il TAR Lombardia dubita della legittimità costituzionale della L.R. 7/2012 (link a http://studiospallino.blogspot.it).

INCARICHI PROGETTUALI: L. Bellagamba, Ma le tariffe professionali sono state proprio abrogate nell’ambito del codice dei contratti pubblici? Note a margine della deliberazione dell’Autorità di vigilanza, 03.05.2012 n. 49 (link a www.linobellagamba.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: L. Bellagamba, Antiquata pronuncia del Consiglio di Stato: il singolo affidamento al legale è incarico fiduciario e non appalto pubblico di servizio (commento a Consiglio di Stato, Sez. V, sentenza 11.05.2012 n. 2730 (link a www.giustizia-amministrativa.it e link a www.linobellagamba.it).

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: G. Bertagna, LE NOVITÀ DELLA LEGGE N. 44/2012 IN MATERIA DI PERSONALE (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 49 - aprile 2012).

aggiornamento al 14.05.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Ristrutturazione edilizia senza vincolo di sagoma: la Regione Lombardia interviene sul passato (link a http://studiospallino.blogspot.it).

PUBBLICO IMPIEGO - VARI: G. Perrotta, I delitti contro la pubblica amministrazione (link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: G. Perrotta, L'attività amministrativa, in riferimento agli atti della pubblica amministrazione (link a www.diritto.it).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, LAVORI PUBBLICI: IL PROBLEMA DEI COSTI DELLA SICUREZZA SOGGETTI AD OFFERTA ECONOMICA, IN DUE TROPPO GENERALIZZANTI PRONUNCE DEL CONSIGLIO DI STATO (10.05.2012 - link a www.linobellagamba.it).

URBANISTICA: S. Deliperi, Il piano di lottizzazione e le relative convenzioni non sono eterni (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 07.05.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, L.r. 7/2012: la Regione Lombardia introduce la categoria della sostituzione edilizia (link a http://studiospallino.blogspot.it).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, Project financing: la funzione della subprocedura di selezione dei competitors del promotore - La non condivisibile tesi di TAR Toscana, Sez. I, 15.03.2012 n. 541, secondo cui l’unica offerta presentata andrebbe ammessa direttamente alla procedura negoziata finale, senza nessuna valutazione di merito (04.05.2012 - link a www.linobellagamba.it).

PUBBLICO IMPIEGO: F. Federici, Abuso d’ufficio, peculato d’uso e rivelazione ed utilizzazione di segreti d’ufficio - nota a Corte di Cassazione, Sez. VI penale, sentenza 16.01.2012 n. 1208 (link a www.filodiritto.com).

ENTI LOCALI  - PUBBLICO IMPIEGO: G. Bertagna, Enti locali e part-time: soluzione o fonte di problemi? - Numerosi gli interventi restrittivi all’uso del tempo parziale, con molti dubbi di interpretazione (tratto da Diritto e Pratica Amministrativa n. 4/2012).

EDILIZIA PRIVATA: G. G.A. Dato, Anche il locatore ha titolo al rilascio del permesso di costruire - Due recenti pronunce riaffrontano il tema della legittimazione al rilascio del permesso di costruire (tratto da Diritto e Pratica Amministrativa n. 3/2012).

INCARICHI PROFESSIONALI: M. Gargano, Incarichi legali esterni solo in assenza di una struttura interna competente - Tutta la disciplina per il conferimento di incarichi esterni da parte delle PA (tratto da Diritto e Pratica Amministrativa n. 3/2012).

ATTI AMMINISTRATIVI: A. Baldanza, Inerzia della PA: arrivano sostituti e nuove responsabilità - Con il Dl semplificazioni ancora modifiche alla legge sul procedimento amministrativo (tratto da Diritto e Pratica Amministrativa n. 3/2012).

INCARICHI PROFESSIONALI: G. G.A. Dato, Incarichi professionali: obbligatoria l’evidenza pubblica? Rimane divisa la giurisprudenza sulle modalità di “affidamento” degli incarichi professionali.
La sentenza del
TAR Calabria-Catanzaro, Sez. I, sentenza 31.12.2011 n. 1680 racchiude una decisa presa di posizione sulla vexata quaestio della necessità (o meno) per il soggetto pubblico tenuto all’osservanza della c.d. evidenza pubblica di stimolare il confronto concorrenziale prima di conferire un incarico professionale.
Sulla questione la giurisprudenza appare divisa, probabilmente in conseguenza delle dissensiones che caratterizzano a monte la stessa qualificazione (in termini di appalto o meno) del rapporto negoziale fra soggetto pubblico e libero professionista.
Sono tre le tesi avanzate in giurisprudenza sulla questione che ci occupa:
a) secondo un primo orientamento, gli incarichi ai liberi professionisti vanno qualificati come contratti di lavoro autonomo, e non appalti; la disciplina che li governa è, quella dell’art. 7, comma 6 e ss., Dlgs n. 165/2001, il quale rinvia alla normativa degli artt. 2222 e ss. c.c., in tema di prestazione d’opera (Cons. Stato, sez. IV, n. 263/2008);
b) secondo altra ricostruzione (Tar Napoli, sez. II, n. 4855/2008; Corte dei conti, sez. reg. contr. Lombardia, delib. n. 29/pareri/2008; Corte dei conti, sez. reg. contr. Calabria, delib. n. 144/2008; Corte dei conti, sez. reg. contr. Veneto, delib. n. 7/2009) l’affidamento diretto di un incarico professionale viola i principi costituzionali di buon andamento e trasparenza e quelli comunitari di non discriminazione, parità di trattamento, pubblicità e proporzionalità, recepiti dal citato art. 7 del Dlgs n. 165/2001, nel testo novellato dall’art. 32 del Dl n. 223/2006 (c.d. decreto Bersani), conv. con legge n. 248/2006, che impone alle PA l’obbligo di concorrenza per il conferimento degli incarichi (cfr. circolare del ministero della Funzione pubblica n. 2 dell’11.03.2008), anche ove l’importo del compenso sia inferiore alle soglie comunitarie.
È stato osservato, altresì, che elementari e indefettibili canoni di legalità impongono alla PA che si determini a ricercare sul libero mercato le forniture (di servizi, beni, lavori, mano d’opera e collaborazione professionale) di cui ha bisogno per il suo funzionamento, di agire in modo imparziale e trasparente, predefinendo criteri di selezione e assicurando un minimo di pubblicità e un minimo di concorso dei soggetti interessati e titolati a stipulare il contratto (Tar Napoli, sez. V, n. 382/2008);
c) secondo una tesi intermedia (Corte dei conti, sez. reg. contr. Basilicata, parere n. 19/2009, con riferimento al caso degli incarichi ai legali), la disciplina riguardante gli appalti di servizi si applica nella sola ipotesi in cui, insieme all’esercizio della difesa, siano richieste ulteriori prestazioni; dunque, la sola prestazione del patrocinio è oggetto di un contratto di prestazione d’opera intellettuale che rientra nella disciplina dell’art. 19, comma 1, lett. e), del Dlgs n. 163/2001, a mente del quale i contratti di lavoro sono da considerare interamente esclusi dal campo di applicazione del c.d. codice dei contratti (cfr. anche Tar Lecce, sez. II, n. 5053/2006, e Tar Reggio Calabria, sez. I, n. 330/2007, che hanno ritenuto applicabile la disciplina codicistica in materia di appalti in caso di affidamento di un’articolata attività legale, che comprende l’assistenza e la consulenza, oltre l’eventualità del patrocinio legale).
La decisione in commento rafforza l’orientamento proconcorrenziale: non sussiste ragione alcuna che giustifichi un affidamento diretto dell’incarico professionale, dovendo l’ente rispettare le regole procedurali dell’evidenza pubblica (tratto da Diritto e Pratica Amministrativa n. 2/2012).

aggiornamento al 02.05.2012

ENTI LOCALI - PUBBLICO IMPIEGO: A. Barbiero, Come gestire i limiti alla spesa per la formazione delle risorse umane nelle amministrazioni pubbliche (art. 6, comma 13, della legge n. 122/2010) (24.04.2012 - tratto da www.albertobarbiero.net).

APPALTI: L. Bellagamba, LA CAUSA DI ESCLUSIONE INERENTE AL «CONCORDATO PREVENTIVO» (link a www.linobellagamba.it).

APPALTI: P. Leozappa, I RITARDATI PAGAMENTI DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE ED I RIMEDI OFFERTI DALL’ORDINAMENTO GIURIDICO NAZIONALE (Intervento al Convegno - I ritardati pagamenti tra allarmismi e realtà: i rimedi offerti dall'ordinamento - organizzato da IGI in Roma il 17.04.2012) (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: I. Sala e A. Borroni, LA PARTECIPAZIONE AGLI APPALTI PUBBLICI: PROFILI CIVILISTICI E FISCALI DEL CONTRATTO DI RETE (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: C. Contaldi La Grotteria, LA DICHIARAZIONE SUI REQUISITI DI MORALITÀ PROFESSIONALE PER LA PARTECIPAZIONE ALLE PROCEDURE DI AFFIDAMENTO DEGLI APPALTI PUBBLICI (intervento al Seminario - Requisiti generali di partecipazione e cause di esclusione: problematiche applicative - organizzato presso l'Università degli Studi di Trento, 16.03.2012) (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

ENTI LOCALI: A. Santuari, LE AZIENDE SPECIALI: UN MODELLO ANCORA VIVO? (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, SCIA in edilizia e tutela del terzo (esegesi dell’art. 19 della legge n. 241/1990 e ss.mm.ii., con invito alla chiarezza normativa rivolto al Presidente del Consiglio dei Ministri) (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 26.04.2012

ATTI AMMINISTRATIVI - EDILIZIA PRIVATA: G. Fontana, Il TAR condanna il Comune a pagare 20.000,00 € per il ritardo nella conclusione di un procedimento (link a http://venetoius.myblog.it).

ENTI LOCALI: A. Barbiero, Note critiche sulle società holding degli enti locali (e sulla possibilità di costituire tali società) (18.04.2012 - tratto da www.albertobarbiero.net).

ATTI AMMINISTRATIVI: P. M. Zerman, La tutela del tempo del cittadino contro i ritardi della p.a. (link a www.giustizia-amministrativa.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: M. A. Sandulli, La semplificazione nel processo amministrativo (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 20.04.2012

URBANISTICA: L. Spallino, Approvazione dei PGT in Lombardia: nessuna proroga (link a http://studiospallino.blogspot.it).

APPALTI: I. Filippetti, Irregolarità del DURC e intervento sostitutivo della stazione appaltante (link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Quinzone Garofalo, Dal codice di comportamento dei dipendenti pubblici al codice disciplinare dei ccnl: competenze e responsabilità dei dirigenti scolastici (link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: L. Beccarini, LA PRESCRIZIONE DELLA RESPONSABILITÀ PER IL DANNO ERARIALE INDIRETTO: L'ULTIMO ORIENTAMENTO DELLA CORTE DEI CONTI - Il dies a quo della prescrizione dell'azione di responsabilità per il risarcimento del danno c.d. indiretto va individuato nella data di emissione del titolo di pagamento al terzo danneggiato (Gazzetta Amministrativa n. 1/2012 - link a www.gazzettaamministrativa.it).

CONSIGLIERI COMUNALI: A. Cordasco, ACCESSO AI DOCUMENTI DA PARTE DI UN CONSIGLIERE COMUNALE/PROVINCIALE - Ipotesi di danno erariale (Gazzetta Amministrativa n. 1/2012 - link a www.gazzettaamministrativa.it).

ENTI LOCALI: E. Lori, LA DISCIPLINA DELLA TRACCIABILITÀ DEI FLUSSI FINANZIARI - Gli obblighi di tracciabilità dei flussi di pagamento derivanti dagli appalti pubblici introdotti dalla l. 13.08.2010, n. 136 (così come modificata dalla l. 17.12.2010, n. 217, di conversione del d.l. 12.11.2010, n. 187) alla luce delle determinazioni interpretative ed esplicative dell’Autorità per la vigilanza sui contratti pubblici di lavori, servizi e forniture (Gazzetta Amministrativa n. 2/2011 - link a www.gazzettaamministrativa.it).

aggiornamento al 16.04.2012

EDILIZIA PRIVATA: V. Lioniello, Le distanze tra gli edifici: il contrasto tra la normativa nazionale e quella regolamentare adottata dai Comuni - Nota a Cass. Civ., Sez. II, 14.03.2012 n. 4076 (link a www.diritto.it).

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: L. Bellagamba, Autocertificabilità della regolarità contributiva: la legge di conversione del terzo decreto “Monti” … e il problema che rimane (settimo aggiornamento) (07.04.2012 - link a www.linobellagamba.it).

ENTI LOCALI: S. Marchegiani e N. Mancini, Reinternalizzazione dei servizi e limiti alle assunzioni di personale negli enti locali (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 10.04.2012

ATTI AMMINISTRATIVI: E. Rovere, L'atto amministrativo (link a www.diritto.it).

APPALTI: V. Lioniello, La responsabilità solidale tra committente pubblico e appaltatore negli appalti stipulati dalla pubblica amministrazione (link a www.diritto.it).

APPALTI: S. Rocca e V. Montaruli, La documentazione antimafia e la recente semplificazione amministrativa (link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: C. Morici, Se il datore di lavoro cambia la password del pc e sostituisce la serratura dell’ufficio del lavoratore è integrato il danno da mobbing (link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Rocchina, Cos'é il mobbing per la giurisprudenza (Cass. n. 3187/2012) - Per la configurazione di una condotta di "mobbing", l'illegittimità di un atto non è di per sé sufficiente (link a www.diritto.it).

URBANISTICA: A. Galbiati, La partecipazione ai procedimenti di pianificazione territoriale nella l.r. Lombardia 1/2012 (link a www.studiospallino.it).

APPALTI: F. Federici, Se l'appalto è affidato senza delibera di spesa - Nota a Corte di Cassazione - Sez. III civile, sentenza 25.01.2012 n. 1025 (link a www.filodiritto.com).

SICUREZZA LAVORO: A. Veltri, Individuazione della figura giuridica del dirigente nel Testo Unico di Sicurezza sul Lavoro (link a www.filodiritto.com).

aggiornamento al 02.04.2012

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: L. Bellagamba, La comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla «non autocertificabilità» del DURC. La correzione interpretativa della successiva comunicazione dell’INAIL, d'intesa con il Ministero stesso. La piena autocertificabilità del DURC anche per l’ipotesi di cui al D.Lgs. 81/2008, art. 90, comma 9, lett. c). La circolare INPS 27.03.2012, n. 47 (sesto aggiornamento) (29.03.2012 - link a www.linobellagamba.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: G. Corsi, La responsabilità della PA da esercizio o mancato esercizio di potere amministrativo (link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Maggio, Il censimento catastale dei fabbricati rurali (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: M. Sanna, Terre e rocce da scavo: una storia italiana (link a www.industrieambiente.it).

aggiornamento al 29.03.2012

APPALTI SERVIZI: C. Rapicavoli, Servizi pubblici locali e liberalizzazioni: cosa cambia - La disciplina dei servizi pubblici locali dopo la conversione in legge del decreto liberalizzazioni (link a www.leggioggi.it).

EDILIZIA PRIVATA - LAVORI PUBBLICI: S. Camonita, Strade vicinali e regime giuridico-normativo (link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Borzi, Inquinamento elettromagnetico: spunti sulla disciplina comunitaria e nazionale, tra precauzione e sostenibilità (parte prima) (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: A. Fiale, La confisca penale delle costruzioni abusive e dei terreni abusivamente lottizzati (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 26.03.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Piano Casa Regione Lombardia 2012: quadro degli interventi straordinari (link a www.studiospallino.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, Per chi “suona” la Campania? - Il Paesaggio come alibi, il salvataggio dell’abusivismo come scopo (24.03.2012).

ENTI LOCALI: G. Bertagna e A. Sacchi, I piani di razionalizzazione (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 48 - marzo 2012).

ENTI LOCALI: F. Albo, Il dissesto finanziario negli enti locali alla luce del decreto legislativo n. 149/2011 (link a www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: L. Bellagamba, Lavori a scomputo sotto soglia: l’incerta determinazione n. 7/2012 dell’Autorità (20.03.2012 - link a www.linobellagamba.it).

APPALTI: L. Bellagamba, Tassatività delle cause di esclusione: la non condivisibile tesi del TAR Valle d’Aosta (20.03.2012 - link a www.linobellagamba.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: G. Panassidi, La pubblicità on-line per finalità di pubblicità legale degli atti amministrativi, dei bandi di gara e dei bilanci (gennaio 2012 - link a www.lexitalia.it).

aggiornamento al 19.03.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Piano Casa Regione Lombardia: genesi e quadro generale edizione 2012 (link a www.studiospallino.it).

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Piano Casa Regione Lombardia 2012: timeline (link a www.studiospallino.it).

ESPROPRIAZIONE: R. G. Vaccari, L’espropriazione indiretta (link a http://venetoius.myblog.it).

PUBBLICO IMPIEGO: S. Liali, Novità su congedi, aspettative e permessi (link a www.ipsoa.it).

INCARICHI PROFESSIONALI: L. Oliveri, La configurazione delle consulenze e delle prestazioni d'opera ai fini dell'applicazione del codice dei contratti - le procedure comparative per gli incarichi di collaborazione (dicembre 2006 - link a www.lexitalia.it).

aggiornamento al 16.03.2012

PUBBLICO IMPIEGO: Ancora a proposito di TFR e TFS.
Evidentemente il troppo sapere a volte fa perdere la dimensione del reale e porta a sconclusionate teorie che non aiutano i lavoratori a comprendere e nascondono altre finalità.
Per un ultimo tentativo di chiarire, anche a chi non ha intenzione di capire, il senso e la portata della nostra iniziativa in materia di ritenute sul trattamento di fine servizio:
- la UIL PA ha invitato i lavoratori a presentare una formale diffida alle amministrazioni per la cessazione della ritenuta del 2,5%, considerata illegittima, in ciò confortata dal parere dei propri legali e da pronunce giurisdizionali, come quella del TAR di Reggio Calabria;
- la UIL PA si farà carico completamente, senza nulla chiedere ai lavoratori, delle spese relative ad eventuali cause pilota, una volta ottenuta risposta negativa o in mancanza di risposta dalle amministrazioni; (... continua) (13.03.2012 - link a www.uilpa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: M. Ferrari, Emergenza neve e attività lavorativa (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 47 - febbraio 2012).

ENTI LOCALI: L. Bellagamba, I contratti di sponsorizzazione dopo il terzo decreto “Monti”. Il settore dei beni culturali (14.03.2012 - link a www.linobellagamba.it).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, Lavori: l’illogicità della giurisprudenza sull’inammissibilità dell’avvalimento parziale (12.03.2012 - link a www.linobellagamba.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: F. Giampietro, Bonifica e danno ambientale: due discipline a confronto (parte prima) (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: U. Ricciardi, L’esecuzione dell’ordine di demolizione e le problematiche connesse (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Magnosi, Principi di tutela penale ed amministrativa del Paesaggio (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: S. Camonita, Strade vicinali e regime giuridico-normativo (link a www.filodiritto.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Scarcella, Nuovi «ecoreati» ed estensione ai reati ambientali del D.Lgs. n. 231/2001 sulla responsabilità degli enti (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. Muratori, Finalmente le «regole» per la gestione dei pneumatici fuori uso (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 12.03.2012

APPALTI: L. Savelli, IL CODICE DEI CONTRATTI ED IL REGOLAMENTO DOPO I DECRETI - LEGGE (MAGGIO 2011 - FEBBRAIO 2012) - VADEMECUM DELLE NOVITÀ LEGISLATIVE AGGIORNATO AL DECRETO SEMPLIFICA - ITALIA (D.L. 09.02.2012 N. 5) (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: V. Ciervo, OBBLIGO DI DICHIARAZIONE NELLE GARE DI APPALTO TRA FORMALISMI, REQUISITI SOSTANZIALI E AFFIDAMENTO DEI PARTECIPANTI. NOTA ALLA SENTENZA DEL TRGA DI TRENTO N. 317 DEL 16.12.2011 (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: C. Zucchelli, CONFORMITÀ E DISCORDANZE FRA REGOLE COMUNITARIE E NAZIONALI IN TEMA DI AVVALIMENTO (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: L. Bellagamba, L’assoluta autocertificabilità del DURC - Quinto aggiornamento (02.03.2012): il Consiglio di Stato sull’autocertificabilità del DURC e il D.L. 02.03.2012, n. 16, art. 6, comma 5 (link a www.linobellagamba.it).

APPALTI: L. Bellagamba, L’assoluta autocertificabilità del DURC - Quarto aggiornamento (27.02.2012): la “genialata” del terzo decreto “Monti” (link a www.linobellagamba.it).

aggiornamento all'08.03.2012

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: A. Massari, Alla ricerca del sacro… Durc (link a www.leggioggi.it).

APPALTI: D. S. Alastra, L'obbligo di motivazione del diniego di accesso agli atti sui quali si fonda l'informativa prefettizia antimafia. Nota a TAR Calabria-Catanzaro, Sez. I, sentenza 24.08.2011 n. 1146 (link a www.filodiritto.com).

ENTI LOCALI: T. Grandelli e M. Zamberlan, Il consolidamento delle spese di personale ai fini del rispetto del limite del 50% dell’incidenza sulle spese correnti (link a www.ipsoa.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: S. Tarullo, Il meccanismo di sostituzione interna per la conclusione dei procedimenti amministrativi introdotto dal D.L. semplificazione n. 5/2012. - Notazioni a prima lettura (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento al 05.03.2012

AMBIENTE-ECOLOGIA: C. Bovino, Mud 2012, dichiarazione Sistri e D.M. n. 219/2011: tutte le novità (link a www.ipsoa.it).

APPALTI: N. Bettoli e F. Scabbia, Breve excursus sull’istituto dell’avvalimento (link a www.diritto.it).

aggiornamento all'01.03.2012

PUBBLICO IMPIEGO: L. Oliveri, Dirigenti locali: il cumulo degli stipendi è un illecito (link a www.leggioggi.it).

aggiornamento al 27.02.2012

APPALTI: L. Bellagamba, L’assoluta autocertificabilità del DURC - Ultimo aggiornamento: la “genialata” dell’INAIL (23.02.2012 - link a www.linobellagamba.it).

LAVORI PUBBLICI: L. Bellagamba, Leasing in costruendo e concessione fredda: la non convincente ricostruzione giuridica di Corte dei Conti, sez. reg. controllo Emilia Romagna, deliberazione 19.01.2012, n. 5 - Il consiglio pratico ai sindaci alle prese con il fotovoltaico (22.02.2012 - link a www.linobellagamba.it).

ENTI LOCALI - URBANISTICA: S. Abbate, Il piano delle alienazioni degli immobili comunali e il prodigio della moltiplicazione dei pani e dei pesci (link a http://venetoius.myblog.it).

ATTI AMMINISTRATIVI: L.R. Lombardia n. 1/2012: tabella di comparazione con la L. 241/1990 (link a www.studiospallino.it).

APPALTI: A. Concas, Le caratteristiche del contratto di appalto (link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: R. Chiarella, Governo del territorio e jus aedificandi - Il problema dei trasferimenti di volumetria (link a www.diritto.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Scognamiglio, Laboratorio sui reati in materia urbanistica e di tutela del paesaggio - Questioni attuali in materia di reati edilizi e di condoni (24.10.2011 - link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 20.02.2012

ATTI AMMINISTRATIVI: L. Spallino, Procedimento amministrativo: la Lombardia licenzia la nuova legge regionale (link a http://studiospallino.blogspot.com).
---------------
Sull'argomento, si veda anche la nota web esplicativa della Regione Lombardia.

APPALTI: A. Galbiati, Centrale di committenza: il Senato approva l'emendamento ANCI (link a http://studiospallino.blogspot.com).

aggiornamento al 16.02.2012

APPALTI: Centrali di committenza.
Spettabile redazione sito PTPL,
vorrei segnalare un’eccezionale opportunità contenuta in una delle c.d. “manovre Monti” è più precisamente una norma contenuta nella Legge 22.12.2011 n. 214 ... (... continua cliccando qui) (14.02.2012 - Pagliaro Roberto
- responsabile UT comune del bergamasco).

EDILIZIA PRIVATA: M. Grisanti, Le acque paesaggisticamente vincolate (spunto di riflessione all’indomani della emanazione della deliberazione della Giunta Regionale della Lombardia 22/12/2011, n. IX/2727 – Sospetta illegittimità costituzionale in parte qua) (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Albanese, Antenne e disponibilità di aree gravate da uso civico (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 09.02.2012

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Impianti di telefonia mobile: digesto di legislazione, giurisprudenza e dottrina (link a http://studiospallino.blogspot.com).

aggiornamento al 06.02.2012

ENTI LOCALI - VARI: E. O. Policella, Privacy, il DPS non serve più (link a www.ipsoa.it).

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: L. Bellagamba, La comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla «non autocertificabilità» del DURC – La correzione interpretativa della successiva comunicazione dell’INAIL, d'intesa con il Ministero stesso – La piena autocertificabilità del DURC anche per l’ipotesi di cui al D.Lgs. 81/2008, art. 90, comma 9, lett. c) (31.01.2012 - link a www.linobellagamba.it).

EDILIZIA PRIVATA - URBANISTICA: C. Medici, BREVI NOTE SULL’ESECUZIONE DIRETTA DELLE OPERE DI URBANIZZAZIONE PRIMARIA SOTTO SOGLIA DOPO IL DECRETO “SALVA ITALIA” (link a www.gazzettaamministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Pittori, L'APPLICAZIONE ALLE SANZIONI EDILIZIE DELLA DISCIPLINA GENERALE DI CUI ALL'ART. 16 DELLA L. 24.11.1981, N. 689 IN MATERIA DI SANZIONI AMMINISTRATIVE PECUNIARIE (link a www.gazzettaamministrativa.it).

ESPROPRIAZIONE: D. Tomassetti, LA SENTENZA DELLA CORTE COSTITUZIONALE N. 293/2010: CONSEGUENZE DELLA DECLARATORIA DI ILLEGITTIMITÀ COSTITUZIONALE DELLA NORMA SULLA C.D. ACQUISIZIONE SANANTE (link a www.gazzettaamministrativa.it).

ESPROPRIAZIONE: V. Pavone, L’ACQUISIZIONE SANANTE EX ART. 43 T.U. IN TEMA DI ESPROPRIAZIONE: IERI “VIA D’USCITA LEGALE” PER LE OCCUPAZIONI SINE TITULO, OGGI MONSTRUM GIURIDICO, BANDITO DALL’ORDINAMENTO GIURIDICO NAZIONALE (link a www.gazzettaamministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: E. Michetti, IL SIGNIFICATO DI “ADIACENZA” DEI FONDI AI FINI DELL'ASSERVIMENTO (link a www.gazzettaamministrativa.it).

EDILIZIA PRIVATA: R. Vaira, IL RISPETTO DEI LIMITI VOLUMETRICI NELL’ESERCIZIO DELLO IUS AEDIFICANDI TRA STANDARDS URBANISTICI E CESSIONE DI CUBATURA (tratto da www.gazzettaamministrativa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: A. C. Bartoccioni e S. Fifi, PARAMETRI SOSTANZIALI E PROCESSUALI DEL REATO DI OMESSA BONIFICA (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: E. Michetti, CUSTODIA DEI PLICHI CONTENENTI I DOCUMENTI DI GARA: L'OMESSA VERBALIZZAZIONE DELLE OPERAZIONI DI CUSTODIA E' IDONEA AD INVALIDARE L'ESITO DELLA GARA? (link a www.gazzettaamministrativa.it).

LAVORI PUBBLICI: P. Tria, L’ACCESSO (NEGATO) ALLE RELAZIONI RISERVATE DEL DIRETTORE DEI LAVORI E DELL’ORGANO DI COLLAUDO (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI SERVIZI: G. Piccinni, LE SOCIETÀ STRUMENTALI POSSONO ANCHE GESTIRE SERVIZI PUBBLICI LOCALI - SOCIETÀ MISTE, INAPPLICABILITÀ DEL DIVIETO DI CUI ALL’ART. 13 D.L. 223/2006 (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: M. Dell'Unto, L’INTEGRAZIONE DOCUMENTALE IN SEDE DI GARA (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: M. De Cilla, ULTIME NOVITÀ IN TEMA DI AVVALIMENTO (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: A. Di Stazio, IL CONTENZIOSO NEGLI APPALTI PUBBLICI NEL NUOVO REGOLAMENTO DI ESECUZIONE ED ATTUAZIONE DEL CODICE DEI CONTRATTI, D.P.R. 05.10.2010, N. 207 (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: P. Tria, QUANDO LE STAZIONI APPALTANTI POSSONO COMMINARE LA “TRIPLICE SANZIONE”? (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI FORNITURE E SERVIZI: M. Dell'Unto, DISCIPLINA DEI PAGAMENTI NEI CONTRATTI PUBBLICI DI FORNITURE E SERVIZI (tratto da www.gazzettaamministrativa.it).

ENTI LOCALI: F. Mazzella, LA GESTIONE ASSOCIATA DI SERVIZI E FUNZIONI COMUNALI (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: S. Napolitano, L’EFFETTO SOSPENSIVO DELLA STIPULA DEL CONTRATTO PUBBLICO (LA C.D. CLAUSOLA DI “STAND STILL”) (link a www.gazzettaamministrativa.it).

APPALTI: P. Pittelli, ASSOCIAZIONE TEMPORANEA DI IMPRESE ED ASSOCIAZIONE PER COOPTAZIONE (link a www.gazzettaamministrativa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: F. V. Prosperetti, NORME SOPRAVVENUTE IN PENDENZA DI PROCEDURE CONCORSUALI: LA SOLUZIONE DELLA GIURISPRUDENZA (link a www.gazzettaamministrativa.it).

CONSIGLIERI COMUNALI - PUBBLICO IMPIEGO: G. Dall'Ozzo, LA ESIMENTE POLITICA - La portata dell'art. 1, co. 1-ter, l. 20/1994 così come novellata dalla l. 639/1996 e dell'art. 49 d.lgs. 267/2000 - La valutazione della responsabilità dei titolari degli organi politici per la adozione di atti muniti del parere favorevole di regolarità tecnico-contabile e per quelli di competenza degli uffici tecnici o amministrativi causativi di danno - La contestualizzazione con la recente giurisprudenza contabile (link a www.gazzettaamministrativa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: F. Falco, MANSIONI SUPERIORI DEL DIPENDENTE PUBBLICO: IL CONTRASTO GIURISPRUDENZIALE TRA LA CORTE DI CASSAZIONE ED IL CONSIGLIO DI STATO (link a www.gazzettaamministrativa.it).

aggiornamento al 02.02.2012

APPALTI - EDILIZIA PRIVATA: L. Bellagamba, La regolarità contributiva è autocertificabile anche per l’ipotesi di cui al D.Lgs. 81/2008, art. 90, comma 9 (30.01.2012 - link a www.linobellagamba.it).

URBANISTICA: A. Carafa, LA MOTIVAZIONE DEL PIANO REGOLATORE GENERALE (17.01.2012 - link a www.pausania.it).

EDILIZIA PRIVATA: P. Cipolla, IN TEMA DI RESPONSABILITÀ DEL PROPRIETARIO IMMOBILIARE PER OPERE EDILIZIE ABUSIVE REALIZZATE DA ALTRI (link a www.lexambiente.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: F. Chiaramonte, GLI ILLECITI PENALI RELATIVI ALLO SCARICO DI ACQUE REFLUE TRA NORME SPECIALI E PREVISIONI CODICISTICHE (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 30.01.2012

URBANISTICA: M. Bottone, IL GOVERNO DEL TERRITORIO ? FUORI-LEGGE - Quando la Campania afferma dei principi e ne applica altri (29.01.2012).

ATTI AMMINISTRATIVI - ENTI LOCALI: G. Garrisi e L. Foglia, Obbligatorio indicare la PEC negli atti, nella corrispondenza e sul proprio sito Web (link a www.diritto.it).

PUBBLICO IMPIEGO: R. Mancuso, Il Mobbing: problema comune (link a www.diritto.it).

ATTI AMMINISTRATIVI - PUBBLICO IMPIEGO: L. Laperuta, Decreto sulle semplificazioni, nuovi profili di responsabilità a fronte dei ritardi della P.A. (link a www.diritto.it).

APPALTI: A. Simonato, L’ISTITUTO DELL’AVVALIMENTO ALLA LUCE DELLE PIÙ RECENTI PRONUNCE DEI GIUDICI AMMINISTRATIVI (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

aggiornamento al 26.01.2012

APPALTI SERVIZI: L. Bellagamba, Pubblica illuminazione, risparmio energetico e finanza tramite terzi (21.01.2012 - link a www.linobellagamba.it).

APPALTI: L. Bellagamba, La comunicazione del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali sulla «non autocertificabilità» del DURC (19.01.2012 - link a www.linobellagamba.it).

APPALTI: F. Federici, Cause esclusione gare appalto: il giudice non può sostituire la lex specialis di gara - Nota a TAR per il Lazio-Latina, sentenza 10.10.2011 n. 792 (link a www.filodiritto.com).

aggiornamento al 23.01.2012

APPALTI: F. Gavioli, Le nuove soglie e il calcolo del valore del contratto (link a www.ipsoa.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Bottone, IL PIANO CASA SUGLI SCOGLI - Accordi e collisioni tra Piano Urbanistico Territoriale della Penisola Sorrentino-Amalfitana e Piano Casa Campania (17.01.2012).

EDILIZIA PRIVATA: A. Mafrica e M. Petrutti, Alcune recenti precisazioni giurisprudenziali in materia di lotto intercluso (link a www.ufficiopatrimonio.it).

aggiornamento al 18.01.2012

EDILIZIA PRIVATA: A. Quaranta, Eolico, autorizzazione sospesa solo per gravi motivi (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 16.01.2012

APPALTI: V. M. Leone, LA RICOGNIZIONE DEI SOGGETTI OBBLIGATI E LE VICENDE CONTRATTUALI DELLA TRACCIABILITÀ (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI SERVIZI: G. Marchianò, CONTRATTI DI SERVIZI NEL REGOLAMENTO DI ESECUZIONE N 207/2010: PRIME OSSERVAZIONI (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

aggiornamento al 12.01.2012

ENTI LOCALI: G. Bertagna, IL RAPPORTO TRA LE SPESE DI PERSONALE E LE SPESE CORRENTI (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 46 - gennaio 2012).

ENTI LOCALI: C. Rapicavoli, Norme di interesse per gli enti locali nel Decreto Legge 29.12.2011 n. 216 - Proroga di termini previsti da disposizioni legislative (link a www.filodiritto.com).

APPALTI: F. Federici, Tracciabilità dei flussi finanziari: facciamo il punto (link a www.filodiritto.com).

aggiornamento al 09.01.2012

EDILIZIA PRIVATA - VARI: G. Bordolli, Preliminare di edifici su "carta": quali le tutele per l'acquirente? (link a www./www.professioni-imprese24.ilsole24ore.com).

ESPROPRIAZIONE: R. Greco, IL RISARCIMENTO DEL DANNO DA OCCUPAZIONE ILLEGITTIMA: PROFILI SOSTANZIALI E PROCESSUALI (link a www.giustizia-amministrativa.it).

PUBBLICO IMPIEGO: L. Laperuta, Pubblico impiego: dal 2012 si potrà licenziare dopo la messa in disponibilità (link a www.diritto.it).

aggiornamento al 02.01.2012

INCARICHI PROFESSIONALI: D. Immordino, Presupposti di legittimità per l’affidamento di incarichi professionali esterni - Corte dei Conti Sez. Giurisdizionale per il Lazio, con sentenza 18.11.2011 n. 1619 (link a www.diritto.it).

APPALTI: F. Gavioli, Subappalti sì ma la check-list deve essere rispettata (link a www.ipsoa.it).

ANNO 2011
aggiornamento al 27.12.2011

EDILIZIA PRIVATA: W. Fumagalli, SENZA NORME CHIARE NON CI PUÒ ESSERE EFFICIENZA - Non è tutta colpa della burocrazia - Le nuove disposizioni in materia edilizia affidano ai progettisti il compito di “certificare” la regolarità dei loro progetti, e se i tecnici sbagliano sono guai seri: li aspettano una denuncia penale, spese legali e addirittura il rischio del carcere (AL n. 09-10/2011).

APPALTI: F. Gavioli, Lavori, forniture, servizi: quando la P.A. fa economia (link a www.ipsoa.it).

APPALTI: F. Gavioli, Appalti pubblici, transazione (quasi) senza limiti (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 19.12.2011

AMBIENTE-ECOLOGIA: C. Bovino, Speciale Iter Decreto Monti - Ambiente: imprese senza MUD, rifiuti speciali senza registro c/s (link a www.ipsoa.it).

aggiornamento al 15.12.2011

APPALTI: A. Bonanni, LA DISCIPLINA SUI RITARDATI PAGAMENTI NEI CONTRATTI PUBBLICI E LE DEROGHE CONVENZIONALI, TRA PRASSI APPLICATIVA E DECISIONI GIURISPRUDENZIALI (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

APPALTI: A. Bonanni, APPROVATO LO STATUTO DELLE IMPRESE: NUMEROSE LE NOVITÀ NEL SETTORE DEGLI APPALTI PUBBLICI ANCHE SE EMERGONO ALCUNI DUBBI INTERPRETATIVI (link a www.osservatorioappalti.unitn.it).

EDILIZIA PRIVATA: J. Cortinovis, Regime edilizio della telefonia mobile: le nozioni di "stazione radio base”, “infrastrutture” e “impianti (link a www.studiospallino.it).

EDILIZIA PRIVATA: F. Magnosi, Il silenzio-assenso e la comunicazione dei motivi che ostano al rilascio dell’autorizzazione paesaggistica alla luce delle novità introdotte al procedimento autorizzatorio dal Decreto Sviluppo 13.05.del 2011, n. 70 (link a www.filodiritto.com).

aggiornamento al 12.12.2011

EDILIZIA PRIVATA: A. Frigo, Cambio di destinazione d'uso di un annesso rustico ai sensi dell'articolo 4, comma 9, del D.L. n. 70 del 2011 (cd. decreto sviluppo) (link a http://venetoius.myblog.it).

APPALTI: R. Rizzato, Le principali clausole contrattuali per gestire la sicurezza su lavoro negli appalti (link a www.altalex.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA: V. Paone, Il funzionario dell'ARPA ha l'obbligo giuridico di impedire i reati in materia di gestione di rifiuti? (link a www.lexambiente.it).

EDILIZIA PRIVATA: M. Sertorio, Autorizzazione paesaggistica, interventi da iniziare nei 5 anni a pena di decadenza (link a www.diritto24.ilsole24ore.com).

AMBIENTE-ECOLOGIA - ENTI LOCALI: V. Tenore e V. Messinetti, LA CHIESA IN GIUDIZIO TRA PRIVILEGI NORMATIVI E QUALCHE BUONISMO GIURISPRUDENZIALE.
SOMMARIO:
-1. Considerazioni preliminari sulla Chiesa in giudizio.
-2. L’esenzione dall’ICI per gli immobili detenuti dagli enti ecclesiastici: brevi cenni sulla struttura dell’imposta e sulla norma di esenzione.
-2.1. Gli orientamenti della Corte di Cassazione e i possibili scenari di sviluppo.
-3. I limiti imposti all’utilizzo indiscriminato del suono delle campane e delle aree ludico-ricreative della parrocchie. Il suono delle campane può costituire violazione dell’art. 659 c.p. (disturbo al riposo ed alle occupazioni).
-3.1. Le immissioni acustiche derivanti dallo svolgimento delle attività “parrocchiali”. La risarcibilità del danno biologico (link a www.lexitalia.it).

aggiornamento al 07.12.2011

APPALTI: A. Massari, La legge 180/2011 (ovvero lo “Small business act” italiano): prime criticità applicative in materia di appalti - Commento alla L. 11.11.2011 n. 180 “Norme per la tutela della libertà d’impresa. Statuto delle imprese (link a www.diritto.it).

aggiornamento al 05.12.2011

APPALTI: F. Gavioli, Contenzioso appalti, accordo bonario chi-come-quando (link a www.ipsoa.it).

INCARICHI PROGETTUALI: Le innovazioni in materia di affidamento dei servizi di ingegneria (art. 91, D.Lgs. 163/2006) derivanti dall’approvazione dello Statuto delle imprese (Legge 11.11.2011, n. 180) (15.11.2011 - tratto da www.centrostudicni.it).

aggiornamento al 30.11.2011

ATTI AMMINISTRATIVI: R. Mancuso, La responsabilità della P.A. per i danni al cittadino (link a www.filodiritto.com).

APPALTI SERVIZI: C. Rapicavoli, L’affidamento dei servizi pubblici locali - La normativa vigente dopo la legge di stabilità (link a www.filodiritto.com).

aggiornamento al 28.11.2011

EDILIZIA PRIVATA: Perché le commissioni paesaggio non funzionano.
Le commissioni paesaggio sono state introdotte a seguito dell'evoluzione normativa sia nazionale (codice urbani) che regionale (legge 12/2005 e varie dgr) e hanno sostituito quelli che erano gli esperti ambientali della legge regionale 18/1997.
L'intento normativo a sua volta discendente dalla convenzione europea del paesaggio è teso alla tutela e ... (... continua cliccando qui) (24.11.2011 - Parenti Geom. Christian).

APPALTI: F. Gavioli, Gare nella P.A., subappalti senza ''cascata'' (link a www.ipsoa.it).

AMBIENTE-ECOLOGIA: G. Miele, Nota a sentenza del TAR Campania, Sez. V, 04.11.2011 n. 5114 - Ordinanze comunali contingibili ed urgenti in materia di rimozione rifiuti: Obbligo d'istruttoria, violazione dell’art. 192 D.Lgs. 152/2006 in relazione all’art. 3 L. 241/1990 – Necessità di avvio del procedimento ex artt. 7 e 8 L. 241/1990 tranne che in ipotesi di urgenza qualificata – Principio di specialità dell'art. 14 C.d.S.: attività esigibili da parte di ANAS ai sensi del combinato disposto dei commi 1 e 3 dell’art. 14 del Codice della Strada (link a www.ambientediritto.it).

aggiornamento al 23.11.2011

EDILIZIA PRIVATA: L. Spallino, Parziali difformità ex art. 34 TUE: la soglia del 2% secondo il DL Sviluppo (link a http://studiospallino.blogspot.com).
---------------
Ecco un primo contributo
sul novellato comma 2-ter dell'art. 34 del DPR n. 380/2011 che tanto sta facendo tribolare gli Uffici Tecnici Comunali.
Prossimamente, dovrebbero seguire altri due interventi (sempre di avvocati) che potranno contribuire a "schiarire" le idee agli addetti ai lavori.
23.11.2011 - LA SEGRETERIA PTPL

URBANISTICA: Breve replica al commento di Roberto Pagliaro del 15.11.2011.
Ho letto il commento di Roberto Pagliaro sull'incontro del 2 novembre scorso, un commento che merita una replica, anche perché ruota attorno ad alcune incomprensioni di quanto detto o, almeno, voluto dire: non è vero che, “dal punto di vista penale ed amministrativo, gli avvocati ritengono -tutto sommato- tollerabile questo modo di fare”.
Infatti: a mio giudizio, ... (... continua cliccando qui) (22.11.2011 - Avv. Mario Viviani).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: G. Forleo, Il materiale da costruzione e demolizione e la normativa sui rifiuti (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 16.11.2011

URBANISTICA: E' lecito offrire al comune somme di denaro e/o opere di interesse pubblico in cambio della destinazione fabbricabile di alcuni terreni?
Spettabile Redazione sito PTPL,
ho partecipato in data 02.11.2011 al vostro convegno i cui relatori erano l’Avv. Mario VIVIANI (Avvocato amministrativista in Milano) e l’Avv. Attilio Antonio CILLARIO (Avvocato penalista in Milano).
Tra gli altri, uno degli argomenti trattati dal convegno è stato quello sintetizzabile nella domanda “è lecito offrire al comune somme di denaro e/o opere di interesse pubblico in cambio della destinazione fabbricabile di alcuni terreni?
Devo subito dire che -secondo me- la risposta è ... (... continua cliccando qui)
(15.11.2011 - roberto pagliaro - responsabile UT comune del bergamasco).

URBANISTICA: L. Spallino, Lombardia, Esiti della mancata approvazione dei PGT al 31.12.2012 (link a www.studiospallino.it).

PUBBLICO IMPIEGO: M. Catellani, I COMPENSI ISTAT PER IL CENSIMENTO: ATTENZIONE AI RICORDI DEL PASSATO (tratto dalla newsletter di www.publika.it n. 45 - novembre 2011).

AMBIENTE-ECOLOGIA - EDILIZIA PRIVATA: G. Forleo, La disciplina delle terre e rocce da scavo alla luce del D.L.vo n. 205/2010 (link a www.lexambiente.it).

aggiornamento al 14.11.2011

EDILIZIA PRIVATA: N. Durante, La non idoneità delle aree e dei siti all'installazione di impianti di produzione di energia alternativa (link a www.giustizia-amministrativa.it).

aggiornamento all'11.11.2011

COMPETENZE GESTIONALI - URBANISTICA